Murdoch: il DTT fa bene al Satellite

Il magnate australiano è a Roma dove spiega cosa pensa della televisione digitale terrestre, quella che abitua l'utente ad una pluralità di canali e lo sospinge verso SKY

Roma - Rupert Murdoch è arrivato in Italia e, con la consueta abilità, ha trasformato con poche battute l'arrembaggio governativo sul fronte del digitale terrestre in una mossa destinata a favorire SKY.

Nella capitale per presentare le novità del dispositivo di ricezione "My SKY", un prodotto tecnologicamente più evoluto dei decoder NDS diffusi da SKY in questi mesi, e che molte critiche hanno suscitato, il magnate australiano di News Corporation ha spiegato che la televisione digitale terrestre sarebbe una sorta di benedizione per il business della pay-tv satellitare in quanto sarebbe "un primo passo per abituare lo spettatore alla scelta multicanale". Se si vede la battuta come un tirar l'acqua al mulino di SKY tv la battuta di Murdoch è evidentemente del tutto comprensibile, ma certo giocano a favore della sua azienda le moltissime limitazioni di cui soffre il digitale terrestre all'italiana.

Murdoch non sembra peraltro preoccupato dal fatto che, a forza di incentivi governativi il numero di abbonati a SKY in Italia oggi conti "solo" circa 500mila unità in più (3 milioni contro 3,5). L'offerta è diversa, sia nella qualità che nel numero di canali, e "la crescita del digitale terrestre non sarebbe quella che è se si dovesse pagare". Secondo il celebre tycoon è persino possibile che gli utenti del DTT nel tempo superino quelli di SKY ma, ha sottolineato, "c'è spazio per più di un player e io penso che chi ha i migliori programmi e la migliore tecnologia finirà per vincere ed è evidente che il satellite, per l'ampia gamma di possibilità e le opportunità interattive che offre è destinato a prevalere".
Murdoch ha approfittato della ribalta romana anche per sottolineare che oggi SKY non ha veri concorrenti e che in futuro "nella televisione c'è spazio per più protagonisti. Chi potrà offrire il meglio dal punto di vista tecnico e della programmazione, alla fine vincerà".

In particolare il patron di SKY ha voluto esaltare le qualità dei servizi di informazione forniti sulle proprie reti: "Per quanto ci riguarda, nei nostri programmi e in particolare nei canali di news cerchiamo sempre di dare una copertura equilibrata delle notizie per avere un rapporto di fiducia con il pubblico e dare spazio uguale a tutti i partiti e le correnti. Questo perché la Tv usa una concessione dello Stato e ha, quindi, anche quando non è pubblica, delle responsabilità". E, ha poi aggiunto, "diverso sarebbe se dovessi fare un giornale".
TAG: dtt
33 Commenti alla Notizia Murdoch: il DTT fa bene al Satellite
Ordina
  • Io da poco ho acquistato la scheda mediaset per i film. Beh che dire... sky non da la possibilità di vedere solo film devi farti il pacchetto mensile che costa un fottio.

    Io mi trovo bene. La qualità sul DTT è buona, supportano anche il dolby digital e i film sono recenti. Io su SKY questa varietà non l'ho mai trovata.
    non+autenticato
  • Ormai i film si trovano a noleggio in DVD ed a buon prezzo prima che arrivino su SKY!!!!!
    Non ci sono neanche più le partite......
    E comunque anche il DTT è destinato a fallire!!!!
    Indiavolato
    non+autenticato
  • Perche' molte emittenti sono passate a SKy?
    Probabilmente per l'impossibilita' tecnica/normativa di avere molte emittenti nazionali terrestri analogiche. L'ampia banda del sat permette poi di abbassare il costo di trasmissione.
    E allora via tutti sul satellite.
    Adesso con il DTT si puo' fare piu' o meno lo stesso.
    Allora perche' certi canali dovrebbero rimanere solo via satellite? Perche' Discovery channel deve rimanere su Sky?
    Sky si paga, ma quanto di questo va poi realmente alle singole emittenti? Sinceramente non lo so. Poco credo visto il numero delle stesse.
    Vedremo come andra' a finire, ma secondo me alcune faranno la dobbia offerta.

    Ciao

  • Le emittenti a pagamento sono ben contente che ci sia il DTT, perchè ora possono anche vendersi al migliore offerente. Mentre fino a ieri, erano costrette comunque ad accettare qualsiasi cifra gli proponesse Murdoch.

    Stessa cosa per le squadre di calcio: quando Stream e Telepiù si sono unite, sono rimaste fregate, perchè non potevano più contare su 2 concorrenti che se le contendevano.

    La concorrenza, in questo caso, potrebbe anche non essere del tutto positiva. Sky, o Mediaset, potrebbero giustificare l'aumentare dei prezzi con l'aumento delle pretese delle emittenti ( o delle squadre di calcio ) per concedersi all'uno piuttosto che all'altro.

    non+autenticato

  • - Scritto da: mercurymats
    > Adesso con il DTT si puo' fare piu' o meno lo
    > stesso.
    > Allora perche' certi canali dovrebbero rimanere
    > solo via satellite? Perche' Discovery channel
    > deve rimanere su Sky?


    A parte il discorso Sky, ho sentito un imprenditore che ha un tv dire che per stare sul satellite si spende circa 1 miliardo all'anno parlando di vecchie lire e fra l'altro si ha visibilità in tutta europa.
    Mentre per stare sul DTT ci sono costi molto maggiori.
    non+autenticato
  • Il digitale terrestre spinge sicuramente gli utenti ad abbonarsi a SKY per un motivo chiaro e banale... FA PENA!!!
    4 canali in croce e copertura a macchia di leopardo... cavolo x dire, hanno spostato rete4 e canale5 su un altro mux, peccato che verso di me non è ripetuto, così vedo solo italia1 e non becco manco la RAI.... bel servizio!

    e poi ci credo che uno, deluso dalla porcheria del DTT, si abbona a sky... quantomeno paga ma ha qualcosa da vedere in una qualità decente...
    non+autenticato
  • Il DTT e' sperimentale, Il satellite c'e' da 20 anni e passa.

    Alla fine e' solo un mezzo, i contenuti saranno i medesimi, bisogna solo attendere un po', per il fisiologico rodaggio.

    Marco

    - Scritto da: Anonimo
    > Il digitale terrestre spinge sicuramente gli
    > utenti ad abbonarsi a SKY per un motivo chiaro e
    > banale... FA PENA!!!
    > 4 canali in croce e copertura a macchia di
    > leopardo... cavolo x dire, hanno spostato rete4 e
    > canale5 su un altro mux, peccato che verso di me
    > non è ripetuto, così vedo solo italia1 e non
    > becco manco la RAI.... bel servizio!
    >
    > e poi ci credo che uno, deluso dalla porcheria
    > del DTT, si abbona a sky... quantomeno paga ma ha
    > qualcosa da vedere in una qualità decente...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Il DTT e' sperimentale, Il satellite c'e' da 20
    > anni e passa.
    >
    > Alla fine e' solo un mezzo, i contenuti saranno i
    > medesimi, bisogna solo attendere un po', per il
    > fisiologico rodaggio.
    >
    > Marco

    Mi spieghi pero' perche' per il dtt stiamo pagando tutti quanti, inclusi quelli che non hanno acquistato il decoder e non sarebbero cmq in grado di ricevere il segnale?
    non+autenticato
  • Secondo me le due tecnologie sono fortemente in concorrenza tra di loro

    e il digitale terrestre fortemente avvantaggiato dal fatto che l'analogico terrestre verra' smantellato.

    A proposito uno che attualmente abbia solo un televisore analogico (senza decoder per il digitale terrrestre ne' decoder per il stellite, di sky o di altri) gli conviene (sia per l'impianto sia per altro) passare al digitale terrestre o a quello satellitare (nell'ipotesi che non li voglia o non abbia i soldi per tutti e due)?

    Esistono decoder per digitale satellitare che non hanno nulla a che fare con Sky?

  • - Scritto da: AnyFile
    > Secondo me le due tecnologie sono fortemente in
    > concorrenza tra di loro
    >
    > e il digitale terrestre fortemente avvantaggiato
    > dal fatto che l'analogico terrestre verra'
    > smantellato.
    >
    > A proposito uno che attualmente abbia solo un
    > televisore analogico (senza decoder per il
    > digitale terrrestre ne' decoder per il stellite,
    > di sky o di altri) gli conviene (sia per
    > l'impianto sia per altro) passare al digitale
    > terrestre o a quello satellitare (nell'ipotesi
    > che non li voglia o non abbia i soldi per tutti e
    > due)?
    >
    > Esistono decoder per digitale satellitare che non
    > hanno nulla a che fare con Sky?


    Allora prima di tutto consiglierei ad un "indeciso"di aspettare,visto che teoricamente dal primo gennaio 2007 dovrebbero spegnere l'analogico,ma è una data butta li tanto per ridere,si andrà avanti tranquillamente ancora per 2/3 anni da quella data con l'analogico,comunque finchè ci sono i contributi per il decoder digitale terrestre,conviene prendersene uno,il mio l'ho pagato 25 euro tanto per capirci,anche se al momento lo uso come sopramobile,visto che non sono coperto,però per lo meno recupero un pò dei soldi del contributo appunto,che ovviamente sono soldi nostri!!!Per il satellite occorre installare la parabola ovviamente,oltre all'acquisto del decoder,di decoder free,non legati a Sky o ad altri,c'è ne sono quanti ne vuoi,anzi ormai te li tirano quasi dietro,visto che Sky fornisce"gratuitamente"il proprio decoder a chi si vuole abbonare con loro,anche perchè è l'unico decoder che funziona pienamente con il loro sistema!In chiaro ci sono ormai quasi un centinaio di canali in italiano,tieni presente che la maggior parte sono canali commerciali dedicati alle televendite,ma c'è ne sono anche pochi ma buoni,tipo E-tv,i rai educational e anche quelli di nettuno,più i vari euronews,rainews e poi naturalmente una caterva di canali stranieri di varia lingua,che non hanno molto interesse,salvo che uno non consca bene una delle lingue usate.
    non+autenticato

  • >e il digitale terrestre fortemente avvantaggiato dal fatto >che l'analogico terrestre verra' smantellato.

    Prima o poi verrà smantellato, questo è chiaro. Ma sicuramente non alla data prevista, visto che ad oggi ci sono solo 3 milioni di utenti a confronto dei 40 milioni di utenti analogici.

    Dato che finora è stato evidente che la gente non compra i decoder DTT se non c'è l'incentivo, il prossimo governo, giustamente, dirà che non si può spendere soldi pubblici per creare 40 milioni di possibili acquirenti di Mediaset Premium ( perchè è QUESTO quello che ha fatto il Berlusca con i nostri soldi ), e non si può staccare da un giorno all'altro la TV ( Panem et Circenses ) ai milioni di persone il 31 Dic. 2006, si andrà avanti a proroghe continue della data di switch-off, nel frattempo tutti i televisori avranno il ricevitore DTT integrato, e la gente se lo troverà automaticamente appena cambia il televisore, visto che televisori che durano 20 anni, oggi non ne fanno più...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > con i nostri soldi ), e non si può staccare da un
    > giorno all'altro la TV ( Panem et Circenses ) ai
    > milioni di persone il 31 Dic. 2006, si andrà

    in Svezia lo hanno gia' fatto .. e senza troppi fronzoli .. e soprattutto senza contributo (sai che fatica a spiegare ad uno svedese cosa intendevo per contributo ....)
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)