Microsoft sistema due falle critiche

Questo mese la softwarehouse ha pubblicato un solo bollettino contenente le patch per tre vulnerabilitÓ di Windows, due delle quali valutate della massima gravitÓ

Redmond (USA) - Ieri Microsoft ha pubblicato un bollettino di sicurezza che corregge tre vulnerabilitÓ di Windows, tra cui due classificate come "critiche". Le tre falle sono state inglobate in un solo bollettino perchÚ riguardano la stessa libreria di sistema, gdi32.dll, relativa all'interfaccia grafica di Windows.

"Sfruttando la pi¨ grave di queste vulnerabilitÓ, - si legge nell'avviso MS05-053 di Microsoft - un utente malintenzionato pu˛ assumere il controllo completo del sistema interessato riuscendo quindi a installare programmi e visualizzare, modificare o eliminare dati oppure creare nuovi account con diritti utente completi".

La prima falla critica Ŕ contenuta nel processo di rendering dei formati grafici di Windows MetaFile (WMF) ed Enhanced Metafile (EMF), e potrebbe consentire l'esecuzione di codice in modalitÓ remota. ╚ potenzialmente vulnerabile all'attacco qualsiasi programma che esegua il rendering di immagini WMF o EMF sui sistemi interessati. Sfruttando questa vulnerabilitÓ, che interessa Windows 2000, XP e 2003, un utente malintenzionato potrebbe assumere il pieno controllo del sistema interessato.
La seconda falla critica Ŕ essenzialmente simile alla precedente, ma riguarda esclusivamente la gestione dei file WMF e non affligge le installazioni di Windows XP e Server 2003 con l'ultimo service pack.

Il terzo bug Ŕ ancora legato al rendering dei file EMF ma, al contrario dei precedenti, pu˛ essere sfruttato da un malintenzionato solo per attacchi di denial of service. Microsoft ha valutato la gravitÓ del problema come "moderata" e ha sottolineato come Windows XP e Server 2003 con l'ultimo service pack siano immuni al problema.

FrSIRT ha spiegato in questo advisory che un aggressore potrebbe sfruttare le vulnerabilitÓ pi¨ gravi inducendo l'utente a visitare un sito web, aprire una e-mail o leggere un documento di Office contenenti un'immagine WMF/EMF maligna. Il timore di alcuni esperti Ŕ che tali debolezze possano essere sfruttate anche da worm e altri codici dannosi.

Insieme al rilascio delle patch di novembre, Microsoft ha messo a disposizione dei propri utenti anche una versione aggiornata, la 1.10, del proprio Windows Malicious Software Removal Tool.
TAG: sicurezza
50 Commenti alla Notizia Microsoft sistema due falle critiche
Ordina
  • chi mi dice che applicando le patch non
    peggiori le cose aprendo altri buchi che
    verranno patchati tra sei mesi aprendone
    di nuovi ?

    o è la prima volta che una patch ha bisogno
    di essere patchata e che un aggiornamento
    fa enormi danni

    chi mi dice che il sistema con tutta la
    spazzatura di malware-patch-contropatch
    non cada definivamente in uno stato
    entropico assoluto ?

    no grazie, io dei pagliacci di redmond non mi
    fido piu: con quello che costa di banda e di tempo scaricare i loro programmi, krakkarli, ottimizzare il tutto, poi, in due e due quattro, una patch o un worm e tutto va a farsi benedire e ci vuole il formattone

    basta, mi sono stancato di sto delirio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > chi mi dice che applicando le patch non
    > peggiori le cose aprendo altri buchi che
    > verranno patchati tra sei mesi aprendone
    > di nuovi ?
    >
    Meglio non patchare
    > o è la prima volta che una patch ha bisogno
    > di essere patchata e che un aggiornamento
    > fa enormi danni
    >
    Meglio non patchare
    > chi mi dice che il sistema con tutta la
    > spazzatura di malware-patch-contropatch
    > non cada definivamente in uno stato
    > entropico assoluto ?
    >
    Meglio non patchare
    > no grazie, io dei pagliacci di redmond non mi
    > fido piu: con quello che costa di banda e di
    > tempo scaricare i loro programmi, krakkarli,
    > ottimizzare il tutto, poi, in due e due quattro,
    > una patch o un worm e tutto va a farsi benedire e
    > ci vuole il formattone
    >
    Meglio non patchare
    > basta, mi sono stancato di sto delirio
    >
    Meglio non patchare
    non+autenticato

  • > no grazie, io dei pagliacci di redmond non mi
    > fido piu: con quello che costa di banda e di
    > tempo scaricare i loro programmi, krakkarli,
    > ottimizzare il tutto, poi, in due e due quattro,
    > una patch o un worm e tutto va a farsi benedire e
    > ci vuole il formattone

    allora cambia fornitore di programmi o sei masochista?

    Io ho preferito vedere come usare XP e mi trovo bene, ha i suoi difetti, ma nessuno e' perfetto.


    > basta, mi sono stancato di sto delirio

    se io fossi stufo di XP cambierei OS.......

    ciao
    non+autenticato
  • Sono passati poco più di due giorni dal rilascio dell'ultimo (ed unico) bollettino di sicurezza Microsoft (
    MS05-053) che già ecco far capolino il primo trojan in grado di causare problemi sui sistemi sprovvisti della patch.
    http://www.ilsoftware.it/indicenews.asp#2757
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > LINUX BEATS WINDOWS
    > http://blogs.zdnet.com/Murphy/index.php?p=459
    > leggete leggete
    Unix non linux.
    Unix e' una cosa , linux un altra.
    Sono cugini, è vero, ma se tuo cugino si tromba la tua donna al posto tuo non è la stessa cosa, no ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > LINUX BEATS WINDOWS
    > > http://blogs.zdnet.com/Murphy/index.php?p=459
    > > leggete leggete
    > Unix non linux.
    > Unix e' una cosa , linux un altra.
    > Sono cugini, è vero, ma se tuo cugino si tromba
    > la tua donna al posto tuo non è la stessa cosa,
    > no ?
    non hai letto il link
    leggilo per bene
    winaro
    non+autenticato
  • E voi linuxari smanettate, smanettate... voi che avete tempo e voglia e conoscenze tecniche per imparare un nuovo approccio all'utilizzo del Pc, per adattare il vostro OS alle vostre esigenze, per navigare alla ricerca di risposte su "come fare a..." (tra link, blog, forum ecc.), per stare attaccati al Pc chissà quanto tempo a cercare soluzioni perchè "questa cosa non si adatta a me...". Ma non avete ancora capito il piccolo segreto (?) di Microsoft? Semplicità, universalità, immediatezza. Anche se ogni cosa ha un prezzo: se c'è poca attenzione nell'utilizzo del Pc possono sorgere problemi, è necessario "pacciare" con regolarità e aggiornare; ci sono bugs forse inevitabili in OS e programmi da milioni di righe di compilazione... Se non avete ancora compreso questo... godetevi le vostre "certezze" e sollazzatevi con i vostri giocattoli: nel mondo c'è spazio per tutti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E voi linuxari smanettate, smanettate... voi che
    > avete tempo e voglia e conoscenze tecniche per
    > imparare un nuovo approccio all'utilizzo del Pc,
    > per adattare il vostro OS alle vostre esigenze,
    > per navigare alla ricerca di risposte su "come
    > fare a..." (tra link, blog, forum ecc.), per
    > stare attaccati al Pc chissà quanto tempo a
    > cercare soluzioni perchè "questa cosa non si
    > adatta a me...". Ma non avete ancora capito il
    > piccolo segreto (?) di Microsoft? Semplicità,
    > universalità, immediatezza. Anche se ogni cosa ha
    > un prezzo: se c'è poca attenzione nell'utilizzo
    > del Pc possono sorgere problemi, è necessario
    > "pacciare" con regolarità e aggiornare; ci sono
    > bugs forse inevitabili in OS e programmi da
    > milioni di righe di compilazione... Se non avete
    > ancora compreso questo... godetevi le vostre
    > "certezze" e sollazzatevi con i vostri
    > giocattoli: nel mondo c'è spazio per tutti.


    Straquoto !

    sta manica di repressi che si sentono superiori perchè hanno un OS diverso dal mio , ma si può ?!?!

    Che pena ...
    Max
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Straquoto !
    >
    > sta manica di repressi che si sentono superiori
    > perchè hanno un OS diverso dal mio , ma si può
    > ?!?!

    no. mi sento superiore perche l'OS che uso mi ha permesso di imparare cose che Windows semplicemente "nasconde".
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Straquoto !
    > >
    > > sta manica di repressi che si sentono superiori
    > > perchè hanno un OS diverso dal mio , ma si può
    > > ?!?!
    >
    > no. mi sento superiore perche l'OS che uso mi ha
    > permesso di imparare cose che Windows
    > semplicemente "nasconde".


    Per anni ho usato Assembler e C per programmare da zero apparecchiature varie ..

    Ho scoperto cose che il Dos mi nascondeva! Esperienza che non mi ha posto al di sopra di altri miei simili però!

    Qui nessuno mette in dubbio le potenzialità di Linux , avendo l'oggettività di capire che Windows permette l'uso del pc quasi a chiunque!

    Linux magari sarà il futuro, ma la saccenza legata ad argomenti così blandi è tremenda..
    Non capisco se siete frustrati o semplicemente stupidi

    Max.

    Cmq complimenti per le grandi esperienza della tua vita: usare Linux.. .uHAUHAU , ma che poveretto ..

    Chissà quando tromberai la prima volta, che post che leggeremo .. A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Straquoto !
    > > >
    > > > sta manica di repressi che si sentono
    > superiori
    > > > perchè hanno un OS diverso dal mio , ma si può
    > > > ?!?!
    > >
    > > no. mi sento superiore perche l'OS che uso mi ha
    > > permesso di imparare cose che Windows
    > > semplicemente "nasconde".
    >
    >
    > Per anni ho usato Assembler e C per programmare
    > da zero apparecchiature varie ..
    >
    > Ho scoperto cose che il Dos mi nascondeva!
    > Esperienza che non mi ha posto al di sopra di
    > altri miei simili però!
    >
    > Qui nessuno mette in dubbio le potenzialità di
    > Linux , avendo l'oggettività di capire che
    > Windows permette l'uso del pc quasi a chiunque!
    >


    su questo non concordo(sul resto si)

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1194...
    > Linux magari sarà il futuro, ma la saccenza
    > legata ad argomenti così blandi è tremenda..
    > Non capisco se siete frustrati o semplicemente
    > stupidi
    >
    > Max.
    >
    > Cmq complimenti per le grandi esperienza della
    > tua vita: usare Linux.. .uHAUHAU , ma che
    > poveretto ..
    >
    > Chissà quando tromberai la prima volta, che post
    > che leggeremo .. A bocca aperta
    non+autenticato
  • Non te l'ha permesso, ti ha obbligato a farlo ...

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Straquoto !
    > >
    > > sta manica di repressi che si sentono superiori
    > > perchè hanno un OS diverso dal mio , ma si può
    > > ?!?!
    >
    > no. mi sento superiore perche l'OS che uso mi ha
    > permesso di imparare cose che Windows
    > semplicemente "nasconde".
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma non avete ancora capito il
    > piccolo segreto (?) di Microsoft?
    > Semplicità,

    semplicioneria e approssimazione, vorrai dire

    > Anche se ogni cosa ha un prezzo:

    non è vero
    Linux non ce l'ha http://www.linuxiso.org
    OpenOffice non ce l'ha http://it.openoffice.org

    > se c'è poca attenzione nell'utilizzo
    > del Pc possono sorgere problemi,

    è la "semplicità" di cui parlavi

    > è necessario
    > "pacciare" con regolarità e aggiornare;

    ecco allora che la "semplicità" va a farsi benedire

    > ci sono
    > bugs forse inevitabili in OS

    non ne conosco. Li sai elencare, "forse" ?

    non+autenticato
  • Adesso è diventato pericoloso persino guardare le immagini tramite IE o in allegato. Ma stiamo scherzando? Una volta bisognava stare attenti a non aprire file eseguibili di dubbia provenienza. Adesso bisogna stare attenti persino ad aprire un .txt, non si sa mai cosa può succedere con Wincess.

    Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    Perchè farsi del male?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Adesso è diventato pericoloso persino guardare le
    > immagini tramite IE o in allegato. Ma stiamo
    > scherzando? Una volta bisognava stare attenti a
    > non aprire file eseguibili di dubbia provenienza.
    > Adesso bisogna stare attenti persino ad aprire un
    > .txt, non si sa mai cosa può succedere con
    > Wincess.
    >
    > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > Perchè farsi del male?
    l'anno scorso c'era una falla simile..
    poi corretta dopo quanto? mm mi pare un paio di mesi..
    lasciaglielo usare che problema c'e'
    non+autenticato
  • pensa che schifo che fa linux se con tutti questi problemi la gente continua ad usarlo.

    - Scritto da: Anonimo
    > Adesso è diventato pericoloso persino guardare le
    > immagini tramite IE o in allegato. Ma stiamo
    > scherzando? Una volta bisognava stare attenti a
    > non aprire file eseguibili di dubbia provenienza.
    > Adesso bisogna stare attenti persino ad aprire un
    > .txt, non si sa mai cosa può succedere con
    > Wincess.
    >
    > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > Perchè farsi del male?
    non+autenticato
  • No e' che la gente, come te , è ignorante come una scarpa.
    - Scritto da: Anonimo
    > pensa che schifo che fa linux se con tutti questi
    > problemi la gente continua ad usarlo.
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Adesso è diventato pericoloso persino guardare
    > le
    > > immagini tramite IE o in allegato. Ma stiamo
    > > scherzando? Una volta bisognava stare attenti a
    > > non aprire file eseguibili di dubbia
    > provenienza.
    > > Adesso bisogna stare attenti persino ad aprire
    > un
    > > .txt, non si sa mai cosa può succedere con
    > > Wincess.
    > >
    > > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > > Perchè farsi del male?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > pensa che schifo che fa linux se con tutti questi
    > problemi la gente continua ad usarlo.
    i problemi di linux quali sono?
    che non e' user friendly ma per me e' giusto che sia cosi'.
    illudere l'utente perche' bisogna vendere rendendo tutto piu' smeplice da configurare a discapito della sicurezza non e' mica un bene..
    almeno per me
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > pensa che schifo che fa linux se con tutti
    > questi
    > > problemi la gente continua ad usarlo.
    > i problemi di linux quali sono?
    > che non e' user friendly ma per me e' giusto che
    > sia cosi'.
    > illudere l'utente perche' bisogna vendere
    > rendendo tutto piu' smeplice da configurare a
    > discapito della sicurezza non e' mica un bene..
    > almeno per me
    Quoto.
    Optiamo per l'alfabetizzazione informatica, non per le farfalle...

    MeDevil

  • > Optiamo per l'alfabetizzazione informatica, non
    > per le farfalle...
    >
    > MeDevil


    Si, come no. E' più facile vedere un asino che vola, che vedere una persona qualunque leggere uno stupidissimo libro "x for dummies", ed intanto i worm/virus prolificano...

    Come dice il saggio:"Il problema sta tra la sedia e la tastiera, vabbè poi c'è windows che semplifica il tutto" A bocca aperta

    Ciao
    non+autenticato


  • > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > Perchè farsi del male?


    dipende, in molti casi per mancaza di alternative dei programmi (senza entrare nei dettagli, non mi sembra il caso), anche se con wine 0.9 molti in piu' girano.

    In molti altri per mancanza di conoscenze, in questi giorni dovrei andare da un mio collega a mettere a posto windows (problemi di dialer ) , sono quasi tentato di darli qualcosa di simile a mandriva (o solo il dubbio del modem che usa ).

    In molti altri perche' con AV+FW (ben configurato) ed usando FireFox/ThunderBird/Opera molti problemi non esistono.

    ciao

  • - Scritto da: pippo75
    >
    >
    > > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > > Perchè farsi del male?
    >
    >
    > dipende, in molti casi per mancaza di alternative
    > dei programmi (senza entrare nei dettagli, non mi
    > sembra il caso), anche se con wine 0.9 molti in
    > piu' girano.
    >
    > In molti altri per mancanza di conoscenze, in
    > questi giorni dovrei andare da un mio collega a
    > mettere a posto windows (problemi di dialer ) ,
    > sono quasi tentato di darli qualcosa di simile a
    > mandriva (o solo il dubbio del modem che usa ).
    >
    > In molti altri perche' con AV+FW (ben
    > configurato) ed usando FireFox/ThunderBird/Opera
    > molti problemi non esistono.
    >
    > ciao


    la prima che hai detto, e lasciamo perdere wine, nessuna azienda seria penserebbe di far girare il proprio sistema informatico sotto wine
    non+autenticato

  • >
    > Ma perchè continuate ad usare Winozozz quando ci
    > sono valide alternative, gratuite, e più sicure?
    > Perchè farsi del male?


    La domanda che mi faccio io è perchè siete tutti spocchiosi .. Userò Linux il giorno che non sentirò più qualcuno con fare saccente che mi racconta quanto è bello e bravo lui e quanto sono ignorante io !!

    Chi parla di sicurezza al posto della semplicità d'uso poi è un povero mentecatto!!

    Windows lo possono usare anche le vostre mamme, Linux lo potete usare solo voi e questo vi da la soddisfazione che non riuscite ad ottenere nella realtà!!

    Saluti ai sinistroidi dell'informatica !

    MAX
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > > Ma perchè continuate ad usare Winozozz
    > > quando ci sono valide alternative, gratuite,
    > > e più sicure?
    > > Perchè farsi del male?

    > La domanda che mi faccio io è perchè
    > siete tutti spocchiosi .. Userò Linux il giorno
    > che non sentirò più qualcuno con fare
    > saccente che mi racconta quanto è bello e
    > bravo lui e quanto sono ignorante io !!

    Allora forse dovresti cominciare a studiare allo scopo di essere meno ignorante... La gente forse dopo un po' smettera' di prenderti per tale.

    > Chi parla di sicurezza al posto della
    > semplicità d'uso poi è un povero mentecatto!!

    Infatti, ma ignori che ci siano distribuzioni orientate alla facilita' d'uso piu' che alla sicurezza.

    > Windows lo possono usare anche le vostre
    > mamme, Linux lo potete usare solo voi e
    > questo vi da la soddisfazione che non
    > riuscite ad ottenere nella realtà!!

    Ignori la differenza tra installazione / configurazione e utilizzo.

    > Saluti ai sinistroidi dell'informatica !
    > MAX

    Saluti all'ignorante MAX.
    non+autenticato
  • Niente troll?? Incredibile!!
    Sta a vedere che si sono stancati
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Niente troll?? Incredibile!!
    > Sta a vedere che si sono stancati
    Sono passati a linux finalmenteRotola dal ridereFan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Niente troll?? Incredibile!!
    > > Sta a vedere che si sono stancati
    > Sono passati a linux finalmenteRotola dal ridereFan Linux

    lol

  • - Scritto da: AlphaC
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Niente troll?? Incredibile!!
    > > > Sta a vedere che si sono stancati
    > > Sono passati a linux finalmenteRotola dal ridereFan Linux
    >
    > lol

    poveri noi linuxiani alloraDeluso
    un consiglio: finche nn sapete na ceppa di come funziona *realmente* un pc, restate su windows a guardare le farfalle!

    MeDevil
  • > poveri noi linuxiani alloraDeluso
    > un consiglio: finche nn sapete na ceppa di come
    > funziona *realmente* un pc, restate su windows a
    > guardare le farfalle!
    >
    > MeDevil

    Aspetta, non esageriamo!
    Linux è sicuramente ottimo per chi vuole imparare come funziona *realmente* un PC, o un sistema operativo, o vari programmi.
    Ma non solo questo, perchè Linux può essere adatto anche per chi vuole fare un uso "domestico" del PC. Sicuramente per effettuare il passaggio ci vuole la voglia di imparare qualcosa di nuovo, ma non è necessario che si debba imparare il funzionamento di tutto il PC.

  • - Scritto da: francescor82
    > > poveri noi linuxiani alloraDeluso
    > > un consiglio: finche nn sapete na ceppa di come
    > > funziona *realmente* un pc, restate su windows a
    > > guardare le farfalle!
    > >
    > > MeDevil
    >
    > Aspetta, non esageriamo!
    > Linux è sicuramente ottimo per chi vuole imparare
    > come funziona *realmente* un PC, o un sistema
    > operativo, o vari programmi.
    > Ma non solo questo, perchè Linux può essere
    > adatto anche per chi vuole fare un uso
    > "domestico" del PC. Sicuramente per effettuare il
    > passaggio ci vuole la voglia di imparare qualcosa
    > di nuovo, ma non è necessario che si debba
    > imparare il funzionamento di tutto il PC.
    Non sto dicendo che per usare un pc devi capire i meccanismi legati al multithreading (lato programmazione) o che devi conoscere lo stack TCP/IP... quello che dico e che se vuoi uare il pc almeno una nozione di base come la differenza tra files e directory o che cosa sono i permessi dei file, o ancora capire che le cose che scrivi nella finestrella del cmd (o command) non sono cose "magiche" ma semplici comandi...
    E come per dire che abbiamo un forno con 1000 funzioni e tu lo usi senza leggere le istruzioni... lo userai, certo... ma chi ti garantisce che nel modo in cui lo usi non ti esploda la casa? (vabbè come paragone fà un pò cagare, lo so...)

    MeDevil
  • > E come per dire che abbiamo un forno con 1000
    > funzioni e tu lo usi senza leggere le
    > istruzioni... lo userai, certo... ma chi ti
    > garantisce che nel modo in cui lo usi non ti
    > esploda la casa? (vabbè come paragone fà un pò
    > cagare, lo so...)
    >
    > MeDevil

    Eh, un po' sìOcchiolino Comunque ora ho capito cosa volevi dire, e siamo sostanzialmente d'accordo.

  • > esploda la casa? (vabbè come paragone fà un pò
    > cagare, lo so...)
    >
    > MeDevil


    Come tutti i tuoi post che leggo da alcune settimane..

    Chi fa un forno che può essere usato solo dopo aver letto le istruzione non capisce un cacchio di sistemi , interfacce e "FUTURO"...
    Chi si diverte ad impazzire dietro a meccanismi complessi , anzichè essere davanti ad un'interfaccia trasparente e semplice è un NERDS e deve rimare confinato nella sua stanza tra brufoli e occhiali !

    Questo indipendemente da MS o Linux .

    Patetica questa lotta tra sistema e dementi i discorsi per avvalorare le proprie tesi ..

    Più che imparare ad usare il computer dovresti ripassare le buone maniere e abbassare i toni , piccolo NERDS
    non+autenticato

  • > esploda la casa? (vabbè come paragone fà un pò
    > cagare, lo so...)
    >
    > MeDevil


    Come tutti i tuoi post che leggo da alcune settimane..

    Chi fa un forno che può essere usato solo dopo aver letto le istruzione non capisce un cacchio di sistemi , interfacce e "FUTURO"...
    Chi si diverte ad impazzire dietro a meccanismi complessi , anzichè essere davanti ad un'interfaccia trasparente e semplice è un NERDS e deve rimare confinato nella sua stanza tra brufoli e occhiali !

    Questo indipendemente da MS o Linux .

    Patetica questa lotta tra sistema e dementi i discorsi per avvalorare le proprie tesi ..

    Più che imparare ad usare il computer dovresti ripassare le buone maniere e abbassare i toni , piccolo NERDS

    MAx
    non+autenticato
  • E voi linuxari smanettate, smanettate... voi che avete tempo e voglia e conoscenze tecniche per imparare un nuovo approccio all'utilizzo del Pc, per adattare il vostro OS alle vostre esigenze, per navigare alla ricerca di risposte su "come fare a..." (tra link, blog, forum ecc.), per stare attaccati al Pc chissà quanto tempo a cercare soluzioni perchè "questa cosa non si adatta a me...". Ma non avete ancora capito il piccolo segreto (?) di Microsoft? Semplicità, universalità, immediatezza. Anche se ogni cosa ha un prezzo: se c'è poca attenzione nell'utilizzo del Pc possono sorgere problemi, è necessario "pacciare" con regolarità e aggiornare; ci sono bugs forse inevitabili in OS e programmi da milioni di righe di compilazione... Se non avete ancora compreso questo... godetevi le vostre "certezze" e sollazzatevi con i vostri giocattoli: nel mondo c'è spazio per tutti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E voi linuxari smanettate, smanettate... voi che
    > avete tempo e voglia e conoscenze tecniche per
    > imparare un nuovo approccio all'utilizzo del Pc,
    > per adattare il vostro OS alle vostre esigenze,
    > per navigare alla ricerca di risposte su "come
    > fare a..." (tra link, blog, forum ecc.), per
    > stare attaccati al Pc chissà quanto tempo a
    > cercare soluzioni perchè "questa cosa non si
    > adatta a me...". Ma non avete ancora capito il
    > piccolo segreto (?) di Microsoft? Semplicità,
    > universalità, immediatezza. Anche se ogni cosa ha
    > un prezzo: se c'è poca attenzione nell'utilizzo
    > del Pc possono sorgere problemi, è necessario
    > "pacciare" con regolarità e aggiornare; ci sono
    > bugs forse inevitabili in OS e programmi da
    > milioni di righe di compilazione... Se non avete
    > ancora compreso questo... godetevi le vostre
    > "certezze" e sollazzatevi con i vostri
    > giocattoli: nel mondo c'è spazio per tutti.

    Chi ti dice che dobbiamo perdere tempo a cercare le soluzioni su internet? Abbiamo tutto a portata di mano, linux va alla grande e non ci da problemi.
    Piuttosto a te come va di perdere tempo a scaricare service pack, deframmentare, fare scansioni anti-virus, anti-spyware, anti-tutto... e pagare i relativi programmi....
    Il tempo lo perdi tu, non noi...