LocationFree disponibile ora su Sony PSP

Sony ha lanciato ancora un nuovo firmware, che corrispondente alla versione 2.50. Presente un player per riprodurre contenuto in streaming

Ennesimo update per la console portatile Sony, ma stavolta non si tratta di un semplice bugfix, come nel caso precedente.

Sony infatti ha presentato il nuovo firmware con una caratteristica essenziale in più, la possibilità cioè di utilizzare la PSP in congiunzione con un dispositivo LocationFree, che consente lo streaming via WiFi di TV o qualsiasi altra cosa, sia esso un registratore VHS o un lettore DVD.

Collegandosi direttamente alla rete domestica, o collegando la rete domestica ad Internet tramite connessione a banda larga e connettendosi tramite PSP ad un qualsiasi punto di accesso nel mondo sarà possibile visualizzare i filmati in streaming, grazie al LocationFree Player presente nella versione 2.50.
Il nuovo firmware è presente al momento solo nel sito giapponese, ovviamente per console dello stesso paese. In pochi giorni dovrebbe essere presente per il download anche la versione americana ed europea.

Oltra all'aggiunta del nuovo player, sono state apportate le seguenti modifiche:
- Auto-Select ed Unicode (UTF-8) sono ora presenti sotto la voce Encoding nel browser Internet.
- Text Size e Display Mode del browser Internet vengono ora salvate in memoria.
- La cronologia delle form aperte tramite il browser internet ora può essere salvata.
- Possono essere riprodotti video (presenti su Memory Stick) protetti da copyright tramite il menù Video.
- Set via Internet è stato aggiunto tra le opzioni di Date & Time Settings
- WPA-PSK (AES) è ora presente come protocollo di sicurezza sotto la voce Network Settings.
- Aggiunta la possibilità di inserire testo in coreano grazie alla tastiera on-screen.

Sembra che Sony sia seriamente intenzionata a dimostrare le capacità della nuova piccola console. O sarebbe forse il caso di chiamarla "dispositivo multimediale"?

Giovanni Fedele
TAG: