Windows Desktop Search per il business

Microsoft rilancia con una nuova applicazione che permetterà - sostiene - di effettuare ricerche più veloci all'interno degli hard drive; un antipasto prima della soluzione integrata su Vista

Seattle (USA) - Microsoft ha presentato una nuova applicazione business che secondo il big di Redmond permette di effettuare più velocemente le ricerche dei documenti presenti su PC con sistema operativo Windows. La funzione "cerca" è già presente sulle versioni consumer, ma questa nuova soluzione si propone come uno strumento più potente e veloce. D'ora in poi, a detta dei tecnici Microsoft, l'individuazione di ogni tipo di file archiviato sull'hard disk sarà questione di pochi secondi.

Per ora il software sarà disponibile solo in versione business e permetterà non solo una contemporanea istallazione su più PC, ma anche il setting con restrizioni. Microsoft ha confermato che potrà convivere tranquillamente con gli altri prodotti dei competitor, integrandosi facilmente nei corporate network.

Yahoo e Google hanno già reso disponibili delle soluzioni simili in ambito consumer, dimostrando che le operazioni di ricerca possono essere rapide ed intuitive. I due desktop search - gratuiti - sono sbarcati sul mercato all'inizio del 2005: Yahoo Desktop Search a gennaio; Google Desktop a marzo.
Microsoft in un certo senso con la sua nuova applicazione darà un assaggio delle tecnologie contenute in Windows Vista che, almeno secondo le dichiarazioni degli sviluppatori, dovrebbe integrare un sistema di ricerca più evoluto di quello attuale. Bisognerà aspettare quindi il prossimo anno per saggiarne le potenzialità. Per il nuovo file system WinFS, che secondo l'azienda permetterà una migliore organizzazione dei contenuti da archiviare, invece, bisognerà attendere probabilmente il primo service pack per Vista, programmato per il 2007, insieme al lancio di Windows Longhorn Server.

Oltre che nella piattaforma Vista il sistema avanzato di ricerca sarà disponibile su Microsoft Windows Live, piattaforma online di mail management e altri servizi che sarà presentata nel 2006.

Dario d'Elia
TAG: microsoft
25 Commenti alla Notizia Windows Desktop Search per il business
Ordina
  • http://www.apple.com/it/macosx/features/spotlight/

    Perchè aspettare?
    Perchè installare programmi di terze parti?
    In OSX è una funzione disponibile subito e già perfettamente integrata. Probabilmente è anche la più usabile. Lo so, l'abbiamo già detto mille volte, ma mi piace ricordarlo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > http://www.apple.com/it/macosx/features/spotlight/
    >
    > Perchè aspettare?
    > Perchè installare programmi di terze parti?
    > In OSX è una funzione disponibile subito e già
    > perfettamente integrata. Probabilmente è anche la
    > più usabile. Lo so, l'abbiamo già detto mille
    > volte, ma mi piace ricordarlo.

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1157...
    Siamo anni avanti alla controparte Wincess...

    Lo so, l'abbiamo già detto mille volte, ma mi piace ricordarlo.


    A bocca aperta

    Fan Apple
    non+autenticato
  • Io ho provato Google Desktop 1.0 e non mi trovavo bene per un motivo fondamentale: quando spostavo le mail da una cartella all'altra l'indice non veniva ricostruito. ZAP. Poi ho provato Windows Desktop Search. L'interfaccia non mi piace, a 1024x7698 non ci sta niente sullo schermo. ZAP. Poi ho scoperto Copernic Desktop Search e non torno più indietro. Velocissimo, interfaccia splendida, trovo sempre TUTTO in un battibaleno.

    Esperienza personale: io uso tantissimo la posta elettronica.

    Su PC Professionale recentemente hanno fatto una prova comparativa tra i vari tool per cercare su PC e ha vinto Windows Desktop Search. Personalmente non sono d'accordo, Copernic è anni luce più "fruibile".

    Ciao
    Andrea

  • Confermo. Copernic batte tutti.


    non+autenticato
  • Questi programmilli funzionano come locate? Cioe' si creano un database della struttura del filesystem?
    Tale filsystem e' mantenuto consistente in real time o va ricostruito per tenerlo aggiornato?

    Grazie,
    Ciao
    Matteo

  • No, non come locate.

    ma come l'index di qualsiasi database, che viene aggiornato in realtime (o quasi) ad ogni modifica del filesystem.
    non+autenticato
  • E con quest'altra ottima feature, Microsoft consolida la sua già ben stabilita posizione nel mercato server, on-demand ed enterprise, togliendo fette di mercato ai più vicini competitors internazionali.

    Si attendono nuovi sviluppi da MS
    non+autenticato
  • questo post mi ricorda il mio idolo, astroturfer, che non leggo da un pò...

    ma tu potresti essere il mio nuovo guru nell'evangelizzazione Mirosoft!

    dimmmi chi sei, t prego!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E con quest'altra ottima feature, Microsoft
    > consolida la sua già ben stabilita posizione nel
    > mercato server, on-demand ed enterprise,
    > togliendo fette di mercato ai più vicini
    > competitors internazionali.
    >
    > Si attendono nuovi sviluppi da MS

    Sei astrturfer? Ti hanno segato il nick? Sorpresa Sorpresa
    non+autenticato
  • si sono io
    yeahhA bocca aperta
    non+autenticato
  • Ho installato MSN desktop search, l'ultima volta ieri sera.
    SU 5 pc (XP ed XP Pro, ultime patch aplicate) su cui l'ho provato ottengo un Blue Screen Of Death , BSOD per gli amici, in tre di questi, apparentemente senza motivo. (SI tratta di "office PC") qualche giochetto, norton antivirus, MS antispyware, persino MS come firewall!

    Segnalato al gruppo di sviluppo, pubblicato nella wikkipedia MS, nessuna risposta! Disinstallato

    Appro, il BSOD oramai non appare piu' spesso solo perche' nel registry c'e' un simpatico flag, certamente pensato dal marketing: "on error RESTART" , cosi' vi rovate ogni tanto il PC riavviato.

    Sapete su internet qual'e' la principale causa di BSOD sui sistemi MS? L'INDICIZZAZIONE DEL DISCO, la faceva office sin dalla versione 2000!

    Non imparano mai... chissa' se vedendo il film "LA MARCIA DEI PINGUINI" ...
    non+autenticato
  • Non ti ha risposto nessuno perchè hanno capito che sei uno scarsone...
    Se il tuo inglese è simile all'italiano che hai usato nel tuo post mi piacerebbe vedere la faccia di chi ha letto le tue segnalazioni.
    Veniamo al tuo problema: se ti degnassi di studiare come è fatto il sistema operativo Windows capiresti che un crash di quel genere non può essere provocato direttamente da una applicazione come il Desktop Search, ma da un pezzo di codice probabilmente residente in un device driver. Consiglierei quindi di analizzare il memory dump prodotto e di aggiornare il driver del caso (probabilmente qualcosa che ha a che fare con i sottosistema di I/O).
    Quindi d'ora in avanti prima di scrivere post di questo genere, pensa se non hai niente di meglio da fare...
    non+autenticato
  • Da un povero scarsone un genio dell'italiano e del sistema operativo di BIll Gates non ha nulla imparare.
    Scusa se ti ho disturbato.

    Ti posto in inglese (che certamente conosci meglio) cosa sia un BSOD.
    (per gli altri divertitevi a http://zem.squidly.org/bsod/)

    Bimbo, prima di leggerlo impara una cosa dal CRM ('a relazione collo cretino che s'aggi' accattato 'o soft ware) . Se prima tutto funzionava e dopo aver installato qualcosa emerge un problema a nessuno frega nulla della causa, semplicemente disinstalla l'applicazione!!

    Solve The Blue Screen Of Death
    Operating System
    November 2000 ? Vol.6 Issue 11
    Page(s) 62-63 in print issue

    The Blue Screen Of Death, which is commonly referred to as the BSOD, is the most obvious and unnerving way your computer can tell you something has gone very wrong.

    The technical term for the BSOD is the "stop screen" because the error you've encountered is significant enough to cause every process on your computer to stop.

    In simple terms, the BSOD occurs when applications within the operating system aren't behaving correctly. This is usually the result of one of the three following problems: access to an illegal instruction has been encountered, invalid data or code has been accessed, or the privilege level of an operation is invalid. When these things occur, the processor returns an exception to the operating system, which in turn is handled as a Fatal Exception error. That blue screen, which is usually covered with hexadecimal error codes, is what results. In most cases, the exception is nonrecoverable, and you must restart or shut down the system...
    non+autenticato
  • Un Post scriptum per gli altri scarsoni come me (Nerd, se preferite invece Geek) che combattono con i BSOD in XP e magari si trovano inguaiati dopo aver installato Desktop Search.

    MS li chiama STOP MESSAGES (BSOD non fa marketing, e' "cattivo") ecco perche' si trova poco nella Knowledge Base di MS
    http://search.microsoft.com/search/results.aspx?vi...

    e' una ricerca utile anche per trovare i BSOD da Faulty Software, l'articolo e' alla URL qui sotto
    http://www.microsoft.com/resources/documentation/W...

    (speriamo di non offendere nessun altro genio!)

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)