Plextor PX-750A

Compatibilità e velocità ancora superiori: ecco il nuovo masterizzatore DVD da Plextor

Plextor PX-750APlextor è stato da sempre un marchio piuttosto conosciuto tra i cultori della masterizzazione. I masterizzatori Plextor sono sinonimo della qualità più alta, e di un prezzo piuttosto elevato, ma ultimamente Plextor ha dedicato anche una gamma di prodotti per competere anche sul mercato di fascia media. Il nuovo modello di questa gamma è il PX-750A, dotato di caratteristiche di tutto rispetto: DVD+R e DVD-R alla velocità 16X, riscrivibili DVD+RW ad 8X e DVD-RW a 6X, Dual Layer DVD+R DL a 8X e Double Layer DVD-R DL a 4X (anche se il sito ufficiale riporta che le velocità di 6 e 8X sono disponibili dopo un update del firmware). Inoltre è possibile scrivere su supporti DVD-RAM alla velocità di 5X, anche se la maggior parte delle persone che possiede un masterizzatore non ha mai toccato con mano un supporto di questo tipo.

Il drive è l'ennesimo update del modello 740A. Nella confezione retail è presente una mascherina nera aggiuntiva da abbinare al colore del case. All'interno della confezione sono presenti i PlexTools, e una suite di software molto completa (anche se alcuni, come Sonic MyDVD, Nero Recode e la suite Cyberlink sono soltanto in versione trial per 30 giorni). Alla fine dei conti, sono presenti in versione completa Nero Express, Pinnacle Instant DVD, Instant Audio e Instant Copu

Test e conclusioni
PlextorIl completissimo CdRInfo non ha mancato di pubblicare una recensione esaustiva del nuovo drive Plextor. I risultati dei test di lettura sono piuttosto nella media, senza infamia e senza lode. Il drive è stato in grado di superare le protezioni esclusivamente per i CD PSX, ma non la protezione SafeDisc più utilizzata per i giochi su CD-ROM.
Nei test di scrittura CD il masterizzatore è stato in grado di chiudere un CD completo in 3 minuti e 16 secondi di media. Per i supporti DVD-R abbiamo dei tempi di appena 6 minuti e 4 secondi, risultato ottenuto con media targati Verbatim, e 10 minuti e 28 per l'equivalente riscrivibile, DVD-RW. Tempi leggermente superiori per media di tipo DVD+R, con 6 minuti e 11 per supporti MMore e Plextor. Per i supporti a strato doppio, infine, il test è stato completato in 17 minuti e 54 secondi per i DVD+R Double Layer, e 27 minuti (4x) per i DVD-R Dual Layer. Con i Verbatim DVD-R 8x la masterizzazione non è stata portata a termine in maniera corretta.

In conclusione, un drive da Plextor che non mostra le doti del modelli superiori, ma che va a competere con i modelli più economici. Ad un prezzo di 45 euro circa (IVA inclusa), dispone di una dotazione interessante e di un set di caratteristiche completo.

Giovanni Fedele


TAG: