Lazio, 400mila euro ad un pirata

Multa

Roma - La sua attività consisteva nella riproduzione abusiva e nella distribuzione di grandi quantità di CD, a cui affiancava secondo gli inquirenti una serie di altre operazioni finalizzate a lucrare sulla contraffazione di musica. Per questo un uomo di Latina è stato denunciato e multato per 400mila euro.

Nel corso dell'ispezione della videoteca di Aprilia gestita dall'uomo, la Guardia di Finanza ha individuato 2mila CD masterizzati illegalmente, dotati di copertine riprodotte abusivamente dall'uomo e confezionati per la vendita.

In più nella videoteca era presente un personal computer configurato per scaricare materiale richiesto dai clienti e masterizzarlo a richiesta.
13 Commenti alla Notizia Lazio, 400mila euro ad un pirata
Ordina