Fotocamera a doppio obiettivo da Kodak

L'azienda specializzata nell'ambito fotografico presenta al CES la sua nuova creazione

Las Vegas (USA) ? Kodak, societÓ da anni impegnata nello sviluppo di macchine fotografiche, sensori e tecnologie, per l'ambito della ripresa amatoriale e professionale, ha presentato alla fiera dell'elettronica di consumo di Las Vegas la prima fotocamera dotata di doppio obiettivo.
La Kodak EasyShare V570 utilizza la tecnologia proprietaria Kodak Retina Dual Lens che permette di incorporare, in una superficie sottile (quasi due centimetri), un obiettivo grandangolare da 23 mm e un obiettivo zoom ottico che varia da 39 a 117 mm.

La nuova fotocamera di Kodak sarÓ disponibile in un'unica colorazione: nera con particolari in alluminio. Il design della V570 ricorda quello delle ultra-compatte dalle quali, per˛, si differenzia per la dotazione e le sue caratteristiche tecniche. La risoluzione massima permessa dalla macchina Ŕ di circa 5 megapixel e permette, inoltre, di effettuare registrazioni video in formato MPEG-4, con risoluzione di 640 x 480 pixel alla velocitÓ di 30 fotogrammi al secondo. I filmati potranno godere anche della funzione di stabilizzazione dell'immagine grazie al sensore presente all'interno della macchina.

La caratteristica di ripresa "panoramica" permette inoltre di coprire un'angolazione, piuttosto ampia, di 180░ con tre scatti consecutivi. Come la maggior parte delle fotocamere in commercio, anche la V570 Ŕ provvista della caratteristica di riduzione dell'effetto "occhi rossi" e presenta, oltre a 22 profili di ripresa preimpostati e 3 modalitÓ di colori utilizzabili, anche un sensore per la correzione di eventuali distorsioni che occorrono durante gli scatti. La parte posteriore della macchina Ŕ in gran parte occupata dallo schermo LCD da 2,5 pollici a fianco del quale sono stati disposti pochi bottoni per accedere ai men¨ della fotocamera. La dotazione di 32 MB di memoria interna della V570 Ŕ in linea con le altre concorrenti, utilizza schede SD e MMC per poter aumentare la memoria disponibile nella quale immagazzinare foto e filmati.
L'appellativo EasyShare Ŕ stato guadagnato sul campo grazie alla presenza di un'imponente docking station con la quale risulta pi¨ semplice ricaricare la macchina e scaricare i dati sul PC o condividerli con la stampante. Rendendola disponibile entro la fine del mese al prezzo di 400 dollari, Kodak cerca di bissare il successo ottenuto fino a questo momento, che la vede in testa nella classifica delle aziende venditrici di fotocamere digitali sul suolo statunitense.

Dario Panzeri
1 Commenti alla Notizia Fotocamera a doppio obiettivo da Kodak
Ordina