Leonardo Mail, da Wind per il mondo business

Una soluzione corporate di posta elettronica per la consultazione delle mailbox aziendali dal cellulare

Milano - Chi esce dall'ufficio, spesso si lascia alle spalle il lavoro e si dedica ad attività più gradevoli. E non legge più e-mail di lavoro fino al giorno dopo. Ma con "LeonardoMail", la nuova soluzione Wind dedicata al mondo corporate, i dipendenti potranno essere perseguitati dalla posta elettronica aziendale anche fuori dall'ufficio.

Più che una persecuzione, in realtà dovrebbe essere una comodità: "LeonardoMail" consente all'utente di accedere alla propria mailbox aziendale direttamente dal telefonino via Gprs/Umts. Una possibilità evidentemente apprezzabile da chi svolge il proprio lavoro anche fuori dall'ufficio.

"LeonardoMail" avvisa in tempo reale dell'arrivo di una nuova mail, consente la gestione di allegati (Documenti MS Office, file PDF) con dimensioni anche superiori ai 2MB, e permette di consultare e aggiornare i contatti e il calendario degli appuntamenti.
Per quanto riguarda i costi, ci sono alcune valutazioni da fare.
Per ogni Sim aziendale, il sistema prevede un canone di 50 Euro a bimestre che include traffico mail GPRS-UMTS fino a 200 euro (il traffico eccedente costerà 1 centesimo/KB) e un servizio di help desk e assistenza, attivo 24 ore su 24, che risponde al numero verde 1928.

Inoltre, è necessario verificare che il "parco telefonini" di cui l'azienda è dotata sia compatibile con "LeonardoMail": Wind dichiara che il servizio è fruibile utilizzando il telefonino-palmare XDA II mini Corporate, mentre altri modelli di smartphone UMTS e palmari saranno disponibili nelle prossime settimane.

DB
TAG: wind