Schede madri con 32 linee PCI-E da ASUS

Il gigante asiatico presenta due nuove schede madri caratterizzate da sistema di raffreddamento fanless e 2 canali PCI-E 16x

Bergamo ? Asus presenta due nuove schede madri di fascia alta con 32 linee PCI-Express, supporto SLI e dissipazione passiva. Entrambe basate sul chipset NVidia nForce 4 SLI 16X, l'ASUS A8N32-SLI Deluxe e l'ASUS P5N32-SLI Deluxe supportano rispettivamente processori AMD e Intel.

Rispetto alle prime schede madri SLI uscite sul mercato, che permettevano uno SLI tramite due canali PCI-E a 8 linee ciascuno, le nuove schede madri ASUS permettono di collegare due schede video in modalitÓ SLI e di usufruire della massima larghezza di banda grazie ai 2 canali 16x.
"Rispetto alla generazione precedente" ? commenta la stessa ASUS - "la nuova piattaforma dual 16x permette un boost prestazionale del 10%".

La A8N32 pu˛ montare processori di tipo: Sempron, Athlon 64, Athlon 64 FX e Athlon 64 X2, Ŕ dotata di quattro slot per le memorie RAM e supporta le frequenze delle DDR 400. ╚ dotata inoltre di due slot PCI-Express da 16 linee ciascuno e uno slot PCI-Express 4x e pu˛ contare su sei porte Serial ATA e due Firewire.

La P5N32 supporta invece i processori di casa Intel come: Celeron, Pentium 4, Pentium D e Pentium Extreme Edition. ╚ dotata di ben quattro slot per le RAM fino ad un totale di 16 GB riconosciuti, inoltre sono presenti vari slot PCI-Express: due 16x, un 4x, due 1x. Anch'essa Ŕ infine dotata di sei porte Serial ATA e due Firewire.
Le due schede sono provviste inoltre di uno stabilizzatore di tensione che protegge la CPU e i componenti collegati ad essa. Inoltre, entrambe le schede sono dotate di dissipazione fanless contraddistinta da uno schema di funzionamento ad heatpipe e tecnologia Stack cool 2.
Questo tipo di dissipazione Ŕ caratterizzato oltre che da tubi di rame, capaci di spostare il calore, anche da uno strato di materiale dissipante, steso sulla superficie inferiore della scheda, che permette di far calare la temperatura della scheda intorno ai 20░. Saranno inoltre disponibili, per chi desidera una maggiore dissipazione, delle ventole opzionali appositamente sviluppate da ASUS per permettere un maggior riciclo di aria.

Le nuove schede arriveranno negli shop italiani durante le prossime settimane al prezzo indicativo di 249 euro.

Dario Panzeri