Contratto TLC, il rinnovo

Firmata l'intesa

Roma - I sindacati ed Asstel, a cui fanno capo le società del settore TLC, hanno annunciato l'intesa per il rinnovo del contratto nel settore delle TLC, un contratto che interessa 120mila lavoratori del comparto. Si tratta di personale tecnico e di customer care.

L'intesa prevede un aumento medio di 97 euro/anno e un'una tantum di 500 euro a copertura della vacanza contrattuale. In una nota diffusa dai sindacati si apprende che il contratto avrà anche questa volta una durata di quattro anni, composti da due bienni il primo del quale in scadenza il 31 dicembre 2006. Tra le novità anche la definizione del contratto di apprendistato e di inserimento.

Nelle assemblee generali dei prossimi giorni la bozza di contratto verrà proposta ai lavoratori.
TAG: mercato
6 Commenti alla Notizia Contratto TLC, il rinnovo
Ordina
  • Per come è messo l'intero comparto e per come tennici e operatori dei colcenter trattano gli utenti questa gente prende già troppo ...

    Anche l'aumento agli volgiono dare?

  • - Scritto da: eymerich
    > Per come è messo l'intero comparto e per come
    > tennici e operatori dei colcenter trattano gli
    > utenti questa gente prende già troppo ...
    >
    > Anche l'aumento agli volgiono dare?

    premetto che non ci lavoro, mi è capitato a volte di beccare operatori poco seri, menefreghisti, con la luna storta, ma tutto sta a sapersi presentare ed esporre i problemi, se sei garbato, anche se loro hanno le loro cose ti ascoltano, se sei pronto a innervosirti al loro primo segno di sclero, loro lo capiscono e possono rincarare la dose, ma comunque almeno per la mia esperienza tutto ciò riguarda solo una percentuale minima di operatori, semmai sarebbe corretto regolamentare meglio i loro orari e aumentare i controlli periodici per capire chi rende davvero, però chi rende è giusto che sia retribuito a dovere
    non+autenticato
  • BISOGNEREBBE VEDERE I MOTIVI DI CHI CHIAMA I CALL CENTER E SCOPRIRE COME GLI ITALIANI SIANO PROPRI MESSI MALE COME TE D'ALTRONDE
    non+autenticato
  • per come scrivi "colcenter" invece di Call Center a te danno anche lo stipendio??
    non+autenticato
  • PS: ah è vero...tu sei "CONSULENTE" e non prendi lo stipendio....quindi prima di sparare a zero su tanta gente che con un dignitoso stipendio cerca di arrivare a fine mese pensaci due volte....... forse non ci arrivi...ma chi ti risponde al "COLCENTER" è l'ultima ruota del carro.......l'azienda offre il servizio che offre e gli operatori si beccano le imprecazioni seppur giuste degli utenti......è questione di educazione e rispetto delle persone che cercano di fare il loro lavoro nelle "catene di montaggio" del nuovo millennio....i Call Center appunto....caro "CONSCIULENTE".....
    non+autenticato
  • secondo me per poter giudicare bisogna poter "guardare" la situazione da entrambi i punti di vista: gli italiani oggi sono ricchi solo d'ignoranza e poverissimi di dignita' ....
    non+autenticato