COLT prende di mira le PMI

E parte con un nuovo servizio che punta sulla convergenza di tecnologie IP per offrire alle aziende una piattaforma di comunicazione multifunzione. I dettagli

Roma - Colt, tra i maggiori player delle TLC europee e abitualmente fornitore di infrastrutture telefoniche e servizi per le grandi imprese, ha deciso di allargare il proprio raggio d'azione verso le aziende di piccole e medie dimensioni cavalcando il fenomeno VoIP.

L'offerta con cui l'azienda spera di attirare a sé nuovi clienti si chiama "Colt Total" ed è un servizio che integra voce, Internet e servizi opzionali, in una singola connessione IP.

La promessa fatta da Colt ai clienti è di ridurre i costi di comunicazione, consentendo loro di beneficiare di prezzi competitivi per i servizi di telefonia.
Una rivalsa, per le aziende di dimensioni limitate, che secondo una ricerca svolta da IDC (e commissionata da Colt) risulterebbero penalizzate dagli operatori di telecomunicazioni, più attenti alle grandi aziende, in grado di generare grandi numeri (di fatturato).

DB
TAG: voip