Il VoIP secondo Philips e Microsoft

Presentato il cordless VoIP frutto della collaborazione tra le due aziende

Las Vegas - Se non fosse ancora chiaro a tutti che nel futuro delle comunicazioni il VoIP avrà un ruolo fondamentale, a darne un'ulteriore conferma sono ora Philips e Microsoft, che presentano un primo frutto concreto della partnership che le lega: il telefono cordless VoIP433.

Fresco di presentazione ufficiale al CES di Las Vegas, l'apparecchio dual phone è stato progettato per offrire funzionalità convergenti di comunicazione internet e PSTN integrate. Si tratta infatti di un telefono in grado di operare sia con linee di tipo tradizionale (è un DECT) sia in modalità VoIP (ma questo non sarà sfuggito all'acume dei più attenti, lo suggeriva già il nome).

Il nuovo cosinoIn virtù del connubio con il colosso di Redmond, oltre alla possibilità di telefonare via internet, è possibile mettersi in contatto con gli utenti di Windows Live Messenger, premendo un pulsante e scegliendo una delle opzioni previste: chiamata telefonica tradizionale, chiamata VoIP da PC a PC, oppure MCI Web Calling. Un tocco di colore è offerto dal display (a colori, appunto), che completa l'interfaccia per le funzionalità di videocomunicazione.
Philips precisa che VOIP433 non richiede complesse installazioni, spiegando che un utente può già utilizzare l'apparecchio collegandone la base alla rete telefonica e ad una porta USB di un PC.

Dario Bonacina
TAG: microsoft
1 Commenti alla Notizia Il VoIP secondo Philips e Microsoft
Ordina