MiniMozilla conquista France Telecom

Il gigante francese della telefonia sta contribuendo allo sviluppo della versione mini di Mozilla per integrarla sui futuri telefonini e farne una piattaforma per la distribuzione di servizi e contenuti

Roma - A sponsorizzare lo sviluppo di Minimo, il noto progetto di Mozilla.org per la creazione di un browser web embedded, c'è niente meno che il colosso France Telecom. L'operatore telefonico francese sta partecipando al progetto open source attraverso la propria divisione di ricerca e sviluppo, FTRD, e conta di utilizzare Minimo come piattaforma sulla quale costruire e distribuire widget per i telefoni cellulari.

I widget sono piccole applicazioni Internet che svolgono compiti molto specifici, quali ad esempio fornire quotazioni di borsa, previsioni meteo o informazioni sul traffico. Tra i widget già sviluppati da FTRD ce n'è uno che consente di ottenere informazioni su di un pacco in transito senza la necessità di visitare la pagina web di un corriere espresso.

France Telecom conta di far girare Minimo su alcuni futuri modelli di smartphone, e accompagnare la mossa con il varo di servizi ad hoc: alcuni gratuiti, altri a pagamento.
Il colosso francese ha finora contribuito al progetto Minimo fornendo fondi e risorse umane specializzate. In futuro potrebbe ufficializzare la propria partnership con Mozilla Foundation.
TAG: browser
3 Commenti alla Notizia MiniMozilla conquista France Telecom
Ordina