HP PhotoSmart 475

Stampante portatile per foto, con possibilità di stampa 4x6 o 5x7 pollici

HP PhotoSmart 475La stampante HP Photosmart 475 rappresenta un modello un po' più evoluto delle classiche stampanti fotografiche portatili. Progettata per poter consentire la connessione a qualsiasi moderna fotocamera digitale, tramite PictBridge, Bluetooth opzionale per la connessione ai cellulari, consente la stampa diretta da tutti i formati più diffusi di memory card attualmente presenti sul mercato con compatibilità ExIF.

Le velocità di stampa dichiarate sono pari a 45 secondi per una foto da 10 x 15 cm. La stampante è dotata di un display a colori LCD per visualizzare un'anteprima delle foto da stampare, ed è possibile ovviamente procedere all'elaborazione e alla stampa dell'immagine senza connettere la stampante al PC. Essendo ideata per la mobilità è stata dotata anche di uscita TV, per visualizzare l'anteprima su grande schermo anzichè sul piccolo display integrato.

Le dimensioni sono molto contenute: con una larghezza di 25 cm ed un'altezza e una profondità inferiori ai 12 cm, questa stampante si presenta come una delle più compatte, nonostante la possibilità di stampa in formato 5 x 7 pollici.
Test e conclusioni
HP PhotosmartDesignTechnica ha pubblicato una recensione sulla stampante in questione. Viene citata la capacità di immagazzinare all'interno della stessa fino ad 1,5 Gb di fotografie, per avere un archivio e poter svuotare così la fotocamera o per portarla a casa di amici o parenti e proiettare poi le immagini connettendo la stampante ad un televisore. Questo punto, che molti potranno apprezzare, contribuisce però a far crescere il prezzo del dispositivo.

Viene segnalato il fatto che anche le foto realizzate con inchiostri e carta certificata HP non sono resistenti all'acqua.

Dai test svolti si evince che il tempo di stampa non corrisponde esattamente a quello dichiarato da HP, ma è pari a circa 1 minuto e mezzo per una stampa a colori da 4 x 6, mentre nel formato 5 x 7 si sono raggiunti i 2 minuti e 7 secondi per una stampa normale e 2 minuti e mezzo per una stampa con correzione effetto occhi rossi.

La qualità è nella media, e, nonostante esibisca dei colori più vibranti del modello Epson Photoprint a cui è stata paragonata, presenta dei problemi di resa nel bianco e nei toni della pelle. Sempre in confronto alla Epson, le foto appena stampate sono ancora collose al tocco, mentre la Epson ha prodotto delle stampe già maneggiabili senza timore di lasciare impronte.

Il prezzo di listino è di 279 dollari, più elevato rispetto alla media delle stampanti fotografiche portatili, ma giustificato in parte dalle prestazioni aggiuntive.

Giovanni Fedele
TAG: