Utenti Vodafone orfani del televoto

Succede in Australia per il 71% degli utenti: non potranno più televotare, scaricare giochi e suonerie. Con sommo dispiacere dell'operatore

Sidney - Se accadesse da noi sarebbero in molti a strapparsi capelli e vesti ma fortunatamente sta capitando dall'altra parte del Mondo: in Australia, un congruo numero di utenti Vodafone hanno avuto la notizia che da questa settimana non potranno più usufruire di servizi premium SMS, come il televoto in programmi televisivi come il Grande Fratello locale e Australian Idol, altro reality per aspiranti famosi (la versione per gli antipodi di "Operazione Trionfo").

Le numerazioni premium con prefisso 18 e 19 prevedono un costo che va dai 55 centesimi in su e sono utilizzate per televoto, richieste di partecipazione a programmi tv e acquisto contenuti come suonerie, loghi e giochi. Nulla di nuovo, nemmeno per il mercato italiano, a cui si affacciano numerose aziende che partecipano a questo tipo di business. La "drammatica" notizia dell'imminente indisponibilità di questi servizi riguarda tutti i clienti con piano tariffario flat prepagato "cap deal" nelle fasce da 49, 79 e 149 dollari australiani. Probabilmente le più diffuse, dato che riguarderebbero il 71% dei clienti dell'operatore. La cessazione del servizio doveva avvenire il 18 novembre, ma è stata concessa una proroga per consentire il televoto della sfida di Australian Idol.

La decisione, a detta di Vodafone, è stata presa per "necessità economiche" dallo stesso operatore e dalla società di produzione Legion Interactive. La domanda di servizi Premium sarebbe in costante crescita e i costi relativi sarebbero incompatibili con la configurazione tariffaria dei piani "cap deal" di Vodafone. Come a dire che l'operatore, per non aumentare le tariffe, cessa di erogare un servizio su quei determinati (e diffusi) profili utente perché gli risulta antieconomico.
Di conseguenza, restano esclusi da quei profili anche i servizi "My Vodafone" per il download di contenuti come suonerie, loghi e giochi java. Vodafone ha preavvisato gli utenti del cambiamento, segnalando che i profili utente "prepagati" non appartenenti ai "capped plan" non subiranno alcuna "privazione del servizio", quasi un invito a cambiare piano tariffario a coloro che non possono proprio fare a meno di suonerie, giochi e televoto. Di cui anche gli operator non possono fare a meno, dato il business che generano.

DB
TAG: vodafone
1 Commenti alla Notizia Utenti Vodafone orfani del televoto
Ordina