Pirateria, arresti a Roma e Napoli

Criminalità

Roma - Sono 20 le persone arrestate nelle scorse ore dai Carabinieri in due distinte azioni che sono state compiute a Roma e Napoli e tese a reprimere due organizzazioni criminali dedite alla produzione e spaccio di grandi quantità di materiali pirata, in particolare film di prima visione, giochi per console videoludiche e musica.

Alcuni degli arrestati erano dediti al trasporto del materiale tra le due città e la maggiorparte di loro è di origine nordafricana. Tra i corrieri anche due giovani napoletani che facevano da spola tra Roma e Napoli almeno una volta alla settimana.

I Carabinieri nel corso delle due operazioni hanno sequestrato milgiaia di CD e DVD contraffatti nonché tutti i materiali usati dalle organizzazioni criminali per la produzione dei supporti contraffatti.