Una videocamera fatta a palla

Una palla da baseball ti osserva

Tel-Aviv (Israele) - Saranno sicuramente in molti coloro che hanno avuto l'opportunità, almeno una volta nella loro vita, di osservare una palla da baseball; molti meno, invece, sono i casi in cui si è stati oggetto di osservazione da parte di quest'ultima, ma il numero è sicuramente in crescita.

Vediamo di spiegarci meglio. La O.D.F. Optronics, azienda israeliana fornitrice di tecnologie al servizio delle forze armate, ha recentemente sviluppato un dispositivo sferico con al suo interno un cuore di videocamera. La pallina-videocamera può essere "lanciata" all'interno di aree difficilmente raggiungibili da altre apparecchiature e tramite WiFi può trasmettere le sequenze audio e video che riesce a reperire. Il guscio, che ricopre la videocamera, è composto da un materiale gommoso (poliuretano), il quale permette di lanciare la pallina ovunque senza preoccuparsi di compromettere il funzionamento della videocamera.

La pallina da lancio ha un'autonomia di circa 2 ore e ha una portata di circa 200 yard (poco più di 180 metri). Il conto, che verrà presentato alle forze di polizia e pagato dai contribuenti, per due videocamere sferiche prodotte dalla O.D.F. Optronics, è di 4800 dollari.
Dario Panzeri