Telecom Italia addenta Internet

Sfoggia risultati eccellenti nella presentazione dell'8 novembre. Corre la banda larga. È stato proprio ottobre il mese d'oro per Telecom, e quello più critico per gli avversari. Da cui giungono critiche e denunce

Roma - Sono arrivati gli ultimi risultati finanziari di Telecom Italia. Sono la prova che gli sforzi fatti da Telecom negli ultimi tre mesi, a colpi di offerte spiazzanti, stanno dando i primi frutti evidenti. I dati disegnano uno scenario in cui il gigante cresce, mentre i piccoli provider sono messi alle corde. Il tutto, man mano che Telecom sposta sempre più la propria attenzione al business di Internet, che si dimostra, anche con questi ultimi dati, più promettente di quello dei servizi voce.

Telecom sta riuscendo a far fruttare la fusione con TIM. L'utile netto nel periodo giugno-settembre è stato di 850 milioni, contro i 698 milioni del terzo trimestre 2004. Crescono anche i ricavi, ora a quota 7 miliardi e 430 milioni di euro. Risultati che sciolgono i timori dei giorni scorsi, maturati a causa di alcuni indizi negativi nel mercato. Da una parte, la crisi dei profitti accusata da France Telecom e dall'olandese KPN. Dall'altra, la spada di Damocle dei debiti, che Telecom si è attirata sulle spalle per comprare TIM: 44 miliardi di euro (prima della fusione erano 29,5 miliardi di euro).

Ora, secondo i dati appena pubblicati, i debiti sono scesi a 42 miliardi e quindi sembra raggiungibile l'obiettivo, promesso da Telecom, di arrivare a quota 40 miliardi per fine 2005. Telecom fa capo a equilibri troppo delicati, per il sistema economico nazionale; nel bene o nel male tocca tifare un po' per la sua buona salute. Da un altro punto di vista, però, sarebbe pericoloso per l'economia, soprattutto nel lungo periodo, se questa buona salute Telecom riuscisse a ottenerla a scapito della concorrenza. Il che è proprio l'accusa formulata dagli operatori alternativi. Che infatti, negli ultimi mesi, ad ogni nuova offerta di Telecom hanno risposto con proteste, interpellanze all'Authority TLC o addirittura (come nel caso di Tele2 e di Tiscali) con denunce al tribunale.
Nel mirino delle accuse ci sono soprattutto le offerte ADSL e VoIP, dove Telecom si è mostrata particolarmente aggressiva; non a caso, è anche il mercato che rappresenta, in prospettiva, la torta più ghiotta da addentare. Le entrate per i servizi voce continuano a scendere: Telecom riporta un calo del 3,5 per cento nell'ultimo anno, da settembre 2004 a settembre 2005. È ancora la fetta più grossa dei ricavi (7.817 milioni), ma Internet guadagna posizioni: +18,8 per cento, nelle entrate Telecom, toccando quota 883 milioni di euro a settembre. Ormai le entrate banda larga schiacciano quelle dial-up: sono il 71,3 per cento del totale, contro il 58 per cento di settembre 2004.

Gli utenti banda larga di Telecom, a ottobre 2005, erano 4,348 milioni: una crescita di 937 mila unità rispetto a dicembre 2004. Anche quando si tratta di servizi voce, Telecom sempre più mira a svecchiarli a colpi di Internet e di innovazione. Ha venduto 765 mila video telefoni, nei primi nove mesi dell'anno. Due milioni e 400 mila sono gli altri terminali innovativi di rete fissa venduti, in grado, per esempio, di inviare Sms o e-mail. La crescita delle vendite è stata del 18,7 per cento rispetto ai primi nove mesi del 2004.

Un'altra pedina di questa strategia è il VoIP, con cui Telecom risponde ai servizi innovativi lanciati dalla concorrenza. Il 15 ottobre ha chiuso il cerchio, presentando l'offerta VoIP per le aziende, Alice Business Voice. Con tariffe, anche verso l'estero, che niente hanno da invidiare a quelle degli operatori VoIP tradizionali. In due settimane, Alice Business Voce ha guadagnato 7.500 clienti, si legge negli ultimi dati.

Successo anche per Teleconomy No Problem, flat voce su rete tradizionale: 83 mila utenti registrati a un mese dal lancio. È una delle tante offerte, lanciate da Telecom di recente, che sono state dichiarate anticoncorrenziali dagli operatori alternativi. Teleconomy No Problem, come confermano ora i dati del suo successo, è infatti una rottura rispetto al passato. Segna un forte ribasso dei prezzi delle flat voce: 15 euro al mese per chiamate illimitate verso numeri Telecom. Ma secondo i concorrenti sarebbe un ribasso reso possibile da uno strappo alle regole, secondo le quali Telecom dovrebbe presentare solo offerte che siano replicabili dagli altri operatori.
TAG: mercato
104 Commenti alla Notizia Telecom Italia addenta Internet
Ordina
  • Stiamo scherzando.... vero !
    Quando Telecom sarà fallita saremo tutti più ricchi !
    non+autenticato
  • Salve sono un utente telecom, Labruzzo Domenico abito a S.Stefano Quisquina in prov. di AG,leggendo il Vostro articolo su telecom e utilizzando internet della telecom mi assale un rabbia tremenda.Vi spiego il perchè, ho un collegamentoa internet con 12? al mese con linea analogica (perchè ADSL non sappiamo che cosè)24 ore al giorno con un sevizio che a dir poco e schifosissimo pensate che nel collegamento a casa mia non riesco e scaricare dati più di 1500 bite questo nelle migliori condizioni ci sono momenti che nemmeno supera 100 bite e non solo questo ma spesso si blocca rimanendo fermo per più di mezz'ora. Dico nell'era telematica si può avere un tale servizio,sono sicuro che nei paesi poveri un tale collegamento non esiste altro che terzo mondo qua siamo al principio dell'era della pietra

    ==================================
    Modificato dall'autore il 10/11/2005 17.47.22
  • Intanto in questi giorni e' successo che i suoi DNS fossero irraggiungibili (non rispondevano neanche ai ping) ....
    non+autenticato
  • Ti dirò.. Stamattina connettività BUSINESS SERIA, non andava dalle 7.30.. Son rimasto fermo fino alle 10 circa.
    opazz
    8666
  • A me non andava ieri sera .... forse ci sono i turni (come per l'acqua razionata) Sorride

    ma forse e' piu' probabibile un guasto o un riammodernamento con momentanei (si fa per dire) disconnessioni di alcune macchine

    le mie tutte ipotesi ovviamente

  • - Scritto da: Anonimo
    > Intanto in questi giorni e' successo che i suoi
    > DNS fossero irraggiungibili (non rispondevano
    > neanche ai ping) ....

    Non tutti gli amministratori consentono il ping verso i propri server.
    1085
  • Si ma sai riconoscere i vari tipi di ping reply..
    opazz
    8666
  • Telecom bla bla bla e quasi alla fine del 2005 c'è ancora molta gente NON COPERTA !
    Grazie Telecom
    non+autenticato
  • Ma quanto costerebbe aprire una societa' che vnda l'adsl nelle zone non coperte?

    Ci sarebbe qualche aiuto da Stato o UE?
  • Un mio caro amico ha disdetto l'adsl di Telecom in favore di quella di un altro provider XYZ (solitamente rapido nelle installazioni).
    Non aveva alice, ma una linea business visto che il soggetto interessato e' una societa' di cui il mio amico e' proprietario.

    Aspetta, aspetta, un bel giorno viene un tecnico telecom per attaccargli Alice.
    Alice ?!?!? pussa via !
    Il tecnico viene cortesemente invitato per un caffe', ma rispedito al mittente per quanto riguarda Alice.

    Aspetta, aspetta, gli staccano la linea adsl (quella business da lui disdetta)

    Aspetta, aspetta, decide di telefonare al provider XYZ che dovrebbe portargli il nuovo servizio, ma il provider lo avvisa di aver ricevuto una richiesta di annullamento in relazione alla nuova fornitura di servizio.
    Annullamento che il mio amico non si sognava nemmeno dal momento che non vedeva l'ora di usufruire del nuovo servizio.

    Chi gli ha disdetto la richiesta ?

    Ora ... passi che Telecom sparpagli i suoi tecnici a "provare" ad installare Alice in giro per l'Italia. Ma che disdicano pure le richieste di collegamento con altri provider fatte da persone/societa' che con Internet ci lavorano, beh mi sembra un po' eccessivo.

    Sarebbe meglio che telecom "si sforzasse" un po' meno e non scaricasse sempre sugli utenti i costi dele sue terrificanti inefficienze.
    Sempre che di inefficienze si tratti, e non di malizie.

    E intanto "io pago", come sempre.
    chef
    191
  • A me hanno scollegato l'adsl di Telvia e mi sono ritrovato collegato ad Alice.
    Sono giorni che protesto ed ho fatto anche un esposto all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ma devo aspettare i comodi di Telecom Italia.
    non+autenticato
  • Un mio conoscente risponde al telefono ed una signorina gli chiede la possibilità di inviargli a mezzo posta del materiale informativo su Alice. Lui, non avendo la connessione ADSL, accetta. Dopo due giorni il postino si presenta latore di una assicurata per il ritiro di non meglio specificato materiale all'ufficio postale. Recatosi lì per vedere di cosa si tratta, cosa trova? Un pacco firmate Telecom contenete un bel modem ADSL da ritirare a carico suo e l'abbonameno ADSL attivato sulla linea di casa.
    Telefonate e raccomandate di disdetta a parte, che tristezza...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)