Il virus di Britney Spears non preoccupa

Avrebbe le caratteristiche per diffondersi rapidamente ma assomiglia troppo ad altri celebri worm, come quelli su Anna Kournikova e Jennifer Lopez

Web - Non preoccupa gli esperti la modesta diffusione che sta avendo in queste ore un worm che si "ispira" alla celebre giovane popstar Britney Spears e che si basa sulla speranza di indurre gli utenti internet a cliccare su un file che si spaccia come una fotografia "piccante" della Spears.

Come molti worm per Windows, si diffonde in una email che ha per allegato il file infetto. Un file che naturalmente non contiene quelle immagini ma il virus. Un meccanismo del tutto simile a quello di altri precedenti worm, come quello "ispirato" alla bella tennista Anna Kournikova o alla cantante Jennifer Lopez.

Ma forse proprio per i precedenti e per la maggiore attenzione degli utenti la diffusione del VBS.BritneyPIC non sta raggiungendo quella ampiezza.

Britney SpearsCome detto, il worm si trasmette in un file allegato il cui nome è "BRITNEY.CHM" mentre il subject dell'email è "Britney Pics" e nel messaggio è scritto "Take a look at these pics...". Se aperto, il file mostra una finestra di dialogo con il messaggio "Enable ActiveX To See Britny Pictures" e si infila nel sistema al solo scopo di auto-inviarsi a tutti i destinatari della rubrica di Windows. Il worm si può diffondere anche con altri nomi di file, oltre al.chm, come VBS.Breetnee, VBS/BritneyPic.ini, VBS/BritneyPic@MM, VBS/Chick.ini, Worm/BritneyPic, BRITNEYPIC, VBS/Britney-A e CHM_BRITNEYPIC.A.
L'inserimento di una certa chiave di registro (HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\chm), infine, consente al worm di diffondersi più di una sola volta dal computer infetto.

La raccomandazione è sempre quella di tenere aggiornati i propri antivirus e di non aprire file allegati non espressamente richiesti o attesi. Altre informazioni sui virus si trovano nel Canale Virus di Punto Informatico.