L'alba dei banner VoIP

Basta un clic sulla pubblicità e parte una telefonata tra utente ed inserzionista. Dal pay per click al cost per call, ecco cosa è lecito aspettarsi dai nuovi banner

Camberley - Callgen ha reso disponibile per gli inserzionisti del Regno Unito un nuovo strumento pubblicitario che sfrutta le potenzialità del voice over IP. Si chiama "Duet Cost-Per-Call advertising service" ed è pensato per sostituire il "pay per click" applicato ai banner, con il cosiddetto "cost per call". In altre parole: gli utenti che cliccheranno sulle varie pubblicità presenti su un sito Web si ritroveranno a conversare direttamente con un call center tramite VoIP.

Il tool di Callgen è compatibile con la maggior parte delle piattaforme disponibili sul mercato, come Skype, Yahoo! Messenger e MSN Messenger. Ogni click attiva una chiamata e così, immediatamente, si potrà subire un'attenta descrizione del prodotto pubblicizzato da parte di un operatore o attraverso un messaggio registrato.

Secondo i produttori, gli inserzionisti potranno disporre di una soluzione pubblicitaria online efficiente che li metterà in diretto contatto con i clienti. "Il nostro servizio permetterà a milioni di consumatori di stabilire un'istantanea relazione con gli inserzionisti attraverso un semplice click", ha dichiarato James Barrington-Brown, direttore manager presso Callgen. "Non stiamo offrendo solo un nuovo modo di interagire con i consumatori, ma stiamo dando vita ad un nuovo mercato per gli editori stimolando nuove attività nella pubblicità online".
Barrington-Brown sostiene che il mercato VoIP, ancora in piena espansione, possa dare un'ulteriore spinta al settore della pubblicità online. "Gli inserzionisti con il cost per call pagheranno le stesse tariffe applicate al cost per click, ma con la sicurezza di essere andati molto più vicini al cliente. Gli editori e le agenzie pubblicitarie, invece, potranno continuare ad incamerare introiti grazie ad un modello economico basato sulle revenue share", ha aggiunto Barrington-Brown.

Lo sviluppo del sistema è stato sostenuto e testato da Skycom e Skymarket, che probabilmente a breve lanceranno i primi banner VoIP. Il servizio è supportato dai sistemi operativi Microsoft XP, 2000 and 98; in futuro saranno compatibili anche le piattaforme Linux e Mac.

Dario d'Elia
TAG: mercato
23 Commenti alla Notizia L'alba dei banner VoIP
Ordina
  • A parte che la cosa mi sembra inutile (ma è solo una mia personale opinione) e con costti esorbitanti se ci metti un operatore.
    Voglio dire... si vedono già in giro siti con banner che puntano a link sip:nomeutente@provider.com per l'assistenza tecnica.

    L'unica differenza è che qui ti pagano per mettere un loro banner sul tuo sito...
    Mah...
    non+autenticato
  • Io ho paura che questa tecnologia possa creare una "reincarnazione" dei dialer.
    Credo che il passo fra creare una chiamata "gratuita" quando clicchi e una chiamata "a pagamento stile 899" il passo sia breve.
    Dobbiamo cominciare a preoccuparci? O sono solo io ad essere paranoico?
    non+autenticato
  • Cioe'.. finche e' un messaggio registrato passi, al di la che usi VoIP e' come se mettessero un file audio che parte al click del banner.

    Ma se c'e' un operatore che cerca di vendermi qualcosa, in quel caso ci sara' da divertirsi parecchio!!!
    Non so voi, ma quando mi arrivano le telefonate a casa di gente che ti vuol vendere questo o quell' altro di solito io rigiro la frittata, e comincio subito a cercare di convincere l'operatore a comprare i miei prodotti ( ho una piccola software house) e di solito o l'operatore termina in breve la chiamata o rimane allibito cercando di capire cosa diavolo sto facendo. E' divertente, credetemi, alle voltre mi son addirittura sentito dar del pazzo, o peggio , ci sono quelli che mi dano ragione e si fingono interessati sperando poi di convincermi a comprare i loro prodotti.
    Provate anche voi, per lo meno trasformarete una telefonata che normalmente vi procurerebbe solo fastidio un un paio di minuti di ilarita'.A bocca aperta
    non+autenticato
  • Se si tratta di un messaggio registrato allora non si fa forse prima a far downloadare e far ascoltare un file in formato audio?

  • - Scritto da: Anonimo
    > Cioe'.. finche e' un messaggio registrato passi,
    > al di la che usi VoIP e' come se mettessero un
    > file audio che parte al click del banner.
    >
    > Ma se c'e' un operatore che cerca di vendermi
    > qualcosa, in quel caso ci sara' da divertirsi
    > parecchio!!!
    > Non so voi, ma quando mi arrivano le telefonate a
    > casa di gente che ti vuol vendere questo o quell'
    > altro di solito io rigiro la frittata, e comincio
    > subito a cercare di convincere l'operatore a
    > comprare i miei prodotti ( ho una piccola
    > software house) e di solito o l'operatore termina
    > in breve la chiamata o rimane allibito cercando
    > di capire cosa diavolo sto facendo. E'
    > divertente, credetemi, alle voltre mi son
    > addirittura sentito dar del pazzo, o peggio , ci
    > sono quelli che mi dano ragione e si fingono
    > interessati sperando poi di convincermi a
    > comprare i loro prodotti.
    > Provate anche voi, per lo meno trasformarete una
    > telefonata che normalmente vi procurerebbe solo
    > fastidio un un paio di minuti di ilarita'.A bocca aperta


    un P2P telefonico !
    scambiatevi i prodotti e siete contenti entrambi
    non+autenticato
  • Idea geniale!
    Invece di usare Emule uno che vuol diffondere un file chiama tanti amici al telefono o via VoIP , ad ognuno legge una porzione dei byte dettando il codice esadecimale. Poi gli amici si scambiano i byte con gli altri e ricostruiscono il file con l'editor di testo.
    Questo prima che la RIAA se ne accorga e faccia dichiarare illegale il telefono perche' utilizzato per scambiarsi file protetti dal sacro copirait....
    Occhiolino
    non+autenticato
  • ... ma per far ascoltare un messaggio registrato è proprio necessario scomodare il VoIP? Occhiolino

    Comunque a me sembra solo una trovata pubblicitaria per Skype ... me l'immagino un call-center con decine di operatori disponibili 24h e multilingue ... molto economico e conveniente, direi! A bocca aperta

    Secondo me è un'altra trovata di quel marketing becero, che non capisce un tubo di cosa sia veramente internet.

    Baci e abbracci.
    non+autenticato
  • Riescono anche a farlo passare come un'interessante nuova tecnologia quando è praticamente una truffa.
    non+autenticato
  • Invece io penso che siano VERAMENTE geniali, caxxo...

    Possibile che invece di menarmela non mi faccio venire idee cosi Triste(((

    Truffa????????????
    Ma di cosa????????

    Se clicchi un banner PAGHI per quello di cui stai fruendo, sei interessato a quello che ti stanno pubblicizzando!!!!

    Vai a farti fare un preventivo per un'hosting SERIO con banda e server e poi vedi...
    Come pensi che sti su PI???

    Pensaci e clicca sui banner che vedi se i prodotti ti interessano, fai un giro sui loro siti.

    Questa e' liberta e non truffa.
    Gentilmente (nei limiti!!) mi propongono, gentilmente se mi interessa acccetto di informarmi e eventualmente valuto se comprare.

    Ma mi ricordo SEMPRE chi paga LE TANTE MIGLIAIA di euro che servono per far stare in piedi le cose che mi interessano...

    E non parlare di "volontariato" e altre scemate del genere.

    Fai fai un sito, vedi il giorno che un'utente posta un sito "diffamatorio" e un'altro denuncia TE, vedi cosa spieghi al giudice, che lo fai per diletto e non puoi moderare.

    Intanto paghi poi si vede

    (hoi il dente un po' avvelenato... ma mi vendicherò, lo giuro)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Invece io penso che siano VERAMENTE geniali,
    > caxxo...
    >
    > Possibile che invece di menarmela non mi faccio
    > venire idee cosi Triste(((
    >
    > Truffa????????????
    > Ma di cosa????????
    >
    > Se clicchi un banner PAGHI per quello di cui stai
    > fruendo, sei interessato a quello che ti stanno
    > pubblicizzando!!!!
    >

    Un banner che telefona? Truffa no che discorsi, comunque è invadente secondo me....come quelli che "suonano", ma almeno questo si attiva con il clik.

    E te lo dice uno che ci campa con i banner e che sa perfettamente quante migliaia di euro costa la banda al mese.

    > Vai a farti fare un preventivo per un'hosting
    > SERIO con banda e server e poi vedi...
    > Come pensi che sti su PI???
    >
    > Pensaci e clicca sui banner che vedi se i
    > prodotti ti interessano, fai un giro sui loro
    > siti.
    >
    > Questa e' liberta e non truffa.
    > Gentilmente (nei limiti!!) mi propongono,
    > gentilmente se mi interessa acccetto di
    > informarmi e eventualmente valuto se comprare.
    >
    > Ma mi ricordo SEMPRE chi paga LE TANTE MIGLIAIA
    > di euro che servono per far stare in piedi le
    > cose che mi interessano...
    >
    > E non parlare di "volontariato" e altre scemate
    > del genere.
    >
    > Fai fai un sito, vedi il giorno che un'utente
    > posta un sito "diffamatorio" e un'altro denuncia
    > TE, vedi cosa spieghi al giudice, che lo fai per
    > diletto e non puoi moderare.
    >

    Ma che c'entra col banner??????

    > Intanto paghi poi si vede
    >
    > (hoi il dente un po' avvelenato... ma mi
    > vendicherò, lo giuro)
    non+autenticato
  • certo certo, non ci vuole mica tanto a fare un estensione per firefox tipo adblock ma che si occupi anche di questa porcheria; ciao ciao markettaro A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Invece io penso che siano VERAMENTE geniali,
    > caxxo...
    >
    > Possibile che invece di menarmela non mi faccio
    > venire idee cosi Triste(((
    >
    > Truffa????????????
    > Ma di cosa????????

    Ah ho capito, sei un altro dei webmaster di siti di suonerie e cavolate del genere.
    non+autenticato
  • > Ma mi ricordo SEMPRE chi paga LE TANTE MIGLIAIA
    > di euro che servono per far stare in piedi le
    > cose che mi interessano...
    > E non parlare di "volontariato" e altre scemate
    > del genere.
    Quanto paghi per lo sviluppo del kernel di Linux e BSD?
    Quanto paghi per usare su winzozz il protocollo TCP/IP?
    Quanto paghi per usare l'algoritmo AES per rendere sicure le tue transazioni?
    Quanto paghi per usare l'algoritmo deflate per dimezzare la banda di comunicazione e l'occupazione di spazio su disco?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Ma mi ricordo SEMPRE chi paga LE TANTE MIGLIAIA
    > > di euro che servono per far stare in piedi le
    > > cose che mi interessano...
    > > E non parlare di "volontariato" e altre scemate
    > > del genere.
    > Quanto paghi per lo sviluppo del kernel di Linux
    > e BSD?
    > Quanto paghi per usare su winzozz il protocollo
    > TCP/IP?
    > Quanto paghi per usare l'algoritmo AES per
    > rendere sicure le tue transazioni?
    > Quanto paghi per usare l'algoritmo deflate per
    > dimezzare la banda di comunicazione e
    > l'occupazione di spazio su disco?

    Non sono quel tipo, ma un pizzico di verità l'ha detta.

    Io sono uno di quelli che paga migliaia di euro (al mese) per offrire un servizio gratuito tenuto su dalla pubblicità.

    Che poi quel tipo di banner sia fastidioso, invadente e probabilmente inutile non c'è dubbio (ma non è certo una truffa, non è un dialer), e non lo metterei nel mio sito.
    non+autenticato
  • > Non sono quel tipo, ma un pizzico di verità l'ha
    > detta.
    Va detto anche che la logica del pagamento vale solo fino ad un certo punto, e solo per determinate cose.
    Anche nel campo del web, dovete ringraziare un bel po di volontari che hanno rilasciato gratuitamente e pubblicamente i loro lavori, in caso contrario una simile standardizzazione che ha aperto la strada al web di massa, non sarebbe stata nemmeno possibile, prima del tcp ip ogni azienda cercava di imporre il suo protocollo, e fare dialogare le reti era veramente difficile.
    Per la crittografia che protegge i vostri affari, senza algoritmi e protocolli pubblicamente dichiarati che sottostanno ogni giorno al vaglio della comunità scientifica, le vostre transazioni sarebbero in balia di tutti i malintenzionati.
    Senza protocolli di compressione dati supportati a tutti i livelli, spendereste il doppio se non di più per la banda.

    > Io sono uno di quelli che paga migliaia di euro
    > (al mese) per offrire un servizio gratuito tenuto
    > su dalla pubblicità.
    > Che poi quel tipo di banner sia fastidioso,
    > invadente e probabilmente inutile non c'è dubbio
    > (ma non è certo una truffa, non è un dialer), e
    > non lo metterei nel mio sito.
    Quello che i markettari non capiscono è che se tu ad una persona dici una cosa una volta magari non ti ascolta, se gliela dici due magari ti ascolta, se gliela dici 100 magari si rompe talmente le balle che evita il tuo servizio ed i tuoi prodotti come la peste.
    Quello che i markettari non capiscono e fingono di non vedere è che quando c'è la pubblicità sui giornali la gente non la legge, quando passa in tv si alza e va a pisciare, quando c'è sulla radio cambia stazione, quando c'è su Internet la filtra o la ignora.
    Troppa pubblicità è controproducente perchè il cervello umano reagisce si in modo produttivo agli stimoli, ricordando, ma reagisce anche in modo protettivo a troppi stimoli, irritandosi e smettendo di memorizzare il messaggio che la 100esima pubblicità vorrebbe dargli.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Non sono quel tipo, ma un pizzico di verità l'ha
    > > detta.
    > Va detto anche che la logica del pagamento vale
    > solo fino ad un certo punto, e solo per
    > determinate cose.
    > Anche nel campo del web, dovete ringraziare un
    > bel po di volontari che hanno rilasciato
    > gratuitamente e pubblicamente i loro lavori, in
    > caso contrario una simile standardizzazione che
    > ha aperto la strada al web di massa, non sarebbe
    > stata nemmeno possibile, prima del tcp ip ogni
    > azienda cercava di imporre il suo protocollo, e
    > fare dialogare le reti era veramente difficile.
    > Per la crittografia che protegge i vostri affari,
    > senza algoritmi e protocolli pubblicamente
    > dichiarati che sottostanno ogni giorno al vaglio
    > della comunità scientifica, le vostre transazioni
    > sarebbero in balia di tutti i malintenzionati.
    > Senza protocolli di compressione dati supportati
    > a tutti i livelli, spendereste il doppio se non
    > di più per la banda.
    >
    > > Io sono uno di quelli che paga migliaia di euro
    > > (al mese) per offrire un servizio gratuito
    > tenuto
    > > su dalla pubblicità.
    > > Che poi quel tipo di banner sia fastidioso,
    > > invadente e probabilmente inutile non c'è dubbio
    > > (ma non è certo una truffa, non è un dialer), e
    > > non lo metterei nel mio sito.
    > Quello che i markettari non capiscono è che se tu
    > ad una persona dici una cosa una volta magari non
    > ti ascolta, se gliela dici due magari ti ascolta,
    > se gliela dici 100 magari si rompe talmente le
    > balle che evita il tuo servizio ed i tuoi
    > prodotti come la peste.
    > Quello che i markettari non capiscono e fingono
    > di non vedere è che quando c'è la pubblicità sui
    > giornali la gente non la legge, quando passa in
    > tv si alza e va a pisciare, quando c'è sulla
    > radio cambia stazione, quando c'è su Internet la
    > filtra o la ignora.
    > Troppa pubblicità è controproducente perchè il
    > cervello umano reagisce si in modo produttivo
    > agli stimoli, ricordando, ma reagisce anche in
    > modo protettivo a troppi stimoli, irritandosi e
    > smettendo di memorizzare il messaggio che la
    > 100esima pubblicità vorrebbe dargli.

    Quoto.

  • - Scritto da: Anonimo
    > Invece io penso che siano VERAMENTE geniali,
    > caxxo...
    >
    > Possibile che invece di menarmela non mi faccio
    > venire idee cosi Triste(((
    >
    > Truffa????????????
    > Ma di cosa????????

    Invasività, questa sconosciuta...

    >
    > Se clicchi un banner PAGHI per quello di cui stai
    > fruendo, sei interessato a quello che ti stanno
    > pubblicizzando!!!!

    Non me ne frega quasi mai niente, se poi comincia a diventare anche invasiva..

    >
    > Vai a farti fare un preventivo per un'hosting
    > SERIO con banda e server e poi vedi...
    > Come pensi che sti su PI???

    Che si facciano pagare il servizio allora, e che magari non stiano li a dare soldi a M$ per una crosta di OS e sw vario.

    >
    > Pensaci e clicca sui banner che vedi se i
    > prodotti ti interessano, fai un giro sui loro
    > siti.

    Ho già detto che non me ne frega.

    >
    > Questa e' liberta e non truffa.

    e la Cambogia è un paradiso in terra.

    > Gentilmente (nei limiti!!) mi propongono,
    > gentilmente se mi interessa acccetto di
    > informarmi e eventualmente valuto se comprare.
    >
    > Ma mi ricordo SEMPRE chi paga LE TANTE MIGLIAIA
    > di euro che servono per far stare in piedi le
    > cose che mi interessano...

    Se sei taccagno è solo colpa tua, ma non che anche gli altri debbano sopportare stè stronzate perchè tu vuoi essere divorato dagli sponsor.

    >
    > E non parlare di "volontariato" e altre scemate
    > del genere.

    che centra??

    >
    > Fai fai un sito, vedi il giorno che un'utente
    > posta un sito "diffamatorio" e un'altro denuncia
    > TE, vedi cosa spieghi al giudice, che lo fai per
    > diletto e non puoi moderare.

    e due, che c*zzo centra?

    >
    > Intanto paghi poi si vede
    >
    > (hoi il dente un po' avvelenato... ma mi
    > vendicherò, lo giuro)

    Io la chiamo idiozia.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)