Via e Intel, divorzio in vista?

Via potrebbe abbandonare il gigante americano e sviluppare CPU basate su di una differente tecnologia

Taipei (Taiwan) ? Via Technologies Inc. potrebbe decidere di non rinnovare il contratto con il gigante americano dei microchip Intel che le fornisce la licenza per la produzione di CPU e chipset compatibili con i suoi processori.

Questo Ŕ quanto narrano alcuni rumors che vanno rincorrendosi in rete in queste ultime settimane.

Le indiscrezioni sottolineano come l'attuale intesa tra le due societÓ, stipulata nel 2003, sia arrivato solo dopo anni di battibecchi legali. Ad una storica rivalitÓ si sommereebbe il fatto che quell'accordo Ŕ comunque destinato a scadere alla fine del prossimo aprile.

SarÓ verso quella data, dunque, se le prossime CPU di Via saranno fondate su una tecnologia proprietaria.
Dario Panzeri
TAG: mercato