Nuove casse 2.1 da Hercules

Si tratta di due nuovi sistemi a 2.1 canali di cui Hercules ha curato particolarmente il design

Rennes (Francia) - Hercules ha forgiato due nuovi sistemi audio 2.1 per PC, l'XPS 2.160 e l'XPS 2.140, il cui design rispecchia le preferenze espresse da un nutrito campione di consumatori europei.

Con colarazioni nero e argento, e dotati di rifiniture metalliche, i nuovi impianti audio di Hercules si integrano bene anche nei salotti digitali.

XPS 2.140Vendute al prezzo consigliato di 69,99 euro, le casse XPS 2.160 offrono una potenza di 60 watt RSM ed una potenza di picco di 120 watt. Le XPS 2.140 offrono 40 watt RSM ed una potenza di picco pari a 80 watt, per un prezzo suggerito di 49,99 euro.
Entrambi i satelliti sono schermati magneticamente e sfruttano la tecnologia HAT (Hercules Aluminium Transduction), inoltre incorporano l'alluminio nelle cupole dei satelliti. Il formato dei due coni inclusi in ogni satellite (le cupole sono parte integrale dei driver) è di 1,5 pollici invece dei tradizionali 1,25 pollici o meno: tale diametro, secondo il produttore, assicura una dispersione ottimale delle frequenze medie e alte e un completo supporto per la potenza dei sistemi.

XPS 2.160Sia gli XPS 2.140 che gli XPS 2.160 sono compatibili con PC, Mac, lettori DVD, TV, console per videogiochi e lettori MP3. Includono un cavo stereo minijack per connettere il computer, un minijack RCA per connettere qualunque fonte audio esterna, una cavo adattatore per PlayStation e Xbox e un minijack maschio-maschio per connettere qualunque iPod o lettore MP3.

I satelliti possono essere posizionati sulla scrivania o al muro per una maggiore integrazione con l'arredamento dell'ambiente. L'interruttore On/Off e la manopola per il controllo dei bassi sono facilmente accessibili sul subwoofer. Il volume può essere regolato tramite l'apposita manopola posta sul satellite sinistro. I 2 sistemi di altoparlanti integrano un plug per cuffie (il formato del minijack è 3,5 mm), inoltre Hercules ha anche incluso un connettore sul satellite sinistro per collegare un lettore MP3, un iPod o qualunque altra fonte audio. Il connettore è provvisto anche di uno "switch" che riconosce automaticamente la sorgente.
TAG: