Telefonini sempre più... personalizzati

L'indagine di mercato di Buongiorno Vitaminic ha sviscerato le preferenze degli utenti di telefonia mobile

Milano - La seconda edizione dell'indagine globale sulla "percezione dei servizi mobili", realizzata per conto di Buongiorno Vitaminic da alcuni istituti di ricerca su un campione ritenuto significativo di 5mila utenti di Europa, USA e Sud Africa, conferma la crescita del mercato di "accessori digitali" come suonerie, loghi, sfondi e giochi.

Il download di suonerie, sfondi, effetti sonori e giochi multimediali si colloca al terzo posto tra le attività preferite da quanti possiedono un cellulare, con una quota del 68%. Partita patta tra telefonate e messaggini (98%) che costituiscono ancora i servizi primordiali ed essenziali nell'impiego di un telefono cellulare.

I servizi vengono acquistati di preferenza da Web e l'uso del Wap raccoglie favori diametralmente opposti tra gli utenti Europei (che non lo gradiscono) e quelli USA (che lo preferiscono), legati al minor livello di penetrazione dei telefonini (63%) oltreoceano, che implica un mercato dei servizi ancora "acerbo".
L'Italia si distingue, secondo l'indagine, per alcuni fattori definiti "peculiari": i servizi di infotainment via SMS figurano al secondo posto tra i prodotti più scaricati, contro il quarto posto a livello europeo, così come gli italiani superano gli europei per l'utilizzo di MMS info (6% vs. 2%) e videoringtones (4% vs.2%), mentre la situazione si ribalta nell'ambito delle suonerie True Tones (5% vs. 10%). Generalmente, comunque, gli utenti italiani sono più pragmatici e meno disposti a spendere per i servizi mobili, ma non disdegnano i download: il 21% degli intervistati ha dichiarato di acquistare un prodotto alla settimana contro il 14% europeo, forse per la particolare diffusione in Italia degli SMS editoriali e di informazione.

D.B.
TAG: