In Germania il discount è mobile

Una catena di supermercati si pone in concorrenza con gli operatori tlc e lancia la propria offerta di traffico voce. Compri una tessera e via

Berlino - Chi vuole risparmiare sui propri acquisti va al discount. E chi vuole risparmiare sui costi telefonici va... sempre al discount. Almeno in Germania, dove una catena di supermercati sta per lanciare la propria tessera per telefonare su reti mobili.

Inizierà domani, infatti, nei 4mila supermercati della rete Aldi, la commercializzazione del SIM-kit prepagato Aldi Talk. L'azienda di grande distribuzione tedesca ha realizzato questa iniziativa con la collaborazione tecnica dell'operatore E-Plus, divisione locale dell'olandese Royal KPN, e Medion, azienda specializzata nella commercializzazione di apparecchiature elettroniche per retailer e grande distribuzione.

Le tessere Aldi Talk saranno vendute ad un prezzo al pubblico di 19,99 euro. Non sarà necessario sottoscrivere alcun abbonamento e consentiranno agli utenti di effettuare chiamate al costo di 5 centesimi di euro al minuto con gli altri utenti "Aldi" e a 15 centesimi al minuto con gli utenti "non-Aldi".
Non si tratta della prima volta che un discount entra nel mercato della telefonia mobile con una propria offerta di traffico voce: sempre nato in partnership con E-plus, esiste già sul mercato tedesco un brand telefonico con target mobile, anch'esso di profilo "budget". Si chiama Simyo, e la sua offerta consiste in uno "Starter set" prepagato, abbastanza simile alla Aldi Talk, dal costo di 19,95 euro.

Inaspettata lungimiranza? Non proprio: la poliedricità di E-plus è dimostrata anche dal fatto di essere il primo operatore mobile ad aver siglato una partnership con Skype per un'offerta flat-rate per chiamate VoIP su rete mobile.

Un'idea che si sposerebbe perfettamente anche con soluzioni di telefonia mobile fruibili da smartphone.

Dario Bonacina
TAG: