Tera Series, l'HDD esterno in formato mammut

Drive esterno per soluzioni RAID da Iomega

Milano ? Iomega presenta il suo nuovo Tera Series, un dispositivo dotato, al suo interno, di quattro dischi fissi da 250 GB ciascuno.

Il Tera Series Ŕ un bestione grande e grosso (318 x 163 x 203 mm) che rende possibile collegare al PC ben 4 drive contemporaneamente. I dischi interni, forniti di serie, sono 4 SATA con velocitÓ di rotazione di 7200 giri al minuto e 8 MB di cache.
Il collegamento al PC pu˛ avvenire sia tramite porta USB 2.0 che tramite le due FireWire 800.

La possibilitÓ di avere 4 dischi fissi SATA, impilati e collegati contemporaneamente, fa sicuramente venire l'acquolina in bocca a tutti gli smanettoni amanti delle catene RAID. Infatti, i 4 dischi fissi possono usufruire della funzione data stripping (meglio conosciuta come RAID 0). Questa funzione permette di distribuire i dati nei 4 hard disk e incrementa le prestazioni di lettura e scrittura; il boost prestazionale Ŕ stimabile nel 50% rispetto alla velocitÓ raggiungibile senza RAID.
Il mega drive da 1 Terabyte pu˛ essere a sua volta ampliato cambiando semplicemente i dischi fissi forniti di serie con altri di capacitÓ maggiore. Il nuovo Tera Series dispone anche di una porta USB 2.0 aggiuntiva per funzionare anche come hub USB.

In bundle con il gigante da 1 TB Iomega fornisce diverso software per i backup automatici e la gestione file, sia per Mac che per Windows.

Il bestione di Iomega sarÓ disponibile, entro breve, ad un prezzo non troppo competitivo. 999 euro, per 4 dischi da 250 GB e un drive esterno di collegamento, potrebbero risultare un po' troppi anche per i piccoli uffici costringendoli ad optare per soluzioni pi¨ modeste ma sicuramente meno costose.

Dario Panzeri
TAG: storage