Il telefonino della tv digitale terrestre

Swisscom avvia la fase sperimentale delle trasmissioni in digitale terrestre DVB-H per la telefonia mobile

Berna - Il telefonino porterà la tv dappertutto? Sicuramente, oltre a portarla in Italia, passando per il calcio, arriverà anche in Svizzera: il gruppo Swisscom, attraverso Swisscom Broadcast e Swisscom Mobile, sta conducendo nella capitale elvetica una "prova pilota" a livello tecnico con il nuovo standard digitale DVB-H, che si protrarrà sino a fine anno.

Per tre mesi gli utenti pilota di Berna, dotati di un Nokia Smartphone 7710 dotato di uno speciale ricevitore DVB-H, potranno selezionare 26 canali televisivi e testarne i primi servizi interattivi.

L'obiettivo della prova pilota è quello di verificare l'idoneità della tecnologia DVB-H, estensione della tecnologia DVB-T, attualmente già impiegata per la diffusione terrestre di segnali televisivi digitali. In questa fase sperimentale, Swisscom Broadcast intende sciogliere ogni genere di dubbio di carattere tecnico.
Primo tentativo DVB-H in territorio elvetico, il test di Swisscom arriva in Europa dopo le analoghe fasi sperimentali condotte in Germania, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Spagna e Italia.

DB
TAG: