Da Iomega nuovi hard disk micro

Due nuovi hard disk esterni da un pollice presentati nei tagli da 4 e 8 GB

San Diego (USA) - Giusto in tempo per festeggiare il venticinquesimo anno di attività, Iomega presenta due nuovi prodotti che offrono un'alternativa alle classiche penne USB. L'azienda produttrice di drive esterni per lo storage ha presentato due nuovi Micro Mini Hard Drive, drive esterni al cui interno batte il cuore di un hard disk da un pollice.

Di dimensioni e peso veramente ridotti, 69,9 x 51 x 14,2 mm per 50 grammi di peso, i Micro Mini Hard Drive sono composti da un connettore USB 2.0 e da un hard disk con rotazione di 4.200 giri al minuto e 2 MB di cache.

Vantano inoltre un sistema anti-shock per ridurre il numero di danni derivanti da cadute accidentali e una suite completa di programmi per il backup dei dati, per l'archiviazione e l'editing di musica e foto.
Completamente autoalimentati tramite USB, gli Iomega Micro Mini Hard Drive sono compatibili con sistemi Windows, Macintosh e Linux. Disponibili nei due nuovi tagli da 4 e 8 GB costeranno rispettivamente 129,95 e 169,95 dollari.

Con i due nuovi prodotti della serie Micro Mini, l'azienda americana cerca di far concorrenza ai dispositivi di storage basati su memoria flash. Da notare, ad esempio, come i due nuovi prodotti di Iomega abbiano capacità e prezzi simili alle Carte Orange di LaCie.

Dario Panzeri
TAG: storage