Una rete HDSPA Europea da O2

La super-UMTS fa il suo debutto europeo nell'Isola di Man

Londra - L'UMTS può dare di più? La velocità della rete 3G non basta? Ecco pronta una rete HSDPA europea, realizzata dall'operatore O2, che dal primo novembre lancerà le prime offerte commerciali. Lo ha reso noto lo stesso operatore, che ha lavorato a questa tecnologia in collaborazione con Lucent Technologies.

Si tratterebbe quindi dei primi sviluppi europei della tecnologia HSDPA (high-speed downlink packet access), detta anche "super UMTS", che può raggiungere un'ampiezza di banda teorica pari a 14 Mbps, che vede Lucent quale partner di riferimento nelle implementazioni europee, dopo la collaborazione con la statunitense Cingular Wireless.

Inizialmente la nuova rete, che O2 dichiara potenzialmente capace di arrivare a 1,3 megabit, sarà accessibile nell'Isola di Man, dove O2 opera tramite la Manx Telecom e le nuove offerte si rivolgeranno in primis all'utenza business, per raggiungere in seguito anche i privati.
I servizi forniti che O2 reclamizza saranno il traffico voce, lo streaming video con "qualità DVD", download di contenuti musical e accesso VPN per i network aziendali.

Dario Bonacina
TAG: