Tempo di nomine per Wind e Tiscali

L'ex AD dell'arancia Tommaso Pompei entra in Tiscali. E al suo posto sale Paolo Dal Pino

Roma - Cambio della guardia ai vertici di Wind e Tiscali: Tommaso Pompei, che ha lasciato pochi giorni fa la carica di amministratore delegato dell'operatore dell'arancia, siede oggi con pari ruolo nel CdA di Tiscali. Dal primo gennaio 2006, alla guida di Wind siederà invece Paolo Dal Pino, attuale presidente di Telecom Italia in America Latina e di Tim Brasile.

"Lascio l'Azienda che ho fondato nel 1997 in ottima salute e con una posizione di mercato invidiabile". Con queste parole Pompei lasciava a metà ottobre la "sua" Wind, dopo l'arrivo della nuova gestione che fa capo al fondo Weather Investments: stando ai rumors diffusi dalla stampa nel mese scorso, le dimissioni sarebbero state motivate da contrasti col presidente Naguib Sawiris, che rappresenta la nuova proprietà. Dimissioni inaspettate, secondo Sawiris, che qualcuno motiva oggi con il fatto che Pompei avrebbe avuto in tasca, in quel momento, la nomina Tiscali.

Naguib Sawiris ha dichiarato che la scelta di Dal Pino è scaturita da un'approfondita valutazione, che ne ha apprezzato "le sue spiccate qualità, in primo luogo, l'ampia visione strategica che, unita alla sua esperienza e conoscenza del mondo delle TLC, fanno di lui la guida perfetta per una società che mira ad un ambizioso piano di crescita".
DB
TAG: