Tv sul cellulare, ma chi la vuole?

Secondo un sondaggio di EMR gli utenti britannici non nutrirebbero alcun interesse verso i tivufonini

Londra - Sembra proprio che gli utenti britannici non abbiano alcuna intenzione di sgranare gli occhi per vedere la tv. Non solo non amano vederla sul cellulare, ma preferiscono vederla sul pc mentre navigano sul web. A rivelarlo, un sondaggio condotto da Entertainment Media Research su un campione di 1.500 utenti, in relazione alle offerte congiunte di contenuti televisivi formulate da operatori e media.

Sebbene il 65% degli utenti del Regno Unito riconosca nel telefono cellulare il dispositivo elettronico più utile, il 70% degli utenti di reti mobili avrebbe rivelato di non desiderare affatto di vedere la tv su telefonino. Il sondaggio indica che la maggior parte dei consumatori preferisce vedere contenuti televisivi sui propri PC, facendo assumere a questi ultimi un ruolo da intrattenitori di primaria importanza, almeno pari alla tv "tradizionale". La tv su PC sarebbe ritenuta più versatile ed elastica, lasciando all'utente la libertà di vedere ciò che preferisce con la massima libertà di orario.

I risultati della ricerca potrebbero offrire spunti interessanti, e confutare le motivazioni che sono alla base di alcune recenti alleanze tra business: alla fine di ottobre è stato presentato il nuovo servizio (attivo da questo mese) Sky Mobile TV, frutto dell'accordo siglato tra Vodafone e il gruppo British Sky Broadcastings. La nuova offerta consente a tutti i clienti britannici di Vodafone di vedere 19 canali nei propri telefoni cellulari 3G. Nel frattempo, anche l'Italia dovrebbe presto conoscere la mini tv, in virtù degli accordi di collaborazione già siglati tra operatori e media, come quelli che legano TRE alla Rai e TIM a Mediaset.
Offerte che operatori e media sarebbero costretti a ridimensionare, qualora le previsioni del sondaggio fossero confermate, nel Regno Unito come nella nostra penisola, con un tiepido successo di pubblico.

Dario Bonacina
TAG: 
1 Commenti alla Notizia Tv sul cellulare, ma chi la vuole?
Ordina