Due nuovi display da 3 ms da Hyundai

Un 17 e un 19 pollici adatti anche ai videogiocatori incalliti

Roma ? Hyundai ImageQuest Italy ha presentato due nuovi monitor LCD dedicati agli hardcore-gamer. I due nuovi modelli, il Q70U e il Q90U, presentano caratteristiche simili nonostante abbiano dimensioni diverse.

Il primo dei due è un monitor da 17 pollici, mentre il secondo, il Q90U, ha una diagonale di 19 pollici. Pollici a parte, le altre caratteristiche sono pressoché identiche. Entrambi i monitor presentano un contrasto di 700:1, luminosità di 300 candele per metro quadro, risoluzione di 1280 x 1024 pixel e un tempo di risposta di 3 millisecondi che ne permette un utilizzo videoludico senza il fastidioso problema dell'effetto scia. L'angolo di visuale su entrambi i modelli è di 150 gradi in orizzontale e 135 gradi in verticale.

Il dot pitch (ovvero la distanza tra i punti dello schermo) è di 0,264 mm per il Q70U e di 0,294 mm per il Q90U. Ambedue i modelli infine sono dotati di speaker integrati, hub USB posto sulla basetta del monitor e software di calibratura ImageTune.
Disponibili da subito il Q70U costa 399 euro, mentre il modello di cilindrata superiore 599 euro.

Dario Panzeri
TAG: monitor