Microsoft verso la mediateca globale

Il gigante entra nella Open Content Alliance e sfida Google. I portavoce dell'azienda: Un impegno costoso e senza guadagni, ma altamente strategico. Si parte con 150mila volumi

Redmond (USA) - Microsoft è intenzionata ad entrare nella Open Content Alliance, un consorzio di enti pubblici e privati che sogna la nascita di una grande mediateca digitale accessibile attraverso Internet.

A partire dal prossimo anno, verranno spesi cinque milioni di dollari per la digitalizzazione di almeno 150mila libri, per un costo approssimativo di 10 centesimi di dollaro per pagina. Una "mossa strategica", fanno sapere i portavoce dell'azienda, "assai costosa e senza guadagni".

La multinazionale del software è così scesa in campo, a fianco di Yahoo!, Adobe ed HP per lanciare entro breve un motore di ricerca per libri basato su volumi di pubblico dominio.
Microsoft cercherà di intralciare i piani della rivale Google, senza tuttavia incorrere nel rischio di violare il copyright. L'ambizioso progetto Google Print è infatti al centro di aspre polemiche per alcune controversie legate ai diritti d'autore.

"Sono tempi duri per quanto riguarda il copyright, meglio andarci cauti", sostiene Danielle Tiedt, responsabile del motore di ricerca MSN Search. Entro il 2007, il nuovo search engine targato Microsoft tenterà di creare "comunità creative e di discussione" attorno ai singoli libri. Successivamente, le conoscenze maturate attorno al progetto OPA permetteranno al colosso di creare un servizio a pagamento.

Nel settore librario, conclude la Tiedt, "i modelli di business sono destinati a cambiare" nella misura in cui vengono offerti contenuti di pubblico dominio o meno. La libreria online dei produttori di Windows offrirà abbonamenti mensili o vendita al dettaglio: il pay-per-read, dove gli utenti spendono solo per ciò che leggono.

Tommaso Lombardi
21 Commenti alla Notizia Microsoft verso la mediateca globale
Ordina
  • La complicatezza di Linux inizia già dalla gestione dei file,perchè usare il case sensitive?
    Chi chiama 2 cartelle documenti e Documenti o dOcumenti? Sarebbe + ragionevole scrivere Documenti2
  • peccato che liberliber lo faccia da anni (e non ha certo le risorse di microsoft o google, anzi)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > peccato che liberliber lo faccia da anni (e non
    > ha certo le risorse di microsoft o google, anzi)

    infatti vista la scarsità di risorse si è visto cosa ha prodotto in anni sia come qualità che come quantità....mi dispiace ma la fuffa da forum non porta da nessuna parte e purtroppo per certe cose le risorse servono (purtroppo)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > peccato che liberliber lo faccia da anni (e non
    > > ha certo le risorse di microsoft o google, anzi)
    >
    > infatti vista la scarsità di risorse si è visto
    > cosa ha prodotto in anni sia come qualità che

    come qualita' che hai da dire?

    > come quantità....

    dai una mano e vedrai che si produrra' di piu'
    non+autenticato
  • Ma come hanno fatto a pensarci?
    Hanno aspettato google,
    poi Yahoo
    Ma ora ci sono anche loro!

    Hai un'idea? Dilla in giro, aspetta 5 minuti...
    Se è buona ti troverai di fronte un signore pelato che ti vuole lanciare addosso una sedia.

    Basta questa compagnia dalle idee innovative mi ha conquistato.
    Disinstallo Linux e metto Windows Vista appena posso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma come hanno fatto a pensarci?
    > Hanno aspettato google,
    > poi Yahoo
    > Ma ora ci sono anche loro!

    O sei troppo giovane, o hai la memoria corta e ti sei perso tutto il periodo in cui MS voleva creare addirittura una Internet parallela.

    MSN avrebbe dovuto essere, ben prima di Google e Yahoo, una rete privata che avrebbe fornito a pagamento ogni tipo di servizio e contenuto. Dalla gestione delle tue finanze personali ai libri (non ricordi il flop di MS Reader? cosa credevi che volessero fare? distribure solo "la critica alla ragion pura" e quegli altri 4 titoli in croce?). Adagio, adagio ci stanno arrivando.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma come hanno fatto a pensarci?
    > Hanno aspettato google,
    > poi Yahoo
    > Ma ora ci sono anche loro!
    >
    > Hai un'idea? Dilla in giro, aspetta 5 minuti...
    > Se è buona ti troverai di fronte un signore
    > pelato che ti vuole lanciare addosso una sedia.
    >
    > Basta questa compagnia dalle idee innovative mi
    > ha conquistato.
    > Disinstallo Linux e metto Windows Vista appena
    > posso.

    dovrebbero obbligare una scritta a caratteri cubitali che avvisa quando inizia la pubblicità.
    il tuo post stava meglio così:


    PUBBLICITA'

    corpo del post in cui si parla male di ms e si nomina linux (rigorosamente senza fornire niente di logico)

    FINE PUBBLICITA'


    se aspettavamo linux i computer erano ancora relegati nei centri di ricerca nella forma di giganteschi mainframe.
    quella è stata innovazione per tutto il settore informatico.
    giusto per citarne qualcuna: ole; com; dcom; directx; .net....poi leggi gli articoli di ieri: un grande progetto in corso e 1,2 mln di $ stanziati per un secondo...parliamo della possibile innovazione del mondo delle console? sai a cosa mi riferisco? a console che non saranno più solo scatolotti per giocare ai videogames ma saranno sempre più fulcri dell'intattenimento e della multimedialità domestica.
    insomma per uno che usa un os che ha dovuto copiare il desktop dalla ms (che lo aveva copiato dal mac che lo aveva copiato dalla xerox) direi che fai parte dell'ultima ruota del carro.
    l'inizziativa ms può anche non piacerti ma da qui a dire che ms non ha mai innovato ci passa di mezzo linux e qualche lug
    non+autenticato
  • 8) .
    non+autenticato

  • > giusto per citarne qualcuna: ole; com; dcom;
    > directx; .net....poi leggi gli articoli di ieri:

    Fai un po di confusione caro. OLE e COM sono la stessa tecnologia con nomi diversi. COM è una tecnica di programmazione in piedi da anni, ed è la semplice implementazione di MS. Stessa cosa di DCOM, mai sentito parlare di RPC (in ambito unix naturalmente)? DCOM è uno strato sull'RPC. DIRECTX da quando una libreria proprietaria per la grafica rappresenta un'innovazione? Avessi nominato QuickDraw di Apple nel 1985 sarebbe stato diverso. .NET mai sentito parlare di JAVA?
    Nomina tutte le tecnologie di successo di MS è troverai che sarà la copia di qualcos'altro, di qualc'un'altro. Nomina una tecnologia solo di MS e troverai un flop di MS.

    Ciao!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > giusto per citarne qualcuna: ole; com; dcom;
    > > directx; .net....poi leggi gli articoli di ieri:
    >
    > Fai un po di confusione caro. OLE e COM sono la
    > stessa tecnologia con nomi diversi.

    sbagliato.
    prima di correggere gli altri faresti meglio a documentarti meglio.
    diciamo che una e intrinseca nell'altra...

    > COM è una
    > tecnica di programmazione in piedi da anni, ed è
    > la semplice implementazione di MS.

    certo e quindi?
    com è ms; se almeno sapevi di cosa parlavo potevi citare corba.....ma non perdiamoci in cose che non conosci

    > Stessa cosa di
    > DCOM, mai sentito parlare di RPC (in ambito unix
    > naturalmente)? DCOM è uno strato sull'RPC.

    @_@

    > DIRECTX da quando una libreria proprietaria per
    > la grafica rappresenta un'innovazione?

    da quando sono uscite le dx (anzi dalla versione 7 delle dx)!
    dai un'occhio all'approcio dx alle funzioni grafiche, magari ricordati pure che le dx supportano fx shader e gestioni shader già dalla versione 7 mentre ogl.......
    ma che vuoi che siano gli shader vero?
    magari ricordati anche quante sw house del mercato videogames sfruttano dx...magari ti viene in mente che ha cambiato completamente il modo di approciarsi ai videogames (lato programmazione) sui pc....e senza parlare delle dx10 che finalmente ci liberano dal fixed pipeline; che dire poi del gs?
    tutte cose che fanno parte delle innovazioni nel mondo della programmazione grafica che vengono dal mondo ms.


    > Avessi
    > nominato QuickDraw di Apple nel 1985 sarebbe
    > stato diverso. .NET mai sentito parlare di JAVA?

    prima di parlare di cose che non conosci prova a documentarti!
    .net è una tecnologia e non un linguaggio...per inciso nel pacchetto di programmazione net c'è tanto di java ma quelli come te parlano per luoghi comuni

    > Nomina tutte le tecnologie di successo di MS è
    > troverai che sarà la copia di qualcos'altro, di
    > qualc'un'altro.

    che a sua volta sarà la copia di altro che è la copia di altro ancora.
    sai com'è innovazione si fa anche migliorando implementazioni già esistenti.

    >Nomina una tecnologia solo di MS
    > e troverai un flop di MS.

    fine della pubblicità

    >
    > Ciao!

    si ciao che è meglio.....
    ps l'xbox360 e i 2 progetti hai dimenticato di commentarli o non avevi trovato che dire?
    non+autenticato
  • Visto che la storia insegna...

    Te lo ricordi trumpet vero?
    Il protocollo di rete proprietario di MS? Bella la fine che ha fatto...
    Il CLR di .NET non è nient'altro che la reinvenzione, da parte di MS, della JVM. Concetto uguale, sostanza uguale. Cambia il modo di eseguire codice compilato.
    Il concetto di programmazione JIT non l'hanno mica inventato a Redmond!!!
    DCOM non è nient'altro che l'evoluzione di COM. Si evolve Windows, si evolvono anche i sistemi di gestione dei processi e messaggi di sistema.
    Per quanto riguarda le DirectX, credi che siano tutte e rose e fiori? Nessuno mette in dubbio che siano un bel SDK, ma prova a scavare un po' in fondo. Scopri che le GDI, le librerie a cui fanno capo, non sono di Microsoft!
    E se poi punto il tuo ragionamento sull'intrattenimento videoludico, forse non fai una bella pubblicità al tuo amato SO...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Visto che la storia insegna...
    >
    > Te lo ricordi trumpet vero?
    > Il protocollo di rete proprietario di MS? Bella
    > la fine che ha fatto...

    Trumpet Winsock era un prodotto di terze parti inserito in Win 3.11 che implementava uno stack TCP.
    E' scampato fino a che c'e' stato Win 3.11.

    Cosa ci trovi di strano, oltre che non si trattava di un protocollo e che non ha fatto nessuna fine...
    non+autenticato
  • Trumpet ERA un protocollo, esattamente come lo è quello di Apple.
    E' stato riscritto nel winsock che implementa il protocollo TCP/IP.
    E la sua fine è stata che, fino a quando c'era win3.1 o 3.1 for workgroup, andava bene. Faceva poco e anche male.
    Da quando è uscito Windows 95 trumpet non è più stato implementato, anzi al suo posto è stato messo il protocollo TCP/IP. Indovina un po' da dove l'avranno mai preso.
    Torno a dire, trumpet era un protocollo e non una sia implementazione!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Visto che la storia insegna...
    >

    appunto la storia dovrebbe insegnare.........dovrebbe ma c'è chi neanche a quella da retta....

    > Te lo ricordi trumpet vero?
    > Il protocollo di rete proprietario di MS? Bella
    > la fine che ha fatto...

    ti hanno risposto

    > Il CLR di .NET non è nient'altro che la
    > reinvenzione, da parte di MS, della JVM. Concetto
    > uguale, sostanza uguale. Cambia il modo di
    > eseguire codice compilato.
    > Il concetto di programmazione JIT non l'hanno
    > mica inventato a Redmond!!!

    forse dovresti dare un occhio a cosa è .net....certo che nasce come evoluzione di qualcos'altro ma nel mondo dell'informatica (anzi nel mondo e basta) tutto nasce come miglioramento di qualcosa che c'è già.
    già che ti trovi da quelle parti dai un' occhiata a c# che ha tutti i requisiti per essere il linguaggio del futuro (basterebbe solo che il framework fosse esportato su altri os).....dire che .net è la copia di java significa non conoscere ne uno ne l'altro


    > DCOM non è nient'altro che l'evoluzione di COM.

    appunto

    > Si evolve Windows, si evolvono anche i sistemi di
    > gestione dei processi e messaggi di sistema.

    appunto

    > Per quanto riguarda le DirectX, credi che siano
    > tutte e rose e fiori?

    tutte e rose e fiori non c'è niente.
    directx cmq costituisco innovazione nel panorama delle api grafiche


    > Nessuno mette in dubbio che
    > siano un bel SDK, ma prova a scavare un po' in
    > fondo. Scopri che le GDI, le librerie a cui fanno
    > capo, non sono di Microsoft!

    io non mischierei gdi con dx

    > E se poi punto il tuo ragionamento
    > sull'intrattenimento videoludico, forse non fai
    > una bella pubblicità al tuo amato SO...

    grafica 3d in realtime non significa solo videogames...
    ma quella è solo una parte del ragionamento ma sto parlando con chi non vuole capire.
    io non amo gli os come fai tu semplicemente ti invito a riflettere sulle inesattezze che spari.

    semplifico molto visto il livello della persona con cui parlo:
    ibm/ms-msdos = portano i computer nelle case e nelle mani dei non adetti al settore...nasce il pc
    OLE = crea un'informatica orientata al contenuto e non al contenitore (word non ha bisogno di saper gestire nessun formato per poterlo trattare)
    COM == qui dovremo parlare per ore fai prima a fare una ricerca in rete
    DCOM è l'evoluzione com in ambito distribuito
    Directx = rivoluzione del modo di programmare in ambito grafica 3d (ed il meglio arriva tra un pò con dx10) a cominciare dal trattamento degli shader che le altre api grafiche non hanno
    VB == niente più tempo perso puoi dedicarti solo a programmare senza preoccuparti di creare le infrastrutture comuni che sono automatizzate...la programmazione si semplifica e diviene immediata....entra nelle case di tutti (nei primi 5 anni vb si è diffuso come c in tutta la sua vita)...e risparmiami le trollate da ragazzino del tipo vb ha fatto solo danni...i danni gli hanno fatti gli smanettoni che non sono capaci a programmare e chi li ha assunti a lavorare perchè sapevano trascinare un ocx
    .net anche qui meglio se ti procuri un buon libro...chi pensa che net sia la copia di java non ha mai avuto a che fare con net
    vogliamo parlare di sviluppi futuri?
    le nuove tecnologie previste per il futuro di vista (no non sono la stessa cosa delle google bar)....
    la sparizione (finalmente) del pipeline fixed nel mondo della programmazione 3d....
    il gs (ma tu sai di che parlo o parlo a vuoto?) ......
    il (possibile) cmabiamento dell'intero mercato delle console.....
    il 'Virtual Wi-Fi' http://punto-informatico.it/p.asp?i=55809&r=PI .....
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=55795&r=PI ...

    dimenticavo altre cosette tipo il pnp e gli activex (ma tanto per uno come te gli activex sono cose per la rete magari dialerDeluso )

    certo che la storia insegna ma bisognerebbe considerare anche le parti di storia che non ti sono comode caro amico.
    io non amo ms e non posso dire lo stesso di te (nel senso che quando parlo di ms non lo faccio per antipatia o simpatia mentre il tuo modo di chiudere gli occhi e di rigirare le cose sembra denotare proprio antipatia invece che obbiettivtà) però dire che non ha mai fatto innovazione è un errore che non tiene in conto della storia che tu stesso citi
    ciao

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Ma come hanno fatto a pensarci?
    > > Hanno aspettato google,
    > > poi Yahoo
    > > Ma ora ci sono anche loro!
    > >
    > > Hai un'idea? Dilla in giro, aspetta 5 minuti...
    > > Se è buona ti troverai di fronte un signore
    > > pelato che ti vuole lanciare addosso una sedia.
    > >
    > > Basta questa compagnia dalle idee innovative mi
    > > ha conquistato.
    > > Disinstallo Linux e metto Windows Vista appena
    > > posso.
    >
    > dovrebbero obbligare una scritta a caratteri
    > cubitali che avvisa quando inizia la pubblicità.
    > il tuo post stava meglio così:
    >
    >
    > PUBBLICITA'
    >
    > corpo del post in cui si parla male di ms e si
    > nomina linux (rigorosamente senza fornire niente
    > di logico)
    >
    > FINE PUBBLICITA'
    >
    >
    > se aspettavamo linux i computer erano ancora
    > relegati nei centri di ricerca nella forma di
    > giganteschi mainframe.
    > quella è stata innovazione per tutto il settore
    > informatico.
    > giusto per citarne qualcuna: ole; com; dcom;
    > directx; .net....poi leggi gli articoli di ieri:
    > un grande progetto in corso e 1,2 mln di $
    > stanziati per un secondo...parliamo della
    > possibile innovazione del mondo delle console?
    > sai a cosa mi riferisco? a console che non
    > saranno più solo scatolotti per giocare ai
    > videogames ma saranno sempre più fulcri
    > dell'intattenimento e della multimedialità
    > domestica.
    > insomma per uno che usa un os che ha dovuto
    > copiare il desktop dalla ms (che lo aveva copiato
    > dal mac che lo aveva copiato dalla xerox) direi
    > che fai parte dell'ultima ruota del carro.
    > l'inizziativa ms può anche non piacerti ma da qui
    > a dire che ms non ha mai innovato ci passa di
    > mezzo linux e qualche lug


    Perfetto in parte hai ragione ma se ms era innovativa nel 75 per quel motivo devo usare per forza ms ?

    Anche Henry Ford ha inventato il motore a scoppio ma se un domani inventassero una macchina volante che compreresti?

    (L'ho sparata grossa era solo un esempio per rendere il concetto)
    non+autenticato
  • "Sono tempi duri per quanto riguarda il copyright, meglio andarci cauti", sostiene Danielle Tiedt, responsabile del motore di ricerca MSN Search.

    Ma questi sanno cambiare faccia con una facilità impressionante! A bocca aperta
    non+autenticato