Netwosix, distribuzione alla 1.3

Italiana

Roma - E' stata messa a disposizione per il download la versione 1.3 di Linux Netwosix, una distribuzione Linux "ottimizzata espressamente, si legge in una nota, per la gestione di server e dotata di vari strumenti per la creazione di ferree policy di sicurezza".

"Le caratteristiche principali di questa distribuzione italiana - continua la nota - sono date dall'adozione del kernel 2.6.14.4 e del porting tool "nepote", simile a quello utilizzato nei sistemi operativi xBSD; un nuovo setup; pacchetti verificati e aggiornati alle ultime versioni; script di configurazione per migliorare la sicurezza del sistema; ed altro ancora". Secondo gli sviluppatori la distribuzione si pone come "valida alternativa ai sistemi storicamente considerati più sicuri come OpenBSD".

L'immagine ISO della distribuzione, della dimensione di 240 MB, può essere scaricata da uno dei tanti mirror qui
TAG: linux
3 Commenti alla Notizia Netwosix, distribuzione alla 1.3
Ordina
  • questo Linux, sta via via assomigliando sempre piu' a BSD? Non e' che forse anche gli sviluppatori si stanno
    accorgendo che forse BSD e' migliore, per certi aspetti,
    rispetto a Linux?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > questo Linux, sta via via assomigliando sempre
    > piu' a BSD?

    Parli del kernel o delle distribuzioni?

    > Non e' che forse anche gli
    > sviluppatori si stanno
    > accorgendo che forse BSD e' migliore, per certi
    > aspetti,
    > rispetto a Linux?

    BSD è sicuramente superiore a Linux in alcuni aspetti, certamente. Non lo nega nessuno, così come non si può negare che sotto altri aspetti BSD sia inferiore.
    non+autenticato
  • > Parli del kernel o delle distribuzioni?

    Entrambi. Linux sta piano piano, (e l'ha gia' fatto) inglobando codice preso dai sistemi BSD. Tantovale
    usare i sistemi BSD direttamente allora.
    Senza contare che sono nate anche distribuzioni
    (vedi gentoo) che alla fine hanno copiato diverse cose
    da sistemi BSD. Insomma, mi pare che alla fine Linux
    di qua, Linux di la, ma poi si prende sempre da altri
    sistemi.

    > BSD è sicuramente superiore a Linux in alcuni
    > aspetti, certamente. Non lo nega nessuno, così

    Non lo nega nessuno ok. Pero' la gente anche per
    questi "aspetti" continua ad utilizzare Linux, anziche'
    sistemi, ugualmente OpenSrouce, che hanno prestazioni notevolmente superiori. Forse perche'
    fa figo?

    > come non si può negare che sotto altri aspetti
    > BSD sia inferiore.

    Mah, lato desktop sono d'accordo. Per applicazioni
    proprietarie, tipo Oracle,Java etc sono d'accordo.
    Per il resto non vedo altri vantaggi.
    non+autenticato