Fattorie cyber, il caso australiano

Gli agricoltori australiani sembrano nel mondo tra i più attenti a cogliere le opportunità del computing. Negli ultimi 12 mesi tante connessioni ad internet

Sydney (Australia) - Clamoroso dato quello che proviene dall'ufficio nazionale australiano di statistica, l'Australian Bureau of Statistics, un dato secondo cui nel corso dell'ultimo anno quasi metà degli agricoltori del paese ha avuto accesso al computer e ad internet.

I dati ufficiali sostengono che il 49 per cento delle 147mila fattorie australiane hanno utilizzato un computer negli ultimi dodici mesi, un balzo in avanti del 26 per cento rispetto ai dati registrati l'anno precedente. Anche l'accesso ad internet è aumentato vistosamente, balzando dall'11 per cento dell'anno scorso al 20 per cento degli ultimi dodici mesi.
TAG: mondo