Nuovi assaggi di Windows Live

Sul nuovo portale Live.com il big di Redmond ha avviato il beta testing di un nuovo servizio on-line per la posta elettronica e la messaggistica istantanea

Redmond (USA) - Microsoft ha lanciato una versione di test di un servizio on-line per la messaggistica destinato a divenire parte integrante del recentemente annunciato Windows Live. Il neo servizio si chiama Windows Live Custom Domains e fornisce un client hosted per le e-mail e l'instant messaging agli utenti che dispongono di un nome di dominio già esistente.

La configurazione del servizio può essere fatta utilizzando un wizard web-based. Gli iscritti all'attuale beta di Custom Domains ricevono 20 account e-mail con il proprio dominio, ciascuno con 250 MB di spazio; un filtro antispam basato sulla tecnologia Microsoft SmartScreen; e uno scanner in grado di individuare ed eliminare i virus che si celano all'interno della posta elettronica.

Il servizio consente agli utenti di controllare le proprie caselle di e-mail via web e di accedere a MSN Messenger e MSN Spaces attraverso i loro domini.
Il nuovo servizio è raggiungibile dal nuovo portale Live.com, lanciato da Microsoft lo scorso mese: qui verranno progressivamente attivati tutti i servizi on-line che faranno parte di Windows Live e Office Live o ne costituiranno il contorno: alcuni di questi servizi saranno a pagamento, altri verranno offerti gratuitamente ma conterranno pubblicità. Tra i servizi che Microsoft conta di aggiungee al suo nuovo portale vi è il client per la messaggistica istantanea Windows Live Messenger e il l'antivirus Windows OneCare Live.
TAG: microsoft
6 Commenti alla Notizia Nuovi assaggi di Windows Live
Ordina