Primi notebook Asus con GeForce 7300

Il colosso taiwanese lancia due portatili per videogiocatori

Taipei (Taiwan) - Asus annuncia due nuovi portatili, i primi in assoluto a montare chip grafici di ultima generazione NVidia. I due notebook basati su processori Intel Pentium M e AMD Turion 64 integrano la nuova architettura video per sistemi mobile GeForce go. In particolare il chip grafico è basato su architettura G70 e si tratta del modello GeForce go 7300.

Le specifiche di questo modello non sono ancora state rilasciate ufficialmente, si sa solamente che la nuova architettura supporterà la tecnologia TurboCache, che permette alla memoria di sistema di funzionare come frame-buffer, e che sarà disponibile con dotazioni diverse di ram: 128 o 256MB.

In attesa di maggiori informazioni sul nuovo chipset grafico che verranno fornite da NVidia nel corso della settimana, è possibile almeno cominciare a inquadrare le caratteristiche dei due notebook sui quali verrà montato.
Come già accennato prima, le due macchine montano processori diversi, uno Intel e l'altro AMD.
Il portatile Asus equipaggiato con cpu Intel Pentium M 700 è il A6Vm.
É basato sulla piattaforma Intel Centrino mobile e utilizza l'ultimo chip Intel 915PM. Sarà disponibile con diversi tagli di hard disk, da 40 fino a 100GB, potrà montare fino ad 1GB di ram DDR2 con frequenza 533Mhz. Lo schermo dell'A6Vm è un 15,4 pollici widescreen in risoluzione WXGA. Inoltre, è presente il modulo bluetooth 2.0, connessione senza fili fino allo standard 802.11g e webcam da 1,3 Megapixel.

Invece il modello con processore AMD Turion mobile 64 si chiama A6Km.
Il processore può contare su 1MB di cache L2, potrà essere equipaggiato anche lui con diversi tagli di hard disk, da 40GB fino ad un massimo di 100GB e l'espansione della ram può arrivare fino ad un massimo di 1GB. Anche per questo modello Asus propone uno schermo LCD a matrice attiva da 15,4 pollici di diagonale con risoluzione WXGA.
Allo stesso modo del fratello A6Vm, il A6Km completa il quadro delle caratteristiche con una webcam integrata da 1,3 Megapixel, connessione wireless e bluetooth 2.0, uscita TV e card reader.
Entrambi pesano circa 2,8 Kg.

Questo tipo di portatili sono ovviamente destinati a fasce di utenza ben precise, come ammette lo stesso Rob Csongor, General Manager of notebook GPUs di NVIDIA: "Introdurre un chip dedicato come la serie GeForce go 7 in questi notebook lascia subito intendere quale sarà il loro utilizzo". "Sono notebook, progettati per fornire una grande potenza di calcolo in applicazioni 3d, particolarmente apprezzati dai videogiocatori e da coloro che cercano in un portatile una vera a propria stazione multimediale".

Dario Panzeri
TAG: portatili