Wikipedia andrà su carta

L'idea del suo founder è raggiungere in questo e altri modi chi non dispone di una connessione facile alla rete e arrivare anche nei paesi in via di sviluppo

Roma - L'enciclopedia web più gettonata e celebre, Wikipedia, potrebbe presto trovare nuove vie di diffusione, a partire da quel supporto cartaceo che di primo acchito non può che sembrare del tutto inadatto ad uno strumento culturale di questi tipo: come noto Wikipedia si basa sulla collaborazione e sul lavoro di una vasta comunità di utenti che agisce in modo dinamico per aggiungere nuove voci e correggere o ampliare quelle già presenti.

Eppure questo è proprio quanto ronza nella testa di Jimmy Wales, fondatore dell'enciclopedia web di recente intervistato da Punto Informatico. La sua idea parte dal desiderio di consentire l'accesso al wiki-sapere anche a chi non dispone di connettività o non ha neppure un personal computer.

Se Wales pensa dunque a CD e DVD per quei paesi dove l'informatica è diffusa ma che soffrono di scarse capacità di accesso alla rete, il Wikipedia founder pensa alla carta per far arrivare quei contenuti laddove oggi il computer rappresenta ancora una rarità. Il problema centrale è quello dei finanziamenti ma, secondo Wales, una prima edizione su supporto ottico potrebbe essere realizzata entro la metà del prossimo anno.
In una intervista telefonica con Reuters, Wales ha anche corretto alcune notizie diffuse dalla medesima agenzia di stampa, in particolare quelle secondo cui alcune voci di Wikipedia non saranno più aggiornabili onde evitare che testi considerati già autorevoli e completi possano finire nelle mani di quei vandali che di quando in quando si affannano a modificare pagine web dell'enciclopedia.

Wales ha spiegato che Wikipedia è e rimarrà un servizio aperto, che consente ad una crescente comunità di volontari di aumentarne il valore. In prospettiva, ha spiegato, è possibile che le modifiche di alcune delle voci più ricercate siano pubblicate in differita in modo tale da consentire alla comunità di verificarne l'attendibilità a priori, un passo ritenuto necessario perché le aggressioni vandaliche a Wikipedia si concentrano perlopiù sulle voci più popolari dell'enciclopedia.

Altro sistema di contenimento di abusi sulle voci immaginato da Wales e dalla comunità è quello di creare versioni stabili per determinate voci, versioni che pur poste in evidenza e prima delle altre sulle voci prescelte rimarrebbero comunque aggiornabili.
32 Commenti alla Notizia Wikipedia andrà su carta
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)