Download/ Skariko col K! (1)

Kumuli di kosette ke kominciano con la K! Kolori, Keyboard e le tante utility di Karen!

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:215 KB
Click:3.085
Commenti:Leggi | Scrivi (7)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Generatore e gestore di colori, o per meglio dire di "codici" di colore e tavolozze. In campo informatico e durante la programmazione i colori non hanno quasi mai una definizione letterale (rosso, verde, amaranto etc) ma vengono utilizzati usando dei codici numerici che stanno a rappresentare (ad esempio) la percentuale di rosso, blu e verde necessari per ottenere una particolare tonalità cromatica.

KolorGenerator permette di acchiappare in qualsiasi parte dello schermo, finestra o applicazione, il codice del colore corrispondente al punto cliccato ed ingrandito alla bisogna, e restituisce i relativi codici necessari in vari formati.

Il codice ottenuto (in formato HTML, RGB, VC++, CMYK, PASCAL ed altri formati persino personalizzabili!) può quindi essere usato con un copia-incolla all'interno di pagine di codice html, java o di altri linguaggi di programmazione.

A differenza di altri programmi simili KolorGenerator non si ferma qui: questo softwarillo può realizzare una completa sfumatura tra due colori, oppure può generare una intera tavolozza di sfumature partendo da un singolo colore pescato sul desktop o dalla tavolozza di sistema, aggiungendo automaticamente percentuali crescenti di bianco o nero.

La tavolozza può anche essere creata "dal nulla" ovvero senza pescare colori in giro ma prendendoli direttamente dalla tavolozza di Windows, o può essere formata da un mix di colori pescati più altri scelti a caso, aggiungendo una sfumatura, un pizzico di chiaroscuri, e via creando.

L'intera tavolozza che si andrà a creare, o singoli colori, può anche essere salvata nei formati ACT, PAL, ACO o GPL, per poi essere usata come "nuova" tavolozza nei programmi grafici più diffusi, come Photoshop o Gimp e compatibili.

L'affollata interfaccia mostra continuamente dei suggerimenti sotto forma di "tooltip", visto che comunque le opzioni sono tante e gli strumenti a disposizione anche.

KolorGenerator con un clic inventa anche colori casuali, consente di creare una scorciatoia di tastiera per acchiappare colori al volo, maneggia una tavolozza standard di 16 colori espandibile fino a 256 (!), è grande poco più di 200k e disponibile per il momento solo in inglese e polacco.

Dulcis in fundo: questo piccolo gioiellino non ha bisogno di nessun file di supporto ed è formato da un singolo file EXE che non ha bisogno di installazione, rendendolo uno strumento comodamente trasportabile e sempre a portata di mano su qualsiasi postazione. È comunque disponibile un download leggermente più corposo che contiene il manuale (che può comunque essere scaricato a parte) ed il setup. (LS)