Numero unico fisso-mobile, parte il testing

La sperimentazione è avviata con un bando del ministero delle Comunicazioni. Durerà sei mesi con un massimo di 3mila utenti per operatore. Ecco come funzionerà

Roma - Tra qualche tempo sarà possibile eliminare, dai contatti telefonici, le diverse voci "fisso" e "cellulare" che potranno essere sostituite dalla tanto attesa "numerazione unica": questa "economia di memoria" potrebbe essere uno dei primi risultati della sperimentazione del numero unico per telefono fisso e cellulare, avviata ufficialmente dal Ministero delle Comunicazioni con l'emissione del Bando dedicato.

La crescente convergenza tra comunicazioni su reti fisse e mobili, ma anche quella tra telefonia tradizionale e VoIP, saranno l'habitat naturale del "supernumero", legato all'applicazione del protocollo ENUM che, come già ricordato sulle pagine di Punto Informatico, qualcuno teme possa finire nelle mani dei soliti noti.

L'obiettivo della sperimentazione, la cui durata è stata fissata in un periodo di sei mesi, è arrivare ad una reperibilità univoca, con un servizio che consentirà, agli utenti che vi aderiranno, di essere raggiunti sulla rete mobile dai clienti di tutte le reti, semplicemente anteponendo il numero "3" alla numerazione di rete fissa, senza operare trasferimenti di chiamata. Un messaggio vocale avviserà il chiamante del trasferimento in corso, cosa che attualmente non è garantita, attraverso il servizio di "trasferimento di chiamata" da fisso a mobile.
La comunicazione ufficiale del Ministero descrive l'obiettivo come un "servizio innovativo ed evolutivo con l'impiego della numerazione per servizi di comunicazione mobile e personale 30X". Per tutta la durata della sperimentazione, infatti, gli operatori che ne faranno richiesta (in conformità al modello riportato nell'allegato n. 12 del codice delle comunicazioni elettroniche) potranno ottenere l'attribuzione temporanea delle risorse di numerazione (su base di singolo numero, o a blocchi di lunghezza variabile di numeri contigui) che iniziano con il numero "30" e legate a numerazioni geografiche di rete fissa, per le quali gli utenti attestati avranno manifestato la volontà di aderire alla sperimentazione stessa. Una volontà espressa verso l'operatore, che avrà il compito di conservarne documentazione, e che dovrà restituire al Ministero la numerazione resa libera in caso di recesso, in quanto la base dati della numerazione 30X verrà gestita dal Ministero delle comunicazioni.

La sperimentazione, per espresso vincolo stabilito nel bando, non potrà interessare più di 3mila utenti per operatore e, laddove sia associata ad un numero di centralino, il numero dei suoi "derivati" concorrerà alla formazione dei 3.000 utenti per operatore.

Durante la fase della sperimentazione, gli operatori dovranno fornire, su richiesta del Ministero, tutte le informazioni necessarie al monitoraggio della sperimentazione medesima (ad esempio: numero di chiamate effettuate sulle numerazioni richieste, risultati di indagini di "customer satisfaction").

Dario Bonacina
TAG: 
9 Commenti alla Notizia Numero unico fisso-mobile, parte il testing
Ordina
  • Quest'estate a Dubino ho conosciuto una ragazza tedesca e mi ha detto che quando lei usa il cell sia come fisso che come mobile..
    Quando entra in casa il cell smette di funzionare come mobile e acquisisce il numero del fisso...chiaramente le tariffe cambiano in chiamata (e anche x chi la chiama) quando il telefono e' mobile o fisso.
    Io trovo la cosa davvero utile, hai due numeri di telefono (fisso e mobile) un unico apparecchio e quando sei a casa telefoni come se chiamassi dal fisso... WOW!!!
  • Ma anche li' funziona che devi aggiungerer il 3 davanti?
  • SCUSATE... ma nella rubrica del mio telefonino dovrò sempre memorizzare i due numeri: uno per il fisso e l'altro per il mobile (30XX + num FISSO).
    o SBAGLIO??
    A che serve se puoi devo digitarli a "manella" e non caricarli direttamente dalla rubrica?

    Lo trovo scomodo!
    ciao
  • Inutile proprio no.

    Hai un solo numero telefonico, basta metterci un 3 davanti e sei raggiunto sul cellulare, se non ce lo metti sei raggiunto sul fisso. Un solo numero da ricordare.

    Non mi pare una assurdità, tra i tanti servizi totalmente e drammaticamente inutili (risponderie, suonerie MP3 5+1 con subwoofer, telericarica incrociata con bonus a tariffa variabile a seconda di come tira il vento, film sul cellulare, blablabla...)


    - Scritto da: notavera
    > SCUSATE... ma nella rubrica del mio telefonino
    > dovrò sempre memorizzare i due numeri: uno per il
    > fisso e l'altro per il mobile (30XX + num FISSO).
    > o SBAGLIO??
    > A che serve se puoi devo digitarli a "manella" e
    > non caricarli direttamente dalla rubrica?
    >
    > Lo trovo scomodo!
    > ciao

  • - Scritto da: localhost
    > Inutile proprio no.
    >
    > Hai un solo numero telefonico, basta metterci un
    > 3 davanti e sei raggiunto sul cellulare, se non
    > ce lo metti sei raggiunto sul fisso. Un solo
    > numero da ricordare.
    >
    > Non mi pare una assurdità, tra i tanti servizi
    > totalmente e drammaticamente inutili
    > (risponderie, suonerie MP3 5+1 con subwoofer,
    > telericarica incrociata con bonus a tariffa
    > variabile a seconda di come tira il vento, film
    > sul cellulare, blablabla...)
    Mi trovi d'accordo, specialmente per un professionista credo sia veramente comodo.
    Sarebbe carino anche il contrario, e cioè avere un fisso col numero di cell.
  • con questa bella trovata del numero unico, hanno trovato il modo per aumentare le tariffe.

    poi tutta questa utilità, sinceramente non la vedo, anzi viola la privacy di brutto!

    io dico si, solo se ci cambiano il numero di casa a tutti.

    es. n. di casa 0541 23xxxx

    n. cell. 3045123xxxx

    se non tolgono il prefisso del fisso possono nascere parecchi problemi di privacy.
    non+autenticato
  • scusa ma non ti seguo, cioè tu ti lamenti del fatto che il prefisso resti incluso anche nel numero del cellulare, e vorresti più privacy, ma perchè a chi lo dai il tuo numero a cani e porci? se io conosco una persona do il mio numero di cell, se non mi ci fido no, se la conosco dal vivo è chiaro che sa di che provincia sono, se è un fornitore lo sa lo stesso perchè mi spedisce la merce, dove sta il problema? o te ti spacci per milanese in chat e poi sei di bologna ad esempio e non vuoi si sappia? e quando ti incontrano lo scoprono uguale no? mah
    non+autenticato
  • il proprio numero di tel. fisso non dovrebbe fare alcun riferimento geografico, proprio come avevano fatto con le targhe, perchè lo trovi sbagliato?
    io parlo di esperienza personale, infatti se non era per la legge sulla privacy, a quest'ora ero sotto 2 mt di terra.
    purtroppo certe situazioni possono capitare, anche solo per una svista, dunque..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > o te ti spacci
    > per milanese in chat e poi sei di bologna ad
    > esempio e non vuoi si sappia? e quando ti
    > incontrano lo scoprono uguale no? mah

    ma questo commento è assolutamente la cazzata piu enorme che io abbia mail letto su punto informatico!!!!!!!!!

    Numero uno! davvero, questa te la ruberà qualche comico in tv....

    ma come hai fatto a linkare questi due pensieri assieme??? scrivici un libro quando compi 18 anni
    non+autenticato