Seat mangia MCLink

L'azienda, già tra gli azionisti di riferimento di Matrix-Virgilio, rilancia in rete con l'acquisizione dello storico provider italiano

Seat mangia MCLinkTorino - MCLink, uno dei primi provider internet e in un certo senso uno dei pionieri della rete italiana, è stato comprato da Seat Pagine Gialle. Quest'ultima ha infatti acquisito il 66 per cento delle quote di MCLink ottenendo così il completo controllo dell'azienda internet. Pare che l'operazione nel suo complesso abbia un valore vicino ai 17 miliardi di lire.

La formalizzazione dell'acquisizione avverrà dopo il via libera che dovrà arrivare dall'Antitrust. Con questa operazione, Seat torna nuovamente alla ribalta delle operazioni sulle attività in rete dove, con l'acquisto di una quota di Matrix, la società che controlla il motore di ricerca Virgilio, aveva già fatto sentire la propria presenza.
TAG: mercato