Apple/ Il caldo autunno della Mela

di D. Galimberti - Ecco un quadro del mercato Apple e una breve panoramica sulle pi¨ recenti novitÓ, incluse quelle relative al settore professionale

Roma - Nell'ultimo mese e mezzo sono successe molte cose in casa Apple, e forse vale la pena di fermarsi un attimo per fare qualche considerazione. Procedendo in ordine cronologico, a inizio settembre abbiamo assistito alla presentazione dell'iPod Nano e del ROKR, mentre a fine mese Ŕ stata la volta dell'Apple Expo europeo "orfano" del keynote di Jobs. La scorsa settimana c'Ŕ stata la canonica presentazione dei risultati fiscali, seguita a ruota dall'annuncio del nuovo iPod e del nuovo iMac. Infine, nei giorni scorsi sono arrivate le nuove macchine professionali, richieste a gran voce da molto tempo. Nel frattempo, con minore risalto, Ŕ stato fatto sparire l'eMac.

I risultati fiscali sono stati largamente positivi, merito sia del solito iPod, che dei portatili. A dare l'ultimo impulso nel trend di crescita dell'iPod (e il conseguente buon risultato finanziario del settore) ha sicuramente contribuito il lancio del Nano, tanto da spingere qualcuno ad ipotizzare che l'anticipo della presentazione rispetto all'Apple Expo di Parigi sia stato studiato ad hoc per ottenere un maggior effetto di vendite prima della chiusura del trimestre. Se cosý fosse, dovremmo fare i complimenti agli uomini marketing della Apple, ma personalmente credo che anche senza Nano Apple avrebbe venduto abbastanza iPod-mini e Shuffle da ottenere numeri non molto distanti da quelli realizzati. Inoltre, riguardo alla scelta di non presentare nulla di nuovo a Parigi, ci sarebbero da fare molte altre considerazioni in merito l'effettiva disponibilitÓ dei nuovi prodotti, o all'opportunitÓ di organizzare eventi ad-hoc (eventualmente approfittando della concomitanza di altre fiere, come il PhotoPlus Expo, occasione molto favorevole per dare risalto alle novitÓ delle soluzioni professionali).

╚ in ogni modo innegabile che una separazione degli eventi ben dilazionata nei due trimestri ha portato giovamento alle casse di Apple sia per il trimestre scorso che per quello in corso, a costo di aver fatto passare in sordina l'unico grande evento ufficiale europeo. Ma come abbiamo ripetuto pi¨ volte, in questo delicato periodo di transizione Apple si trova nella necessitÓ di "dosare" ogni novitÓ nel migliore dei modi, questo per non rischiare di far calare l'interesse intorno al proprio marchio.
Per inciso, visto che finora ne abbiamo solo accennato, i risultati finanziari hanno evidenziato un ulteriore crescita di vendite e di fatturato (per l'ennesima volta un nuovo record nella storia della societÓ), con ben 50 centesimi di utile per azione e un'ulteriore guadagno di Apple nella classifica dei costruttori di computer (con relativo incremento della percentuale di diffusione di Mac OS X). Le vendite di unitÓ Macintosh sono aumentate del 48% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (di gran lunga superiore al 17% della media del mercato) mentre le vendite di iPod sono cresciute del 220%.

Per quanto riguarda il nuovo iPod, la possibilitÓ di gestire video non Ŕ certo una grossa novitÓ del settore, ma Apple ci ha messo del suo proponendo la vendita di video, telefilm, e cortometraggi sull'iTunes Music Store. In Italia non Ŕ ancora possibile acquistare filmati (nonostante una svista dei giorni scorsi abbia permesso ai pi¨ veloci di approfittare di una possibilitÓ ora scomparsa), ma si tratta sicuramente di un nuovo mercato ancora da esplorare, al quale si aggiunge la possibilitÓ di usufruire di podcast video, altra novitÓ del settore.

La continua presentazione di nuovi iPod ha fatto sbottare molti utenti, che avrebbero preferito una maggiore concentrazione di Apple sul settore computer. In realtÓ, le novitÓ erano dietro l'angolo e l'iMac presentato contestualmente al nuovo iPod lasciava presagire i possibili cambiamenti, tra cui dischi pi¨ veloci, masterizzatori DVD dual-layer e (finalmente) scheda video PCI Express. Il nuovo iMac, oltre ad includere una videocamera, ha introdotto un nuovo software che sembra studiato apposta per realizzare qualcosa di molto vicino ad un Media Center: stiamo parlando di Front Row, una sorta di interfaccia che tramite l'apposito telecomando (Apple Remote) consente di accedere a foto, musica, filmati e DVD player: se ci fosse anche un sintonizzatore TV e un software per gestire videoregistrazioni, saremmo di fronte ad un vero e proprio Apple Media Center.

Al di lÓ di considerazioni sull'effettiva utilitÓ di un dispositivo di questo tipo, a mio avviso il computer migliore per svolgere questo ruolo resta comunque il Mac mini, e non Ŕ da escludere che nei prossimi mesi si possa assistere ad un nuovo aggiornamento in questa direzione. Dopotutto siamo solo ad ottobre, il periodo natalizio si avvicina, e giÓ nelle scorse settimane erano in consegna alcuni modelli di Mac mini con caratteristiche superiori a quelle dichiarate: segno che qualcosa potrebbe cambiare entro tempi non molto lunghi.
TAG: apple
224 Commenti alla Notizia Apple/ Il caldo autunno della Mela
Ordina
  • Per tutti quelli che si ostinano a scrivere post (un pò faziosi) come questo
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172...

    Salve a tutti volevo consigliare di provare ad usare i computer "Farlocco" sono eccezionali! Io li uso da oltre 10 anni e sono sempre rimasto soddisfatto sia per la robustezza delle macchine, ma soprattutto per il sistema operativo, il "Farloc Vision X", che è avanti anni luce per qualità e facilità d'uso rispetto a quello che propongono oggi Windows, Mac Os e Linux. Sul serio, quando ho provato per la prima volta un sistema "Farloc Vision X" non ho più voluto usare nient'altro. Non va mai in crash, si avvia sempre e non vi lascia mai a piedi. Chiedetelo ai milioni di persone che utilizzano e amano i propri Farlocco, chiedete loro perché è diventato una parte integrante delle loro vite: la maggior parte vi risponderà che è perché Farlocco funziona. Perché con Farlocco possono fare ciò che desiderano, nel modo in cui lo desiderano. Intuitivamente. E c'è una buona ragione: solo un sistema Farlocco vi offre una perfetta integrazione di hardware e software. Non appena toccherete con mano un Farlocco capirete perché si tratta di un'esperienza unica. Collegatelo. Accendetelo. E sarete pronti a tutto. Collegate pressoché ogni tipo di dispositivo, connettetevi a qualsiasi rete. Zero configurazione, zero problemi. Grazie all?uso e allo sviluppo di standard aperti, Farlocco è la piattaforma più compatibile del pianeta. Incredibile. Consiglio a tutti, veramente a tutti gli utenti Windows, Mac Os e Linux di approfondire un minimo la conoscenza del Farloc Vision X, anche in previsione dell'arrivo imminente delle macchine Farloc-intel che potranno far girare anche Win e Mac in maniera nativa, rendendo disponibile tutta la libreria di software già posseduti.
    Io ho fatto comprare un sistema Farlocco a tutti i miei amici e mi hanno tutti ringraziato (tranne un paio che non mi parlano più).

    Qual'è la morale?
    Il fatto che la tua esperienza sia positiva, non significa che lo sia per tutti, quindi evita di fare spot pubblicitari su PI (macaco che non sei altro) in modo che almeno la gente non debba ringraziare uno come te se malauguratamente dovesse scoprire che le belle favolette che hai raccontato qui non erano del tutto vere. Non ci credi?

    http://punto-informatico.it/forum/pols.asp?mid=117...

    P.S: A farsi pubblicità ci pensano già le multinazionali da sole investendo milioni di dollari in agenzie pubblicitarie che sanno fare il loro mestiere senza bisogno del tuo (ridicolo) supporto.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Per tutti quelli che si ostinano a scrivere post
    > (un pò faziosi) come questo
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1172
    >

    oppure come questo

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1182...


    > Salve a tutti volevo consigliare di provare ad
    > usare i computer "Farlocco" sono eccezionali! Io
    > li uso da oltre 10 anni e sono sempre rimasto
    > soddisfatto sia per la robustezza delle macchine,
    > ma soprattutto per il sistema operativo, il
    > "Farloc Vision X", che è avanti anni luce per
    > qualità e facilità d'uso rispetto a quello che
    > propongono oggi Windows, Mac Os e Linux. Sul
    > serio, quando ho provato per la prima volta un
    > sistema "Farloc Vision X" non ho più voluto usare
    > nient'altro. Non va mai in crash, si avvia sempre
    > e non vi lascia mai a piedi. Chiedetelo ai
    > milioni di persone che utilizzano e amano i
    > propri Farlocco, chiedete loro perché è diventato
    > una parte integrante delle loro vite: la maggior
    > parte vi risponderà che è perché Farlocco
    > funziona. Perché con Farlocco possono fare ciò
    > che desiderano, nel modo in cui lo desiderano.
    > Intuitivamente. E c'è una buona ragione: solo un
    > sistema Farlocco vi offre una perfetta
    > integrazione di hardware e software. Non appena
    > toccherete con mano un Farlocco capirete perché
    > si tratta di un'esperienza unica. Collegatelo.
    > Accendetelo. E sarete pronti a tutto. Collegate
    > pressoché ogni tipo di dispositivo, connettetevi
    > a qualsiasi rete. Zero configurazione, zero
    > problemi. Grazie all?uso e allo sviluppo di
    > standard aperti, Farlocco è la piattaforma più
    > compatibile del pianeta. Incredibile. Consiglio a
    > tutti, veramente a tutti gli utenti Windows, Mac
    > Os e Linux di approfondire un minimo la
    > conoscenza del Farloc Vision X, anche in
    > previsione dell'arrivo imminente delle macchine
    > Farloc-intel che potranno far girare anche Win e
    > Mac in maniera nativa, rendendo disponibile tutta
    > la libreria di software già posseduti.
    > Io ho fatto comprare un sistema Farlocco a tutti
    > i miei amici e mi hanno tutti ringraziato (tranne
    > un paio che non mi parlano più).
    >
    > Qual'è la morale?

    che sei talmente ignorante da non poter dare un giudizio su cose che non conosci

    ciao farlocco



    > Il fatto che la tua esperienza sia positiva, non
    > significa che lo sia per tutti,

    idem il contrario...ma perchè non lo dici questo?
    eppure è pieno di trollazzi come te che sostegono che faccia tutto schifo...ah già sei un farlocco trollante

    quindi evita di
    > fare spot pubblicitari su PI (macaco che non sei
    > altro) in modo che almeno la gente non debba
    > ringraziare uno come te se malauguratamente
    > dovesse scoprire che le belle favolette che hai
    > raccontato qui non erano del tutto vere. Non ci
    > credi?
    >

    ciccio allora con chi me la devo prendere quando windows mi da problemi?
    con tutti i bigoli come te che mi hanno detto che va bene e che non da mai problemi?

    dai farlocco gira al largo


    > http://punto-informatico.it/forum/pols.asp?mid=117
    >
    > P.S: A farsi pubblicità ci pensano già le
    > multinazionali da sole investendo milioni di
    > dollari in agenzie pubblicitarie che sanno fare
    > il loro mestiere senza bisogno del tuo (ridicolo)
    > supporto.
    >

    eccalla che arriva con la stronzata delle multinazionali...ma quante tavanate riuscite ad accrocchiare in un solo post?

    che trollazzo che sei

    Troll occhi di fuori
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > P.S: A farsi pubblicità ci pensano già le
    > multinazionali da sole investendo milioni di
    > dollari in agenzie pubblicitarie che sanno fare
    > il loro mestiere senza bisogno del tuo (ridicolo)
    > supporto.

    Infatti, probabilmente ti pagano bene per continuare a denigrare i prodotti Apple e i loro clienti. (definire macachi = scimmie i macuser non è da persone intelligenti e tolleranti).

    Trovati un hobby migliore nella vita...che squallore!
    SVEGLIA
    non+autenticato
  • ... fatto che rispondono a post ridicoli, fornendo dati e link e ancora dati. Ma perche' lo fanno?

    Dal post si puo' capire che tipo di persona sta scrivendo, il bagaglio culturale, l'eta e soprattutto quali sono le intenzioni. In certi casi e' eclatante. Eppure scrivono paginoni di dati, riflessioni e etc.

    La prossima volta che esce un articolo sulla Apple i soliti ignoti riposteranno riiniziando daccapo, invariati. Nel modo piu' evidente non sono qui per capire o spiegare e che non sono in grado di sfruttare lo strumento 'forum'.
    E di nuovo gli utenti Mac ....
    Sara' il caso di smettere?

  • - Scritto da: Ubu re
    > ... fatto che rispondono a post ridicoli,
    > fornendo dati e link e ancora dati. Ma perche' lo
    > fanno?
    >
    > Dal post si puo' capire che tipo di persona sta
    > scrivendo, il bagaglio culturale, l'eta e
    > soprattutto quali sono le intenzioni. In certi
    > casi e' eclatante. Eppure scrivono paginoni di
    > dati, riflessioni e etc.
    >
    > La prossima volta che esce un articolo sulla
    > Apple i soliti ignoti riposteranno riiniziando
    > daccapo, invariati. Nel modo piu' evidente non
    > sono qui per capire o spiegare e che non sono in
    > grado di sfruttare lo strumento 'forum'.
    > E di nuovo gli utenti Mac ....
    > Sara' il caso di smettere?


    se la soluzione è inchinarsi alla stupidità altrui...no grazie!

    PS: rispondendoti ho contravvenuto alla proposta del tuo post di smettere di rispondere alle provocazioni...dovrò inginocchiarmi sui ceci per punizione?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Ubu re
    > ... fatto che rispondono a post ridicoli,
    > fornendo dati e link e ancora dati. Ma perche' lo
    > fanno?
    >
    > Dal post si puo' capire che tipo di persona sta
    > scrivendo, il bagaglio culturale, l'eta e
    > soprattutto quali sono le intenzioni. In certi
    > casi e' eclatante. Eppure scrivono paginoni di
    > dati, riflessioni e etc.
    >
    > La prossima volta che esce un articolo sulla
    > Apple i soliti ignoti riposteranno riiniziando
    > daccapo, invariati. Nel modo piu' evidente non
    > sono qui per capire o spiegare e che non sono in
    > grado di sfruttare lo strumento 'forum'.
    > E di nuovo gli utenti Mac ....
    > Sara' il caso di smettere?

    Senti amico, scusami ma non hai capito niente. Del tuo post "politically correct" non sappiamo veramente che farcene. Noi siamo adulti, consenzienti e ci piace così. Se quello che vedi qua ti impressiona è meglio che cambi posto!

    >E ora torna qua! Macaco fanatico e figlio di papà! Il tuo Mac fa schifo, è aria fritta! Hahahahaha!!

    Noo, nooo, cattivo! Perché mi dici così! Tu mi discrimini perché ho un mac!!

    >Hahahahaha!! E questo sarebbe un sistema professionale secondo te? Con queste icone drogate che ballano su e giù?

    Non capisci, non sai le cose!! Sotto c'è un sistema unix, stabile, sicuro, no virus!!

    >Balle!! Dicono tutti così!! La realtà è che tu non sei un macaco, ma un pollo! Pollo, pollo!!!

    Troll, troll, troll!!

    >Krrrrrrsputtt!!

    Sput!

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • La cosa più imbarazzante è il fatto che non sto criticando nè apple nè FC PRO nè sono un fan di windows Xp.
    IL COMPUTER, mac o pc assemblato che sia
    è solo un mezzo. BASTA.
    FC pro è un programma fantastico.
    Come lo è AVID xpress PRO.
    Cosa centra avid contro apple?
    Tuo padre è Steve Jobs ?
    Final Cut è la tua ragazza ?
    Lo hai mai fatto un online ( 16mm matchback ) con FC pro tramite cinetools ?
    Lo hai mai fatto un online ( vedi sopra )con Avid Simphony ?
    Ma lo sai cos'è un Online ?
    Non hai mai notato che la gestione dei media files di Avid tramite la cartella OMFI è molto piu' semplice dei files che crea FC ?
    Come fai a compare le soluzioni Avid di fascia alta
    con il final cut pro ?
    Mi parli di prezzi ?
    Soluzione Avid Xpress PRO Mac 5.299,00 + Iva (Trasporto Incluso) Apple PowerMac G5 2.0 GHz Dual Processor 512MB ( da upgradare fino a minimo 1 giga)
    Soluzione Avid Xpress PRO PC ? 3.599,00 + Iva (Trasporto Incluso)
    Workstation monoprocessore XW4100 Pentium 4 3,06 GHz
    Fra le 2 opzioni preferisco la Prima. In assoluto per potenza e per il sistema operativo. Fra le 2 opzioni scelgo il nolo della sala di montaggio per l'on-line;
    una mattinata non mi costa piu' di 200 Euro.
    A casa monto offline (cioè in bassa risoluzione con sincro del TC Tape) o sul mac o sul PC. Faccio uscire una EDL consolidate delle traccie video.
    Do uno start point. le barre, lo 0 audio e faccio uscire la traccia audio su CD per il fonico di missaggio.
    Dopo aver ricevuto indietro il Cd missato
    Vado in sala. Faccio l'online con il mio DISCHETTO EDL. Faccio il sync con la traccia audio.
    Batch capture e voilà il progetto è online ( cioè in qualità 1 : 1 con il supporto girato) Scarico per un Tape master e (nel caso di un matchback film) da qui uscita per la macchina vidigrafa.

    Soluzione FC pro 3.936,08 + Iva (Trasporto Incluso)
    Apple PowerMac G5 2.0 GHz Dual Processor 512MB 160GB ATI Radeon 9600P Super Drive

    Sto comparando i prezzi delle soluzioni certificate.
    Si potrebbe assemblare una workstation Pc = risparmio.
    L' avid lo compro originale e costa :
    ? 1.499,00 + Iva (Trasporto Incluso) AH che bello viene venduto con la DOPPIA LICENZA MAC e PC !

    I prezzi sono quelli del listino di una nota azienda di BOLOGNA (adXXX non voglio fare publbicità)

    Per non parlare di sistemi di montaggio diversi
    come il discreet flame (da LVR a roma c'è una bellissima sala, VACCI)
    o il lightworks...


    Ma che credi che un montatore serio abbia un Adrenaline a casa ? CI sono le sale per questo.

    Che bello trolleggiare !
    Avete il paraocchi. E' incredibile !

    - Scritto da: Anonimo
    > > Ma perchè reagisci così ?
    >
    > sopporto poco i sapientoni saccenti sottuttoio...
    >
    > > E' sempre bello vedere come gente che si
    > > definisce professionista del campo reagisca ad
    > un
    > > minimo tentativo di discussione.
    >
    > i tuoi non sono tentativi di discussione, ma
    > trollaggi
    >
    > > La tua conoscenza informatica si basa SUI SITI
    > > INTERNET ?!??
    > > Macity secondo te è una fonte imparziale, vero ?
    >
    > sulla slide c'è scritto Fonte: TrendWatch
    > vai sul sito e ti leggi la ricerca con i tuoi
    > occhi, difficile?
    >
    > www.TrendWatch.com
    >
    > parlavi dei prezzi? vai sul sito AVID e Apple e
    > ti fai un'idea... difficile?
    >
    > www.apple.com
    > www.avid.com
    >
    > io ti ho postato delle slide che per comodità
    > raggruppavano tutte le informazioni, se per il
    > semplice fatto che poggiavano su un sito che nel
    > suo nome contiene la parola 'Mac' ti da fastidio
    > non è colpa mia, fattene una ragione...
    >
    > per tutto il resto non vale la pena di seguitare
    > il discorso, trollazzo
    >
    > > Mi citi il cine TOOLS è non sai nemmeno che cosa
    > > sia!
    >
    > ti attacchi alle sviste di battitura? allora
    > guarda che si chiama CINEMA TOOLS... -

    AHHHHAHAHHAHAHAHAH. scusa ! la prossima volta ci metto pure il numero seriale ! Le abbreviazioni.. mondo sconosciuto !
    non+autenticato
  • tutta sviolinata per dirGLI e dirCI cosa?

    non sarai parente dell'Assessore Palmiro Cangini?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tutta sviolinata per dirGLI e dirCI cosa?
    >
    > non sarai parente dell'Assessore Palmiro Cangini?
    Si sono suo CUGGINO !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > tutta sviolinata per dirGLI e dirCI cosa?
    > >
    > > non sarai parente dell'Assessore Palmiro
    > Cangini?
    > Si sono suo CUGGINO !

    non c'era bisogno la conferma!
    non+autenticato
  • -
    E qui siamo d'accordo. Infatti qua nessuno vuole imporre Windows. E' il macaco che viene in questo forum a dire che esiste il "magico mondo Apple" dove tutti si amano, gli uccellini cantano, ecc, ecc...
    -

    ti rispondo qui visto che hanno chiuso il 3d...
    parliamo del magico mondo....

    al mondo c'è un 95% di utenti che usa solo win di questi una bella fetta è gente comune senza particolari esigenze e con un conoscenza mediocre del PC che usa.

    Il Mac è indiscutibilmente + sicuro (*nix) e + facile nell'utilizzo di Windows e dico indiscutibile perchè perfino la comunita opensource e M$ hanno pubblicamente ammesso che OSX è avanti a loro al momento (su Linux solo nel campo desktop) e se non mi credi posso anche fornirti i link.

    tornando a quella fetta di utenti generici di cui sopra, concordo sul fatto che se passasero a MacOS X sarebbe un "magico mondo" riscoperto

    poi ci sono i professionisti e li bisogna valutare con un metro diverso.

    -------
    Se sei legato a MacOs e ti delude la Apple, lo prendi in culo, te lo tieni stretto e abbozzi anche un sorriso!
    Ti incula .. che so, Toshiba (per dirne uno), passi ad Asus, e se t'inchiappa pure lei passi a IBM o Acer o Dell o HP o Sony, ecc, ecc. Mal che vada vai in un sottoscala da un assemblatore, ma senza Pc non ci resti.
    -------

    dipende... se ti incula AVID non fai una fine migliore, se ti incula M$ non fai una fine migliore...

    ...se sei un professionista non compri a scatola chiusa, ti informi, provi e come sta succedendo oggi con FinalCut, CAMBI! e passi ad Apple


    -------
    Se t'incula Apple ... stai lì! Hai tutto il software con licenze pagate profumatamente che girano solo su MacOs, cosa vuoi fare? Dai altri soldi a Apple, non scappi. E questo loro lo sanno benissimo!
    Complicato da capire?
    --------

    Si perchè da che mondo è mondo esistono i cross-grade oppure il cambio di sistema per una licenza software... non cambia nulla, è solo un preconcetto il tuo

    --------------
    Difficile capire che per alcuni il Mac non è una scelta conveniente?
    --------------

    perché? a me fa risparmiare parecchi ??? perchè la mia società non ha nessun contratto di assistenza con nessuno, semplicemente non ne abbiamo bisogno e i pochissimi casi in cui abbiamo avuto bisogno di assistenza (3 volte in 10 anni) il centro apple se l'è cavata bene.


    ------------
    A me piace anche solo l'idea di poter cambiare produttore. Con Apple non hai scelta. Per alcuni non è un problema, per altri lo è.
    ------------

    quindi il tuo è un partito preso? lo fai per tigna?
    alla faccia del professionista che valuta lo strumento migliore....

    ----------
    Chiariamoci: MacOs è fatto bene, ma esistono tanti altri motivi per cui uno può decidere di non usare Macintosh.
    ---------------

    x tigna? preconcetti?


    -----------------
    Tu sai benissimo (non prendiamoci in giro) che Jobs è solo preoccupato che gli salti per aria il business degli iPod.
    -----------------

    il business dell'iPod continuerebbe con p2p sai quanto gliene frega a Jobs di vendere musica legale....



    -----------------
    > io vedo come paradiso un mercato diviso
    > equamente
    > tra Apple M$ e Linux, 33, 33 e 33...

    E io sono d'accordo al 101%
    -----------------

    dalle stupidaggini che dici rimane difficile crederlo...
    se fosse così potevi evitare di rompere in un 3d Apple su PI, vivi e lascia vivere....

    -----------
    Infatti! Io non nulla contro "l'oggetto" Macintosh. A me sta sulle balle la Apple e basta.
    ------------

    allora e proprio tigna la tua....

    --------------
    E' l'utente mac che difende a spada tratta la Apple anche quando fa carognate. Sia ben chiaro che non sono nemmeno un fan di Bill Gates.
    ------------------

    si ho capito, per te è di moda essere 'alternativo'...

    bof... e con questo chiudo
    non+autenticato
  • ovviamente rispondevo a questo post....
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1174...

    mi sono dimenticato di mettere il link
    non+autenticato
  • > ti rispondo qui visto che hanno chiuso il 3d...

    Lo so.
    L'ho fatto chiudere io con una mossa ... "strategica".

    > parliamo del magico mondo....

    Uhh!

    > al mondo c'è un 95% di utenti che usa solo win di
    > questi una bella fetta è gente comune senza
    > particolari esigenze e con un conoscenza mediocre
    > del PC che usa.

    Eh

    > Il Mac è indiscutibilmente + sicuro (*nix) e +
    > facile nell'utilizzo di Windows e dico
    > indiscutibile perchè perfino la comunita
    > opensource e M$ hanno pubblicamente ammesso che
    > OSX è avanti a loro al momento (su Linux solo nel
    > campo desktop) e se non mi credi posso anche
    > fornirti i link.

    Eh, ma io ti credo. E che non mi frega neanche tanto se al momento è il migliore sei sistemi. Wincess fa tranquillamente quello che serve a me.

    > tornando a quella fetta di utenti generici di cui
    > sopra, concordo sul fatto che se passasero a
    > MacOS X sarebbe un "magico mondo" riscoperto

    Uhh l'Eden!

    > poi ci sono i professionisti e li bisogna
    > valutare con un metro diverso.

    Eh sì, sono un profescional io!

    > dipende... se ti incula AVID non fai una fine
    > migliore, se ti incula M$ non fai una fine
    > migliore...

    Il mio era un discorso più legato all'hardware.
    Se ti si spacca la scheda logica di un Mac (se se se, io valuto anche i se, SE mi si permette) devo buttare la macchina. Tu che sei profescional non ti fai problemi a riparare la tua postazione a qualsiasi prezzo. Anzi, tu che sei profescional ti compri un mac nuovo di pacca e butti quello rotto (o lo fai cannibalizzare), visto che di solito il prezzo che ti chiedono per la riparazione (di un mac ormai vecchio come prestazioni) non vale la macchina.
    Il 95% di utenti non può permettersi questo lusso. Qualsiasi cosa ti succede su un Pc la sistemi con poca spesa. E anche nel peggiore dei casi (scheda madre) mentre aggiusti puoi scegliere di fare un upgrade. Praticamente senza Pc non ci resti mai, ma queste sono solo quisquiglie per utenti profescional come te.

    > ...se sei un professionista non compri a scatola
    > chiusa, ti informi, provi e come sta succedendo
    > oggi con FinalCut, CAMBI! e passi ad Apple

    SE sei un professionista. Qui non abbiamo tutti esigenze da professionisti. Io voglio internet e giochini. Qua li trovo anche nelle patatine. Senza togliere che esistono fior fior di professionisti che CAMPANO tranquillamente senza Mac.

    > Si perchè da che mondo è mondo esistono i
    > cross-grade oppure il cambio di sistema per una
    > licenza software... non cambia nulla, è solo un
    > preconcetto il tuo

    Mai sentito, ma probabilmente vero.
    Per me non cambia molto, comunque.

    > perché? a me fa risparmiare parecchi ??? perchè
    > la mia società non ha nessun contratto di
    > assistenza con nessuno, semplicemente non ne
    > abbiamo bisogno e i pochissimi casi in cui
    > abbiamo avuto bisogno di assistenza (3 volte in
    > 10 anni) il centro apple se l'è cavata bene.

    Se non sei proprio utonto tonto non vai dal tecnico nemmeno con i Pc. Mentre con i Mac ho visto gente cambiare schede logiche con una precisione inquietante (sempre fuori garanzia). Forse il rivenditore un pò volpino? Può darsi, ma se c'è un "dentista" solo in città, da quello devi andare (e con una media di 500 ? a botta il dentista arrotonda bene). Peccato che si leggano le stesse cose anche nei forum in rete. Capisci perchè mi tremano un pò le gambe ad abbracciare il "magico mondo"?

    > quindi il tuo è un partito preso? lo fai per
    > tigna?
    > alla faccia del professionista che valuta lo
    > strumento migliore....

    Non tutti i professionisti sono legati a Apple.
    Ci sono un sacco di software professionali per Windows e un sacco di professionisti (anche importanti) che lo usano per lavorare. Tutta gente sprovveduta che non conosce il Mac?
    A sentire voi chiunque sfiori la tastiera di un Mac dovrebbe convertirsi!

    > il business dell'iPod continuerebbe con p2p sai
    > quanto gliene frega a Jobs di vendere musica
    > legale....

    No, invece è l'accoppiata iTunes+iPod a funzionare bene. Praticamente si trainano a vicenda: iPod fa vendere brani e iTunes fa vendere iPod. Togli iTunes e ne risente anche iPod.

    > dalle stupidaggini che dici rimane difficile
    > crederlo...
    > se fosse così potevi evitare di rompere in un 3d
    > Apple su PI, vivi e lascia vivere....

    Diciamo che il macaco ci mette del suo.
    Non raccontate finte favolette che nascondono veri spot pubblicitari e vedrete che nessuno vi rompe.
    Quante volte avete sparato prestazioni eccezionali sui G4 per poi scoprire che bastava un Pc da due lire per metterci meno tempo di un Mac?
    Non era Jobs che "provocava" tostando il Dell di turno per poi nascondere tutto quando ormai proprio non si poteva più negare l'evidente?
    Comunque su Macity nessuno rompe (o rompono molto meno). La verità è che qui c'è più gente da convertire per l'evangelista Mac.
    Ma in fondo come darvi torto? Dopo diversi anni in cui la quota di mercato continua a ballare intorno ad uno scarso 5%, ci si sente come un panda in continuo rischio di estinzione nel panorama informatico con il proprio futuro appeso alle vendite degli iPod o dei Mac mini.
    Diciamocelo ... la strategia di Apple per sbloccare questa situazione è quella di farsi installare nelle viscere il tanto disprezzato Wincess!
    Mai mi sarei aspettato di vedere "lord macaco" abbassarsi a tale scempio e se pensi che io sia un pò trollino ti dico: sì, in questo momento lo sono Troll occhiolino !

    Buonanotte a tutti (macachi e non).
    La guerra continua domani!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > L'ho fatto chiudere io con una mossa ...
    > "strategica".
    uuhhh che genietto.


    > Eh, ma io ti credo. E che non mi frega neanche
    > tanto se al momento è il migliore sei sistemi.
    > Wincess fa tranquillamente quello che serve a me.
    >
    e os X quello che serve ad altri.
    quid?
    perchè fai caciara su un 3ad apple?


    > Eh sì, sono un profescional io!
    >
    uuhhh in cosa? far chiudere i 3ad?

    > > dipende... se ti incula AVID non fai una fine
    > > migliore, se ti incula M$ non fai una fine
    > > migliore...
    >
    > Il mio era un discorso più legato all'hardware.
    uhhh hai parlato tu di awid, MS e apple.
    facciamo confusione tra hw e sw?


    > Se ti si spacca la scheda logica di un Mac (se se
    > se, io valuto anche i se, SE mi si permette) devo
    > buttare la macchina.
    cambi la scheda.
    se mi si spacca su un pc e se il pc è vecchio approfitto per cambiare tutto.

    > Tu che sei profescional non
    > ti fai problemi a riparare la tua postazione a
    > qualsiasi prezzo. Anzi, tu che sei profescional
    > ti compri un mac nuovo di pacca e butti quello
    > rotto (o lo fai cannibalizzare), visto che di
    > solito il prezzo che ti chiedono per la
    > riparazione (di un mac ormai vecchio come
    > prestazioni) non vale la macchina.

    uhhh infatti se nuovo è in garanzia.
    se è vecchio anche una tv costa di più ripararla che prenderla nuova.
    uhhh quid?


    > Il 95% di utenti non può permettersi questo
    > lusso.
    uh...ma come spendono migliaia di euro per avere l'ultimo amd o pentium, l'ultima scheda video ecc per usare office e IE e non si possono permettere una riparazione?
    guarda che le aziende hanno l'assistenza e i particolari una volta scaduta la garanzia cambiano il PC in caso di rotture...non hanno tutti il tempo di andare a comprare la ventolina o la mobo come gli smanettoni, anche perchè di ciò non capiscono nulla


    >Qualsiasi cosa ti succede su un Pc la
    > sistemi con poca spesa.
    si certo....dipende da cosa ti si rompe. un HD? lo pago uguale che mi finisca nel pc o nel mac.
    il lettore ottico? idem
    la ram? idem
    la scheda video? + o - dipende dai modelli anche se non v'è una vasta scelta almeno fino a quando non usciranno i mactel
    l'unico elemento al quale ti puoi aggrappare è la mobo.


    E anche nel peggiore dei
    > casi (scheda madre) mentre aggiusti puoi
    > scegliere di fare un upgrade. Praticamente senza
    > Pc non ci resti mai, ma queste sono solo
    > quisquiglie per utenti profescional come te.
    >
    si certo..a parte il tempo che te la smonti e te la sostituisci...sempre che la trovi subito.
    acc...ci arrampichiamo sugli specchi eh.
    vedi avendo 2 computer non ho neanche quel problema.


    > SE sei un professionista. Qui non abbiamo tutti
    > esigenze da professionisti. Io voglio internet e
    > giochini.
    continua a giocare e a foraggiare ati e nvidia allora.
    che ti frega di che scelte fanno gli altri?
    pssss fuori dalla tua cameretta non tutti passano il tempo coi giochini e internet


    > Qua li trovo anche nelle patatine.
    un po come gli argomenti anti mac eh

    > Senza togliere che esistono fior fior di
    > professionisti che CAMPANO tranquillamente senza
    > Mac.
    >
    e fior fior che campano con mac...quid? vendiamo tutti il mac?


    > Mai sentito, ma probabilmente vero.
    > Per me non cambia molto, comunque.
    >
    per te che non sai le cose non cambia nulla....

    > Se non sei proprio utonto tonto non vai dal
    > tecnico nemmeno con i Pc.
    dove vai a lourdes?

    Mentre con i Mac ho
    > visto gente cambiare schede logiche con una
    > precisione inquietante (sempre fuori garanzia).

    si certo....da 20anni a questa parte è notorio che è il problema ricorrente di tutti i modelli andati in produzione.

    ma va la trollino che il problema della mobo è confinato ad alcune partite di imac G5.

    > Forse il rivenditore un pò volpino? Può darsi, ma
    > se c'è un "dentista" solo in città, da quello
    > devi andare (e con una media di 500 ? a botta il
    > dentista arrotonda bene).

    poco informato il piccolo eh.
    contiua coi giochini che sei più ferrato.

    Peccato che si leggano
    > le stesse cose anche nei forum in rete. Capisci
    > perchè mi tremano un pò le gambe ad abbracciare
    > il "magico mondo"?
    >

    capisco...non conoscendo nulla è ovvio.
    a parte qualche post sulla mobo problematica di alcuni imac, conosci altro o scrivi per sentito dire?

    >
    > Non tutti i professionisti sono legati a Apple.

    e non tutti sono legati a PC e/o win
    quid?

    veramente parlava del fatto che il tuo è partito preso...ma amen

    > Ci sono un sacco di software professionali per
    > Windows e un sacco di professionisti (anche
    > importanti) che lo usano per lavorare.

    anche per os X su mac o linux per entrambe le piattaforme, quid?


    Tutta
    > gente sprovveduta che non conosce il Mac?

    beh solo la statistica e il buon senso porta a dire che del 95% di utenti PC+win la maggior parte di alternative in temrini di piattaforma cpu o OS poco conosce. o vogliamo negare evidenze solari?

    > A sentire voi chiunque sfiori la tastiera di un
    > Mac dovrebbe convertirsi!
    >

    interpreti ad minchiam?
    nessuno lo ha scritto...solo che a sentire te aver scelto un mac è una scelta sconsiderata...mah

    ->
    non+autenticato
  • > > L'ho fatto chiudere io con una mossa ...
    > > "strategica".
    > uuhhh che genietto.
    [...]

    Tran tran tran e via che si macinano altri post!

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1174...
    non+autenticato
  • tran tran a tua immagine e somiglianza

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1174...
    non+autenticato
  • PS al censuratore folle delle 2 del mattino...come cappero lavori?

    >
    > No, invece è l'accoppiata iTunes+iPod a
    > funzionare bene.

    hai un po le idee confuse...itunes è un sw come puo essere winamp.
    l'unico vantaggio è che da accesso all'ITMS. ma come tutti sanno non è la principale fonte di fatturato x apple rispetto alle vendite ipod + computer.

    http://www.cuk.ch/redac/totheend/imgtxt28/quartal_...

    Praticamente si trainano a
    > vicenda: iPod fa vendere brani e iTunes fa
    > vendere iPod.

    veramente ipod vende da se e ITMS da una mano in +.
    ITMS a lui solo non fa comprare ipod a vagonate...

    Togli iTunes e ne risente anche
    > iPod.
    >

    mah

    >
    > Diciamo che il macaco ci mette del suo.

    diciamo che chi non sa le cose come te ma pontifica ugualmente è quanto di peggio si possa trovare.

    > Non raccontate finte favolette che nascondono
    > veri spot pubblicitari e vedrete che nessuno vi
    > rompe.

    uhm...sbaglio o sei tu che rompi su un 3ad che non è pane per i tuoi denti?

    > Quante volte avete sparato prestazioni
    > eccezionali sui G4 per poi scoprire che bastava
    > un Pc da due lire per metterci meno tempo di un
    > Mac?

    quando uscirono era vero....poi come in ogni cosa escono modelli migliori.
    è un po come la favoletta del quad G5 che per ora è meglio di tanti pc ma che il mese prossimo sarà superato.



    > Non era Jobs che "provocava" tostando il Dell di
    > turno per poi nascondere tutto quando ormai
    > proprio non si poteva più negare l'evidente?

    link?

    > Comunque su Macity nessuno rompe (o rompono molto
    > meno).

    no infatti i trollini anti mac rompono su PI.
    infatti tu stai rompendo su un 3ad apple, mentre io non sto facendo lo stesso su un 3ad win.

    La verità è che qui c'è più gente da
    > convertire per l'evangelista Mac.

    la verita è che ne abbiamo piene le tasche di luoghi comuni e fesserie tipo questa

    cresci bimbo.



    > Ma in fondo come darvi torto? Dopo diversi anni
    > in cui la quota di mercato continua a ballare
    > intorno ad uno scarso 5%, ci si sente come un
    > panda in continuo rischio di estinzione nel
    > panorama informatico con il proprio futuro appeso
    > alle vendite degli iPod o dei Mac mini.

    mah veramente queste sciocchezze si leggono da 20anni.
    veramente la quota è passata dal 2-3% a oltre il 4%
    veramente apple sta vendendo meglio di quanto non fece prima del 2000.

    leggiti questo articolo e impara qualcosa
    http://www.cuk.ch/articles.php?unique=766
    Résultats financiers d'Apple, année 2005

    vedrai che certe inesattezze che scrivi, frutto della tua ignoranza, spariranno

    > Diciamocelo ... la strategia di Apple per
    > sbloccare questa situazione è quella di farsi
    > installare nelle viscere il tanto disprezzato
    > Wincess!

    che c'azzecca?
    spiega...puzza di troll


    > Mai mi sarei aspettato di vedere "lord macaco"
    > abbassarsi a tale scempio e se pensi che io sia
    > un pò trollino ti dico: sì, in questo momento lo
    > sono Troll occhiolino !
    >

    no no tu sei un gran trollone...sempre e comunque nei tuoi post

    > Buonanotte a tutti (macachi e non).


    torna a letto che domani dopo scuola hai da fare i compiti prima di poter giocare


    > La guerra continua domani!
    ah ora è chiaro il perchè della compilation di ....
    non+autenticato
  • > > Quante volte avete sparato prestazioni
    > > eccezionali sui G4 per poi scoprire che bastava
    > > un Pc da due lire per metterci meno tempo di un
    > > Mac?
    >
    > quando uscirono era vero....poi come in ogni cosa
    > escono modelli migliori.
    > è un po come la favoletta del quad G5 che per ora
    > è meglio di tanti pc ma che il mese prossimo sarà
    > superato.

    AAAAaaaaaaaaaahhhhhhhhh, siiiiiiii, dillo ancora!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > Quante volte avete sparato prestazioni
    > > > eccezionali sui G4 per poi scoprire che
    > bastava
    > > > un Pc da due lire per metterci meno tempo di
    > un
    > > > Mac?
    > >
    > > quando uscirono era vero....poi come in ogni
    > cosa
    > > escono modelli migliori.
    > > è un po come la favoletta del quad G5 che per
    > ora
    > > è meglio di tanti pc ma che il mese prossimo
    > sarà
    > > superato.
    >
    > AAAAaaaaaaaaaahhhhhhhhh, siiiiiiii, dillo ancora!!


    e te lo dico TROLLLLLLLL

    che argomentoni anche stavolta....ma buongiorno trollazzo del .... (con che fa rima? mah )


    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1175...
    non+autenticato
  • A Natale uscirà il kit giga pack PSP, con inclusa schedina di memoria da un Giga, al costo di 299 Euro. Allora si che l'ipod video sarà fuori mercato. Davvero non c'è paragone fra i due!!!
    Questa volta la apple ha cannato, sorry ma è vero. Arrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > A Natale uscirà il kit giga pack PSP, con inclusa
    > schedina di memoria da un Giga, al costo di 299
    > Euro. Allora si che l'ipod video sarà fuori
    > mercato. Davvero non c'è paragone fra i due!!!
    > Questa volta la apple ha cannato, sorry ma è
    > vero. Arrabbiato

    buahahahaha maddai, ma chi si compra la PSP solo per ascoltare musica....fuori da casa tua non sono tutti patiti solo di giochi. Diana!

    questa volta (e immagino non sia l'unica) hai cannato tu...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > A Natale uscirà il kit giga pack PSP, con inclusa
    > schedina di memoria da un Giga, al costo di 299
    > Euro. Allora si che l'ipod video sarà fuori
    > mercato. Davvero non c'è paragone fra i due!!!
    > Questa volta la apple ha cannato, sorry ma è
    > vero. Arrabbiato

    Certo... comodisima la PSP per ascoltare musica..., piccola, leggera... sta nel tascone rinforzato senza che neanche te ne accorgi, e puoi portarla al collo per fare esercizi ai muscoli cervicali.
    E poi vuoi mettere l'autonomia delle batterie o il confronto tra l' "1GB" contro i 30GB o 60GB? (assolutamente inutili, vero?)
    Ovviamente non permetterti di voler vedere un film rippato e anche tenerti delle musica da ascoltare, a meno che non compri un'altra economica "schedina di memoria da un Giga".

    La PSP è bellissima per giocare.
    L'iPod è il meglio che esiste per la musica da passeggio.
    Guardarsi i film è da pazzi su entrambi i dispositivi, ma almeno l'iPod ha un uscita video che ti permette di collegarlo al televisore, e l'iTMS vende telefilm, video musicali e podcast video (gratuiti). Sony cosa fa? ti vende "economici" film a 24 Euro su UMD? Mapperfavore!!!

    Suono due aggeggi diversi, non si fanno concorrenza diretta e non a senso confrontarli in questo modo.

    bye
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)