iRiver H10 va d'amore e d'accordo con Xbox 360

Un nuovo firmware rende il noto lettore MP3 portatile in grado di trasferire musica protetta verso la console di Microsoft

Seoul (Sud Corea) ? iRiver, azienda divenuta famosa per i suoi player multimediali portatili, ha annunciato che il suo player H10 è il primo lettore capace di integrarsi perfettamente con la nuova console Xbox 360. Utilizzando un apposito firmware l'H10 supera il blocco imposto dalla console sui file protetti da DRM.

"Una delle funzionalità della nuova console di Microsoft comprende la possibilità di rimpiazzare la musica di default con altra musica proveniente da dispositivi esterni. La particolarità di iRiver H10 è quella di riuscire a trasmettere alla console anche formati non MP3 dotati di DRM", ha commentato Patrick Markel, manager di iRiver America.

Il processo di trasferimento dei file tra il player e la console non presenta particolari difficoltà. È sufficiente collegare il dispositivo ad una delle porte USB della Xbox 360 e successivamente dirigersi verso il menu "Media" per selezionare o creare una playlist.
iRiver sostiene che altri player musicali possono essere collegati alla Xbox 360, ma l'H10 è l'unico che permette di trasferire tutti i formati presenti nel suo disco fisso. Anche il più famoso iPod, stando a quanto dichiarato dall'azienda coreana, permette l'utilizzo dei soli file in formato MP3 in quanto i file ACC, acquistati su iTunes, contengono una codifica DRM e non possono essere adoperati.
La mossa di iRiver e Microsoft non vuole essere un elogio alla pirateria ma vuole, d'altro canto, offrire la possibilità ai consumatori di utilizzare ogni canzone che essi hanno regolarmente acquistato senza nessun tipo di limitazione. L'H10 è offerto con sottoscrizione ai servizi musicali di Microsoft, Napster To Go, Yahoo! Music Unlimited e Rhapsody To Go grazie ai quali è possibile acquistare musica legalmente dal web.

L'iRiver H10 è disponibile in tre versioni con capacità differenti: 5 GB, 6 GB e 20 GB che costano rispettivamente 230, 280 e 300 dollari. Tutti i player hanno schermo a colori, sintonizzatore radio FM, software per visualizzare le fotografie, registratore vocale e una batteria che assicura un'autonomia, a seconda del modello, da 12 a 16 ore.

Dario Panzeri