Sony PSP sfida Apple iTunes

Basterà un software per dare alla PSP il profilo di una piattaforma multifunzionale? Per ora Sony sembra puntare dritta su Apple ma sono molte le novità all'orizzonte. Si parla anche di un nuovo hard disk

New York (USA) - Sony ha presentato una nuova applicazione che permetterà di trasferire agevolmente contenuti multimediali dal PC alla mini-console PSP. Grazie alla connessione USB e al PSP Media Manager, così si chiama il software, gli utenti saranno in grado di spostare video, musica e fotografie sulla piccola PSP.

L'interfaccia grafica sfrutta il "drag & drop": i contenuti di interesse si potranno trascinare sulla finestra del Media Manager; a quel punto il software si occuperà della loro classificazione in base alla tipologia. Per il trasferimento di file alla PSP sarà sufficiente un clic e la selezione della destinazione sul menu a tendina: volendo, si potrà intervenire sulla qualità dei file, in modo da gestire al meglio la memoria disponibile sulla mini-console. La navigazione fra i contenuti archiviati sul PC si avvarrà di anteprime esplicative.

Il software, inoltre, permetterà anche di accedere a feed RSS, podcast, videoblog e a numerosi magazine PSP. In senso "inverso", ogni tipo di contenuto correlato ai videogiochi presenti sulla PSP, come salvataggi, file audio, immagini, potrà essere trasferito sul Media Manager.
PSP Media Manager, per ora, è compatibile solo ed esclusivamente con Microsoft Windows XP Home, XP Professional SP1 (o superiori), Microsoft.NET Framework 1.1 e Service Pack 1 (SP1). Per interfacciarsi con questi sistemi con il nuovo software e in particolare per la riproduzione video dei file AVC/AAC, la PSP dovrà essere aggiornata con System Update 2.0 (o superiori).

Gli operatori del settore sembrano convinti che la strategia adottata da Sony per fronteggiare lo smisurato potere di Nintendo potrebbe dimostrarsi vincente. La serie Game Boy, con i modelli base, DS e Advance, dispone di una share di mercato nel settore mini-console del 90/95%. La scelta di trasformare il modello Sony in una piattaforma multi-funzionale potrebbe rivitalizzare l'intero comparto. Nel solo mese di settembre, infatti, sono state vendute nel Nord America circa due milioni di unità PSP. Segno evidente che la strada potrebbe essere quella giusta.

"PSP è un sistema portatile per l'intrattenimento, e il Media Manager è in grado di aiutare gli utenti a disporre di tutte le sue potenzialità", ha dichiarato Michael Goodman, analista presso Yankee Group. "Il piano era sicuramente, fin dall'inizio, quello di rendere la PSP un dispositivo multimediale con obiettivi a breve termine legati alla dimensione videoludica, e a lungo termine decisamente più lungimiranti. Sony non sembra voler lottare con Nintendo, ma attirare un'audience più ampia con le funzionalità avanzate. L'obiettivo vero sembra essere Apple e iTunes".

Sebbene siano già disponibili applicazioni per la gestione dei contenuti multimediali fra PC e PSP, Sony ha investito molto per la realizzazione di un portale che possa diventare il punto di riferimento ufficiale degli appassionati. Il catalogo, al momento, comprende prodotti come SoundForge, Acid, Vegas etc. Applicazioni che non a caso strizzano l'occhio anche all'utenza più smaliziata.

"Dopo aver lanciato il prodotto, Sony ha prestato attenzione alle esigenze dei consumatori monitorando la corsa alle applicazioni più gettonate. L'unico ostacolo è la mancanza di una memoria capiente, come un hard disk. Certamente in futuro rilanceranno con un optional di questo tipo", ha dichiarato Ted Schadler, analista presso Forrester Research.

La versione scaricabile dal Web di Media Manager costa 19,95 dollari, mentre quella confezionata, dotata di cavo USB, CD-ROM con sample multimediali e cinque crediti per tracce audio da scaricare costerà, dal prossimo dicembre, 29,95 dollari.

Dario d'Elia
TAG: 
50 Commenti alla Notizia Sony PSP sfida Apple iTunes
Ordina
  • Che schifo!!

    E poi i delinquenti sarebbero gli utenti...

    Perplesso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... rootkit?
    > http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=44
    >
    > che vergogna! Indiavolato Indiavolato

    http://www.securityfocus.com/brief/34

    si si ...
    non+autenticato
  • la gente è drogata di ipod che difficlmente cambierebbe. E' per questo che il popolo è fatto di pecore...(vedi primarie Unione)...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > la gente è drogata di ipod che difficlmente
    > cambierebbe. E' per questo che il popolo è fatto
    > di pecore...(vedi primarie Unione)...

    E' come paragonare mele e pere
    non+autenticato
  • L'innovazione playstation è pari alla fantasia che hanno nei nomi. Cmq come al solito ripeto: chi vuol fare tutto alla fine non fa bene niente. Preferisco Nintendo per giocare e itunes per comprare/ascoltare musica.
    non+autenticato
  • Leggendo la notizia pensavo che effettivamente questo media manager prendeva molte delle caratteristiche di iTunes, per quanto ovviamente un vero paragone non è possibile visti gli obiettivi diversi dei 2 software. Poi sono arrivato a leggere questa frase:

    "La versione scaricabile dal Web di Media Manager costa 19,95 dollari, mentre quella confezionata, dotata di cavo USB, CD-ROM con sample multimediali e cinque crediti per tracce audio da scaricare costerà, dal prossimo dicembre, 29,95 dollari"

    Cioè ma davvero uno dovrebbe spendere 20 $ per un software del genere ??? O ancora 30 per il cavo usb in più ??? Io non ho una PSP ma anche se l'avessi con tutti i programmi free che ci sono per fare una cosa del genere (per non parlare, volendo, delle risorse del computer o finder) dubito che darei altri 20$ alla Sony. Dopotutto a me sto prezzo della PSP già non sembra proprio "vantaggioso"

    Per non parlare ovviamente del necessario aggiornamento firmware e della capienza limitata. Ci manca pure l' HDD come accessorio per una console portatile... mah
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Per non parlare ovviamente del necessario
    > aggiornamento firmware e della capienza limitata.
    uhm scoccia non farci girare i giochini piratati ... eh

    > Ci manca pure l' HDD come accessorio per una
    > console portatile... mah
    http://peripherals.engadget.com/entry/123400075706.../

  • non sono molto informato, quindi se sparo qualche cazzata, correggetemi. Non vorrei apparire come un troll.


    Insomma storicamente chi ha cercato di fronteggiare la nintendo sulle console portatili, ne è uscito con le ossa rotte.

    Collossi come Sega e Atari all'epoca anche disponendo di console tecnicamente superiori, non sono riuscito nello scopo. Per via dei consumi.

    Snk, aveva una bella console portatile, ma le software house erano molto tidubandi nel sviluppare qualcosa li.

    Bandai, nononstante la sua ultima console portatile che era buona, ha rinuciato.

    Insomma.... almeno loro i giochi buoni c'è li avevano.

    il psp che giochi offre oltre ad alcune conversioni che ho visto in un EB games? I film? Ma che mi frega a me dei film, anche se costano 19 euro! Voglio tanti giochi belli, e spero che la sony tiri fuori esclusive varie, perchè se vogliono fare una sotto spece di media center portatile, non se la cavano bene, secondo me.

    Himo ovviamente.
    Sgabbio
    26177

  • - Scritto da: Sgabbio
    > non sono molto informato, quindi se sparo qualche
    > cazzata, correggetemi. Non vorrei apparire come
    > un troll.
    >
    >
    > Insomma storicamente chi ha cercato di
    > fronteggiare la nintendo sulle console portatili,
    > ne è uscito con le ossa rotte.
    >
    > Collossi come Sega e Atari all'epoca anche
    > disponendo di console tecnicamente superiori, non
    > sono riuscito nello scopo. Per via dei consumi.
    >
    > Snk, aveva una bella console portatile, ma le
    > software house erano molto tidubandi nel
    > sviluppare qualcosa li.
    >
    > Bandai, nononstante la sua ultima console
    > portatile che era buona, ha rinuciato.
    >
    > Insomma.... almeno loro i giochi buoni c'è li
    > avevano.
    >
    > il psp che giochi offre oltre ad alcune
    > conversioni che ho visto in un EB games? I film?
    > Ma che mi frega a me dei film, anche se costano
    > 19 euro! Voglio tanti giochi belli, e spero che
    > la sony tiri fuori esclusive varie, perchè se
    > vogliono fare una sotto spece di media center
    > portatile, non se la cavano bene, secondo me.
    >
    > Himo ovviamente.

    Quoto pienamente. 20? mi sembrano tanti per un DVD figuriamoci spenderli per un UMDvideo. Per avere una qualità inferiore e vederlo su uno schermo, che per quanto bello e ampio per una console portatile, non mi sembra adatto allo scopo. E poi se non sbaglio la PSP non ha un uscita video vero ?

    La console portatile per me è la Nintendo, il parco giochi non ha confronti, soprattutto per le esclusive.
    La PSP come media center a me sembra una ca****a, per un media center ci vuole spazio, e dopo tutto quello che ho speso per la console dovrei svenarmi ancora per una memory stick da 1 GB, dico UN GB, ma è pochissimo un GB per un media center !!!!
    non+autenticato
  • Nessuna cazzata, almeno secondo la mia esperienza. L'Atari Lynx ed il Sega Game Game - unici concorrenti degni di nota in occidente, perchè in oriente il GP32, il Wonderswan e il Neo Geo Pocket hanno avuto buona diffusione - offrivano migliore grafica e video, a fronte però di una scarsissima durata delle batterie. Inoltre, i pochi giochi usciti per il Lynx fanno più o meno tutti schifo (che si salva ? Toki ed i soliti rompicapo); i giochi per Game Gear, invece, erano molti e di ottima qualità - di fatto, è un Master System portatile. La Nintendo però ha Mario, ha Zelda, ha avuto i Pokemon, etc.etc.etc. ... molti hanno acquistato consoles della grande N solo per quei titoli ! Ora ci prova la PSPCon la lingua fuorier me i film in UMD sono una ridicolaggine, soprattutto a quel prezzo. Averne un paio per figheggiare va bene, ma niente di più. Altre funzioni ... vabbè ... ma i giochi ! Dove e quali sono i giochi ? Conosco un sacco di gente che s'è comprata il Gamecube e con pochi titoli originali vive felice e contenta perchè quei titoli sono belli ... Può succedere lo stesso per la PSP ?

    Saluti,
    Piwi
    non+autenticato
  • Su Lynx non c'era solo Toki di bello, ma anche titoloni quali Gauntlet 3, California Games, Klax, Rampage, Raiden e poi ancora. Di schifoso c'era si qualcosa ma nel complesso poca roba, piuttosto tante conversioni da Arcade Atari come il fantastico Stun Runner e Joust o format di serie tv americane mai giunte da noi senza contare che il lynx è stata la prima console portatile a tentare cose come il multiplayer su console fino a 8 giocatori ed il 3D (spartanissimo, non finto stile mode7, ma perfettamente in linea con i tempi che correvano). Ovvio che tutte ste cose sono state pagate caro ma difatti il mercato dei portatili è molto più complesso di quello casalingo e non è una cosa alla portata di tutti
    non+autenticato
  • Ammesso che ci fosse qualche gioco bello - quelli che citi, comunque, sono giochi nella norma, non capolavori, almeno secondo la mia opinione - su Lynx, non c'era nulla di non disponibile su altre consoles. C'erano proprio pochi giochi in circolazione ... tant'è che i romsets che oggi si trovano in giro hanno un peso non proprio uguale !

    Ciao,
    Piwi
    non+autenticato
  • su
    > Lynx, non c'era nulla di non disponibile su altre
    > consoles.

    A parte conversioni fatte con i piedi di California Games altrove non c'era proprio niente che ci fosse su lynx soprattutto in quel periodo
    non+autenticato
  • California Games è del 1987, straconvertito in dieci miliardi di formati. Quello per Lynx è stato l'ultimo di una lunga serie. Adesso facci l'elenco di questi capolavori disponibili solo per Lynx.

    Il Lynx è stata una console sfortunata. Punto. Non vale la pena di difenderla ad oltranza solo perchè la si è posseduta.

    Ciao,
    Piwi
    non+autenticato
  • Joust è un capolavoro ad esempio, Stun Runner è un capolavoro, Klax pure, Rampage idem ma sono tutti giochi che appartengono ad un'altra dimensione del gioco, una dimensione che è morta con Atari in quanto i giochi successivi seguivano linee guida molto diverse dal divertimento immediato di questi giochi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > La Nintendo
    > però ha Mario, ha Zelda, ha avuto i Pokemon,
    > etc.etc.etc. ... molti hanno acquistato consoles
    > della grande N solo per quei titoli ! Ora ci
    > prova la PSPCon la lingua fuorier me i film in UMD sono una
    > ridicolaggine, soprattutto a quel prezzo. Averne
    > un paio per figheggiare va bene, ma niente di
    > più. Altre funzioni ... vabbè ... ma i giochi !
    > Dove e quali sono i giochi ? Conosco un sacco di
    > gente che s'è comprata il Gamecube e con pochi
    > titoli originali vive felice e contenta perchè
    > quei titoli sono belli ... Può succedere lo
    > stesso per la PSP ?
    >
    > Saluti,
    > Piwi

    Presente! Ho comprate la GameCube per giocare ai vari Mario, Zelda, Metroid & co. tutti originali e mi bastano quelli. La maggior parte degli altri giochi ci sarebbero ma tanto non mi interessano. Volete mettere giocare con gli amici a mario party ?? Se poi penso che la revolution sarà retrocompatibile con tutte le vecchie console Nintendo ....
    non+autenticato
  • Se ti piace il genere, potresti dare un'occhiata a Resident Evil 4 ... merita !

    Ciao,
    Piwi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se ti piace il genere, potresti dare un'occhiata
    > a Resident Evil 4 ... merita !
    >
    > Ciao,
    > Piwi

    Si ne ho sentito parlare bene. E un mio amico ce l'ha, mi sa che dovrò farmelo prestare ...
    Ciauz
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)