Skype lancia la videoconferenza

E' disponibile la versione beta della nuova release del sistema VoIP, che supporta le videochiamate. Qualche preoccupazione in più per i competitor del celebre servizio

New York (USA) - Poderoso balzo in avanti per Skype: contrariamente a quanto comunicato il mese scorso, infatti, dopo la release 1.4 non ci sarà alcuna 1.5. La nuova versione, dotata delle tanto attese funzionalità di videocomunicazione, si chiamerà 2.0.

Anzi, "si chiama" 2.0, dal momento che è già disponibile in versione Beta (indicata, per la precisione, come 2.0.0.43). Non rappresenterà una rivoluzione copernicana, ma le novità introdotte dalla nuova versione, che potrebbero aumentare le preoccupazioni già espresse di operatori tlc e provider VoIP, sono interessanti: la più evidente ed importante è la già citata videocomunicazione, che richiede ovviamente l'uso di una videocamera, a cui si aggiungono la possibilità di organizzare gruppi di contatti, la nuova grafica, i nuovi contenuti audio, una barra degli strumenti integrabile in Microsoft Outlook e il supporto per un totale di 27 lingue.

La videochiamata segue le stesse regole delle chiamate audio: il chiamante deve selezionare il contatto dell'interlocutore desiderato e cliccare sul tasto verde di connessione. Se è online e dotato di webcam attiva, la videochiamata parte immediatamente.
Il nuovo Skype offre anche la curiosa funzione denominata mood indicator (indicatore dell'umore), che permette agli utenti di sapere se i loro interlocutori sono tristi o felici, se stanno ascoltando musica, se sono liberi o occupati, e la possibilità di sapere il fuso orario del contatto da chiamare.

A fianco della crescita di Skype, cresce anche il suo corollario commerciale: com'era prevedibile, data la diffusione "planetaria" di Skype, aumentano gli accordi commerciali e le partnership per l'offerta di dispositivi hardware "Skype-compliant", dai microtelefoni USB alle Webcam, fino a soluzioni più sofisticate. La pole position è di Logitech e Creative, che complessivamente controllano i due terzi del mercato mondiale delle webcam, con prodotti a marchio proprio o di terze parti.

Ma non di solo hardware vive il marketing: dall'anno prossimo, Six Apart, società californiana che sviluppa software per il weblogging, inserirà nei propri "blog-services" l'opzione per inserire un link "embedded" a Skype, per consentire ai visitatori dei blog di avviare via web una chiamata all'autore del blog stesso, se online. E' stata inoltre annunciata, in Svizzera e Germania, la disponibilità del servizio SkypeIn, che consente la reperibilità degli utenti del sistema VoIP anche dai clienti di operatori telefonici tradizionali. E nasce infine anche il nuovo servizio WeeMee, una "customizzazione" che permette di creare un alter ego virtuale dell'utente al costo di 1,5 dollari (poco più di un euro, defalcato dal credito residuo del servizio SkypeOut).

Con le nuove funzionalità, Skype si pone ora in piena concorrenza con gli altri servizi di instant messaging che già integrano la videocomunicazione, come Microsoft MSN e AIM di AOL. Ma non è certo il solo software ad offrire VoIP e videochiamate, come ben sanno i lettori di Punto Informatico.

Dario Bonacina
TAG: 
44 Commenti alla Notizia Skype lancia la videoconferenza
Ordina
  • vorrei sapere da quando si può scaricare il programma per la videoconferenza e funziona come skype normale?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > vorrei sapere da quando si può scaricare il
    > programma per la videoconferenza e funziona come
    > skype normale?


    è disponibile la versione beta della prossima versione di skype, la 2, che integra le funzioni di webcam.

    Io la sto usando senza problemi.





    non+autenticato
  • no devi scaricare la nuova versione .........forse
    non+autenticato
  • Da quando Skype è passato ad Ebay, con tutte le polemiche connesse, ho cercato vari software VOIP sostitutivi.

    Tra quelli provati i migliori sono stati Ineen, Gizmo Project, OpenWengo.

    Ineen è molto completo e potente ma di difficile configurazione per utenti poco esperti. Inoltre non è riuscito a passare il mio NAT.

    GizmoProject è praticamente uguale a Skype e si configura da solo. Però è closed source, e con le nuove leggi americane sulle backdoor... mi fido poco

    Infine OpenWengo. E' il migliore tra quelli provati. L'ultima versione include anche la videochiamata. E' semplice da installare, configurare e usare. E' OpenSource ed è supportato da Neuf Telecom (un gestore francese di telefonia). Iscrivendosi ti danno anche 3 euro di traffico da spendere come vuoi.
    Lo trovate su www.openwengo.com
    non+autenticato

  • Sul sito dice che è basato su SIP, quindi non è ancora all'altezza di Skype.

    Ne conosci qualcuno basato su IAX?

    http://www.voip-info.org/wiki/view/IAX+versus+SIP
    non+autenticato
  • scusa ma openwengo è gratuito? videochiami spendo zero euro? Ciao
    non+autenticato
  • Avete mai provato ineen? Videochiamata con quattro persone contemporaneamente.
    SkypeX4
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Avete mai provato ineen? Videochiamata con
    > quattro persone contemporaneamente.
    > SkypeX4

    al solito il problema (se poi è un problema) è che usa lo standard SIP e dunque attraverso proxy, firewall e scimmie urlatrici è una martellata su c0g|10n1 da far andare... sarà propietario, ma
    Skype passa attraverso tutto....
  • Se fosse possibile mandare messaggi anche a persone scollegate... cestinerei definitivamente ICQ e MSN (anche se ormai MSN lo usano tutti, purtroppo). Al momento però è possibile mandare messaggi a gente non online solo finchè si tiene il proprio Skype acceso. Se il contatto si collega, Skype gli manda il messaggino. Altrimenti tocca aspettare il prossimo collegamento.

    È pur vero che Skype non nasce come instant-messaging... Ma visto che ha una chat, il video, l'audio... mancherebbe davvero poco poco!
    non+autenticato
  • sono d'accordo, io ormai lo uso come un programma di IM: è semplice, pratico (puoi chiamare anche numeri "reali") e ora non ha più nemmeno il pesante limite dell'assenza di una conversazione video.. cosa chiedere di più?

    .. beh, se facessero costare meno le chiamate verso i cellulari...
  • mi sembra una ottima idea, scrivilo al team di sviluppo di skype! sono molto attenti alle richieste degli utenti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se fosse possibile mandare messaggi anche a
    > persone scollegate...

    Ma io li mando, e li ricevono (anche se si collegano dopo ore).

    Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se fosse possibile mandare messaggi anche a
    > persone scollegate... cestinerei definitivamente
    > ICQ e MSN (anche se ormai MSN lo usano tutti,
    > purtroppo). Al momento però è possibile mandare
    > messaggi a gente non online solo finchè si tiene
    > il proprio Skype acceso. Se il contatto si
    > collega, Skype gli manda il messaggino.
    > Altrimenti tocca aspettare il prossimo
    > collegamento.
    >
    > È pur vero che Skype non nasce come
    > instant-messaging... Ma visto che ha una chat, il
    > video, l'audio... mancherebbe davvero poco poco!

    Instant Messaging per inviare messaggi......offline?? Deluso

    Scusate ma per l'invio di messaggi asincroni ("offline") non è meglio usare la cara vecchia email?

    Sarà che io i vari client IM li apro solo all'occorrenza, in pratica quasi mai, a parte skype per telefonare con Skype Out l'altro che ho lo apro una volta al mese, mentre la posta la controllo costantemente (la uso anche per lavoro).

    Ez
    non+autenticato
  • > Scusate ma per l'invio di messaggi asincroni
    > ("offline") non è meglio usare la cara vecchia
    > email?

    Mah no, è un canale diverso. Io per dire ICQ lo accendo appena accendo il PC. Mandare un msg agli amici della contact list è una cosa di qualche secondo, mandare mail sarebbe diversoSorride.

    Sui forum du Skype lo chiedono da un pezzo ma richiede un server "di smistamento" quindi niente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se fosse possibile mandare messaggi anche a
    > persone scollegate... cestinerei definitivamente
    > ICQ e MSN (anche se ormai MSN lo usano tutti,
    > purtroppo). Al momento però è possibile mandare
    > messaggi a gente non online solo finchè si tiene
    > il proprio Skype acceso. Se il contatto si
    > collega, Skype gli manda il messaggino.
    > Altrimenti tocca aspettare il prossimo
    > collegamento.
    >

    ma se chiudi Skype chi dovrebbe inviare il messaggio?
    Non ho capito se quello che proponi tu e' che sia possibile chiudere la maggior parte del programma e lasciare aperto un mini_programma che si occupa di questo oppure che questo compito se lo deve accollare un altro computer/server
  • Skype funziona con il concetto del peer to peer.....non del server centralizzato....
    non+autenticato
  • > ma se chiudi Skype chi dovrebbe inviare il
    > messaggio?

    Apri skype, mandi 4 messaggi di "invito a una festa" a 4 amici su Skype, che però al momeno sono offline. Po chiudi tutto e vai a nanna. Domani mattina chi si colelga riceve il msg su Skype. Cioè esattamente quello che fa ICQ, per dire. E di cui non potrei fare a meno ormai!Sorride
    non+autenticato
  • lo fa Yahuuuuu messenger per esempio.....
    non+autenticato
  • Dopo N. versione ancora non hanno inserito la possibilità di modificare un contatto !!!
    Devi cancellarlo e reinserirlo, che strano...
    Forse ci vuole un genio informatico per elaborare una funzione così complessa, o c'è sotto qualcosa ???
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Dopo N. versione ancora non hanno inserito la
    > possibilità di modificare un contatto !!!
    > Devi cancellarlo e reinserirlo, che strano...
    > Forse ci vuole un genio informatico per elaborare
    > una funzione così complessa, o c'è sotto qualcosa
    > ???

    c'è sotto che il contatto, inteso proprio come label corrispondente ad una persona da chiamare, è meglio che sia reperibile in uno dei supernodi della rete p2p.
    non+autenticato
  • la mia non vuole essere una presa di posizione pro o contro skype, però la funzione che vuoi tu si trova qui:
    1) click destro sul contatto
    2) opzione Rinomina... dal menu contestuale
    ecco fatto.
    il contatto ha il nuovo nome che gli dai tu.
    non+autenticato
  • Forse pensate di parle col bambino stupido...
    Per edit in gergo informatico s'intende modificare le informazioni del contatto, quindi anche numero di telefono !!!

    Non è complicato, su pensaci....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)