Una cittadinanza virtuale

Il paese elettronico di Ladonia ha seguito alterne fortune. C'è chi ci cerca asilo politico

Roma - A quanto pare sono più di 3mila i pakistani che avrebbero chiesto alla Ladonia la possibilità di diventare cittadini di quel paese allo scopo di lasciare il Pakistan. Difficile che ciò avvenga nella realtà, però, perché Ladonia è uno stato elettronico nato per caso.

Si tratta, in effetti, di un chilometro quadrato nel sud della Svezia, e il suo fondatore Lars Vilks ha spiegato che da circa un mese arrivano richieste dal Pakistan e alcuni chiedono dove sia l'ambasciata della Ladonia in quel paese.

Ladonia è nata nel 1996 come protesta di Vilks per impedire la rimozione di due opere collocate a Skne, nella Svezia del Sud.
Per saperne di più sul paese più elettronico che terreno clicca qui.
TAG: mondo
2 Commenti alla Notizia Una cittadinanza virtuale
Ordina