AMD Live! fa rima con Intel Viiv

AMD è pronta a rispondere al lancio della nuova piattaforma Intel estendendo il suo brand professionale Live! a tutti i computer notebook e desktop multimediali della fascia consumer

Sunnyvale (USA) - Per contrastare il grande hype creato da Intel intorno alla sua nuova piattaforma consumer, contraddistinta dal logo Viiv, AMD è pronta ad estendere lo scopo e la portata del suo brand professionale Live!.

Annunciato lo scorso anno, il marchio Live! è stato originariamente pensato per promuovere la tecnologia AMD64 nel segmento delle workstation professionali per la creazione di contenuti audio e video. Ora il chipmaker di Sunnyvale intende avvalersi di questo stesso brand per contraddistinguere quei computer desktop e portatili che, basati suoi propri chip dual-core, siano particolarmente adatti ad entrare nei salotti digitali ed integrarsi con gli altri elettrodomestici hi-tech.

AMD è palesemente intenzionata a contrapporre il proprio marchio Live! a quello Viiv di Intel, tuttavia il chipmaker di Sunnyvale non ha ancora rivelato alcun dettaglio sulla sua nuova strategia. Ciò che appare chiaro fin da subito è che, a differenza di Viiv, Live! non sarà una piattaforma vera e propria: notoriamente, infatti, AMD focalizza il proprio business sulle sole CPU, lasciando la produzione degli altri componenti (chipset, adattatori di rete, schede madri ecc.) quasi interamente nelle mani delle terze parti. E' dunque lecito aspettarsi che il loghetto Live! verrà apposto su quei PC che, seppure basati su componenti eterogenei, rispondano a determinati requisiti relativi a design, funzionalità e performance multimediali. Tali requisiti saranno svelati al pubblico entro la metà dell'anno, ovvero il periodo in cui il chipmaker di Sunnyvale ha pronosticato l'arrivo dei primi PC Live!
"AMD Live! trae beneficio dalla potenza e dalla flessibilità del PC per offrire le migliori esperienze anche in ambito digital media," ha commentato Iain Morris, senior vice president, Digital Consumer Media and Pervasive Computing di AMD.

Tra i produttori di chip ad aver già annunciato il proprio supporto alla tecnologia Live! vi sono Nvidia e VIA, entrambe vecchie partner di AMD: la prima ha dichiarato la compatibilità con Live! delle GPU GeForce FX, GeForce 6-Series e GeForce 7-Series e dei chipset nForce 4; la seconda ha dichiarato la conformità dei propri chipset K8T900 e K8M890.

"Con il rapido diffondersi dei contenuti digitali, gli utenti si aspettano che i propri PC offrano funzionalità di storage, accesso e fruizione di musica, film, fotografie e giochi, valorizzate al meglio dalle performance e dalla flessibilità delle soluzioni basate sulla nota linea di processori AMD64", ha spiegato VIA in un comunicato. "AMD Live! contribuisce al perfezionamento di questa nuova generazione di computer per l'intrattenimento domestico, offrendo opportunità innovative e industry-friendly che cambieranno il modo in cui gli utenti accederanno ai contenuti digitali".
TAG: desktop
4 Commenti alla Notizia AMD Live! fa rima con Intel Viiv
Ordina