Codice a barre e internet collegati dal cellulare

L'integrazione di tre tecnologie consente, secondo Datalogic, informazioni più veloci ed immediate

Lippo di Calderara di Reno (BO) - Telefono cellulare, codice a barre e internet: tre tecnologie che Datalogic, produttore di sistemi per la lettura di codici a barre, si è proposto di integrare nello sviluppo di Sm@rtFlashT. Soluzione brevettata dieci anni or sono, che consente di fotografare il codice a barre che accompagna l'informazione che si intende approfondire per collegarsi automaticamente al relativo sito Internet.

Lo scopo è ottenere un accesso immediato e diretto a contenuti web, senza la necessità di digitare indirizzi (magari complessi, anche solo da ricordare), ai contenuti presenti sul web: informazioni multimediali, video, notizie aggiornate in tempo reale, servizi interattivi.

Gli esempi sulle possibili applicazioni possono meglio spiegare la dinamica del sistema: a partire da un articolo di giornale si potrà quindi accedere a contenuti multimediali, come la riproduzione audio e video dei momenti salienti di un evento sportivo, o informarsi sulle previsioni del tempo, semplicemente fotografando il codice a barre pubblicato a fianco della località desiderata nella pagina del meteo.
Una foto da scattare per non scrivere un indirizzo web. Che sarà sicuramente apprezzata dagli operatori mobili che forniscono la connettività internet.

DB
TAG: