Gli hard disk di LaCie come i Lego

Dischi fissi esterni a mattoncini, impilabili e con tre colorazioni diverse per un flashback dell'infanzia

Parigi (Francia) - LaCie ha presentato un nuovo tipo di hard disk esterno decisamente originale. Chiamato brick, il nuovo disco somiglia non a caso ai classici mattoncini della Lego.

La somiglianza con i mattoncini dell'azienda danese è ricalcata in tutto e per tutto: i diversi colori, bianco, rosso e blu, la superficie con le sporgenze che ne permette l'aggancio, la possibilità di impilarli. Il misto di funzionalità e malinconia, per gli spensierati tempi andati, fornisce un sistema originale per l'ambito desktop e per quello mobile. Dentro i "mattoncini" sono infatti presenti dischi da 2,5 e da 3,5 pollici.

Le versioni desktop, da 3,5 pollici, sono disponibili nelle capienze di 160, 250, 300 e 500 GB con connessione USB 2.0 e costano rispettivamente 120, 150, 200 e 400 dollari. Per le versioni mobile sono disponibili tre dischi da 2,5 pollici da 40, 80 e 120 GB al prezzo di 100, 150 e 300 dollari. Inoltre, sempre per la versione mobile, è possibile avere lo chassis dotato di connessione FireWire con un sovrapprezzo di circa 25 dollari.

Tutti i modelli sono compatibili con sistemi Windows e Macintosh e sono disponibili con software proprietario per la gestione dei dati e il backup automatico.
Dario Panzeri
TAG: storage