Apple, iPod sempre più vitale

Le vendite del player sono alle stelle e Jobs rilancia con una suite software che guarda al futuro del podcasting; fanno da contorno i jeans Levi's per iPod e il nuovo telecomando wireless

San Francisco (USA) - Apple Ipod, analizzando i dati rilasciati dall'azienda produttrice, potrebbe essere considerato il "blockbuster" dell'ultimo Natale con 14 milioni di pezzi venduti. "Fino ad ora ne abbiamo venduti 42 milioni e non sembrano essere abbastanza", ha gongolato Steve Jobs durante il Macworld Expo.

Ma Apple guarda già al futuro con nuovi accessori, applicazioni e brevetti pronti ad alimentare ulteriormente questo successo. Ieri la suite iLife '06 ha illuminato gli occhi dei partecipanti al summit Mac. Si tratta di un pacchetto software che include soluzioni di Web publishing, photo editing, video editing e podcasting. Estremamente intuitive, a detta di Jobs, e sviluppate espressamente per chi non vuole avere che fare con la programmazione informatica e guarda all'iPod come estensione multimediale del proprio PC.

Non è da meno il lancio del nuovo telecomando wireless per iPod. Un prodotto che permette di accedere comodamente alle funzioni di riproduzione e di disporre di una radio FM. Il tutto, evidentemente, senza dover estrarre il proprio fedele gadget dalle tasche.
E a proposito di tasche, rilancia Levi Strauss con l'annuncio della prossima commercializzazione di una nuova linea di jeans per il player Apple. Un taschino disporrà di un cradle specifico - al quale si potrà connettere il player - che permetterà di gestire tutte le funzioni di riproduzione tramite un mini-joystick esterno. Allo stesso tempo non mancherà un set retrattile di auricolari. Il prezzo di commercializzazione dei nuovi RedWire DLX sarà di circa 200 dollari.

L'ultima chicca della casa della Mela riguarda un sistema, ancora celato dal mistero, che potrebbe diventare di riferimento nel settore automotive. L'azienda statunitense ha depositato un brevetto riguardante una nuova tecnologia che permetterà alle autoradio - o radio FM con RDS - di riprodurre, in modalità wireless, i contenuti audio archiviati su iPod. Sul display della radio, inoltre, potranno essere visualizzati i titoli della tracce e tutti i dati ad esse correlati.

Dario d'Elia
TAG: apple
69 Commenti alla Notizia Apple, iPod sempre più vitale
Ordina
  • per chi conosce l'inglese questo è un'ottimo articolo sul dietro le quinte dei MacBook, su Apple, Intel, Samsung (?) ...si si avete capito bene Samsung ed il futuro prossimo venturo:

    http://abcnews.go.com/Business/SiliconInsider/stor...

    ve ne consiglio la lettura
    non+autenticato
  • Hhhmmmm ... che sia il caso di prendere qualche azione della Samsung?
    Comincia a piacermi questa azienda ... credo che diventerò samsunghiano!
    non+autenticato
  • tra un pò ti diranno di indossare ipod per fare sesso.

    mavalà...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tra un pò ti diranno di indossare ipod per fare
    > sesso.
    >
    > mavalà...

    tra un po per sentirsi uomini molti verranno a scrivere cacchiate su PI come già fai tu

    ma va la
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tra un pò ti diranno di indossare ipod per fare
    > sesso.
    >
    > mavalà...

    Fra un pò sarai estromesso dal pianeta terra se non hai un iPod. Negli anni futuri il natale diverrà la Festa Mondiale dell'iPod dove si butteranno tutti gli iPod per rimpiazzarli con l'ultimo modello.
    http://live.watchmactv.com/featured/snl
    E per pochi macachi fortunati ci sarà il ritrovo in spiaggia dove LUI, sì LUI in persona, il Carismatico CEO intratterrà i presenti con il lancio del freesbie (guai a chi dice che Steve è uno stronzo).
    Giunta la sera tutto il popolo della terra, passeggiando in fila indiana per dei corridoi di vetro, si ritirerà dentro dei lugubri palazzoni dove in un buie stanze con mega schermo il Grande Carismatico CEO comunicherà i risultati del quarto trimestre (il migliore nella storia dell'azienda), fino al triste giorno in cui una gentil donzella, vestita solamente di una maglietta con il logo della Nintendo e armata di un martellaccio lungo lungo, porrà fine a questo mondo idilliaco sfracassando la testa di tutti i macachi.
    A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > tra un pò ti diranno di indossare ipod per fare
    > > sesso.
    > >
    > > mavalà...
    >
    > Fra un pò sarai estromesso dal pianeta terra se
    > non hai un iPod. Negli anni futuri il natale
    > diverrà la Festa Mondiale dell'iPod dove si
    > butteranno tutti gli iPod per rimpiazzarli con
    > l'ultimo modello.
    > http://live.watchmactv.com/featured/snl
    > E per pochi macachi fortunati ci sarà il ritrovo
    > in spiaggia dove LUI, sì LUI in persona, il
    > Carismatico CEO intratterrà i presenti con il
    > lancio del freesbie (guai a chi dice che Steve è
    > uno stronzo).
    > Giunta la sera tutto il popolo della terra,
    > passeggiando in fila indiana per dei corridoi di
    > vetro, si ritirerà dentro dei lugubri palazzoni
    > dove in un buie stanze con mega schermo il Grande
    > Carismatico CEO comunicherà i risultati del
    > quarto trimestre (il migliore nella storia
    > dell'azienda), fino al triste giorno in cui una
    > gentil donzella, vestita solamente di una
    > maglietta con il logo della Nintendo e armata di
    > un martellaccio lungo lungo, porrà fine a questo
    > mondo idilliaco sfracassando la testa di tutti i
    > macachi.
    > A bocca aperta


    Durante la distribuzione dei QI e della comicità oltre che essere l'ultimo della file sei rimasto senza, vero?
    non+autenticato

  • > Durante la distribuzione dei QI e della comicità
    > oltre che essere l'ultimo della file sei rimasto
    > senza, vero?

    No, ho preso lezione dal Bagaglino.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > tra un pò ti diranno di indossare ipod per
    > fare
    > > > sesso.
    > > >
    > > > mavalà...
    > >
    > > Fra un pò sarai estromesso dal pianeta terra se
    > > non hai un iPod. Negli anni futuri il natale
    > > diverrà la Festa Mondiale dell'iPod dove si
    > > butteranno tutti gli iPod per rimpiazzarli con
    > > l'ultimo modello.
    > > http://live.watchmactv.com/featured/snl
    > > E per pochi macachi fortunati ci sarà il ritrovo
    > > in spiaggia dove LUI, sì LUI in persona, il
    > > Carismatico CEO intratterrà i presenti con il
    > > lancio del freesbie (guai a chi dice che Steve è
    > > uno stronzo).
    > > Giunta la sera tutto il popolo della terra,
    > > passeggiando in fila indiana per dei corridoi di
    > > vetro, si ritirerà dentro dei lugubri palazzoni
    > > dove in un buie stanze con mega schermo il
    > Grande
    > > Carismatico CEO comunicherà i risultati del
    > > quarto trimestre (il migliore nella storia
    > > dell'azienda), fino al triste giorno in cui una
    > > gentil donzella, vestita solamente di una
    > > maglietta con il logo della Nintendo e armata di
    > > un martellaccio lungo lungo, porrà fine a questo
    > > mondo idilliaco sfracassando la testa di tutti i
    > > macachi.
    > > A bocca aperta
    >
    >
    > Durante la distribuzione dei QI e della comicità
    > oltre che essere l'ultimo della file sei rimasto
    > senza, vero?

    E' anche molto curioso il fatto che questo personaggio (il comico fallito) dipinga con tratti cosi' netti una scena di ispirazione prettamente "orwelliana"... alla 1984... cercando (senza successo) di affibbiare alla societa' MENO "grandefratellesca" del mondo una patente di presenzialismo ossessionante.
    Apple e' la BMW dell'IT, per svariati buoni motivi (non ultimo quello legato al fatto che i loro sistemi FUNZIONANO davvero), ma anche per scelte vagamente autolesioniste di "His Steveness" che l'hanno relegata ad una quota di mercato (Mac) prossima al 4%. Dire che la sua presenza permea le nostre vite mi sembra *davvero* un esercizio di comicita'.
    Per la cronaca, uno dei piu' GRANDI advertisement della storia della pubblicita' era - combinazione - proprio quello del primo Macintosh, nel 1984, di ispirazione REALMENTE orwelliana... "and you will see why 1984 won't be like 1984"
    non+autenticato

  • > E' anche molto curioso il fatto che questo
    > personaggio (il comico fallito) dipinga con
    > tratti cosi' netti una scena di ispirazione
    > prettamente "orwelliana"... alla 1984... cercando
    > (senza successo) di affibbiare alla societa' MENO
    > "grandefratellesca" del mondo una patente di
    > presenzialismo ossessionante.
    > Apple e' la BMW dell'IT, per svariati buoni
    > motivi (non ultimo quello legato al fatto che i
    > loro sistemi FUNZIONANO davvero), ma anche per
    > scelte vagamente autolesioniste di "His
    > Steveness" che l'hanno relegata ad una quota di
    > mercato (Mac) prossima al 4%. Dire che la sua
    > presenza permea le nostre vite mi sembra
    > *davvero* un esercizio di comicita'.
    > Per la cronaca, uno dei piu' GRANDI advertisement
    > della storia della pubblicita' era - combinazione
    > - proprio quello del primo Macintosh, nel 1984,
    > di ispirazione REALMENTE orwelliana... "and you
    > will see why 1984 won't be like 1984"

    Ma ancora credi a queste favolette da macaco!
    Ormai anche gli utenti mac meno fanatici ammettono senza problemi che se ci fosse Jobs al posto di Gates ci sarebbe un monopolio ben peggiore.
    E' ormai chiaro e abbagliante come il sole questo, ma a lui hanno fatto vedere lo spot "and you will see why 1984 won't be like 1984", quindi Apple, mamma Apple è buona, non è interessata a conquistare il mercato e piegarci tutti a 90°!
    Baaah baah baaahh!!
    Macachi ... kkrrrrrrrrrrsputt!!
    Arrabbiato
    non+autenticato

  • > Ma ancora credi a queste favolette da macaco!
    > Ormai anche gli utenti mac meno fanatici
    > ammettono senza problemi che se ci fosse Jobs al
    > posto di Gates ci sarebbe un monopolio ben
    > peggiore.

    http://abcnews.go.com/Business/SiliconInsider/stor...
    And, as I've noted before, Apple is the most totalitarian of Silicon Valley companies: It's secretive to the point of crushing free speech, viciously closed in an open-systems world, and obsessed with a personality cult surrounding its founder/CEO. And as with all such regimes, true believers grow adept at switching their most deeply held beliefs at the command of the party chairman. Thus, a decade ago, the rabid hatred that Macolytes felt toward their Satan, Bill Gates, evaporated in an instant when he appeared on-screen at an event behind a beaming Chairman Steve. Compared to that, the jump from Bad Intel to Good Intel was the matter of a moment, and without a second thought.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Ma ancora credi a queste favolette da macaco!
    > > Ormai anche gli utenti mac meno fanatici
    > > ammettono senza problemi che se ci fosse Jobs al
    > > posto di Gates ci sarebbe un monopolio ben
    > > peggiore.
    >
    > http://abcnews.go.com/Business/SiliconInsider/stor
    > And, as I've noted before, Apple is the most
    > totalitarian of Silicon Valley companies: It's
    > secretive to the point of crushing free speech,
    > viciously closed in an open-systems world, and
    > obsessed with a personality cult surrounding its
    > founder/CEO. And as with all such regimes, true
    > believers grow adept at switching their most
    > deeply held beliefs at the command of the party
    > chairman. Thus, a decade ago, the rabid hatred
    > that Macolytes felt toward their Satan, Bill
    > Gates, evaporated in an instant when he appeared
    > on-screen at an event behind a beaming Chairman
    > Steve. Compared to that, the jump from Bad Intel
    > to Good Intel was the matter of a moment, and
    > without a second thought.


    le solite panzane su panzane....mah che pezzenti.
    non+autenticato
  • "Fino ad ora ne abbiamo venduti 42 milioni e non sembrano essere abbastanza", ha gongolato Steve Jobs durante il Macworld Expo.

    http://stevenf.com/mt/gfx/stevechips.jpg
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "Fino ad ora ne abbiamo venduti 42 milioni e non
    > sembrano essere abbastanza", ha gongolato Steve
    > Jobs durante il Macworld Expo.
    >
    > http://stevenf.com/mt/gfx/stevechips.jpg

    quando riuscirai a fare altrettanto....torna a dircelo...intanto magnatele le chips...rosicone
    non+autenticato

  • > quando riuscirai a fare altrettanto....torna a
    > dircelo...intanto magnatele le chips...rosicone

    Bravo, bravo, difendi il capo branco.
    Cylon
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "Fino ad ora ne abbiamo venduti 42 milioni e non
    > sembrano essere abbastanza", ha gongolato Steve
    > Jobs durante il Macworld Expo.
    >
    > http://stevenf.com/mt/gfx/stevechips.jpg
    Bravo, ora ti senti soddisfatto, piccolo essere inutile?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > "Fino ad ora ne abbiamo venduti 42 milioni e non
    > > sembrano essere abbastanza", ha gongolato Steve
    > > Jobs durante il Macworld Expo.
    > >
    > > http://stevenf.com/mt/gfx/stevechips.jpg
    > Bravo, ora ti senti soddisfatto, piccolo essere
    > inutile?

    Che è, ti ha intaccato l'iconografia del tuo santo protettore?
    non+autenticato
  • E non finisce lì, pare anche che l'iPod Shuffle sia perfettamente compatibile sia con burro, che con vaselina e con lubrificanti a base acquosa, ed è pure ipoallergenico.
    Disponibile anche in versione stimolante con goduriosi microrilievi. A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta
    non+autenticato
  • ieri qualcuno ha scritto:

    > vuole vendere anche l'hardware (a
    > prezzi doppi rispetto ad un PC)

    vediamo se è vero:


    http://www.pcmag.com/article2/0,1895,1907007,00.as...
    Acer: the best-looking and best-performing laptop to date

    Sul best-looking avrei da obbiettare... il MacBook è più leggero, più sottile, più bello.

    cmq il prezzo è assolutamente identico al MacBook Pro più veloce, anche le caratteristiche sono uguali, con alunce differenze:

    il CoreDuo è di 2.0Ghz contro 1.83Ghz di Apple
    direi dettaglio trascurabile che significa maggiore sprint ma anche minore autonomia, masterizzatore dual layer contro un single layer DVD.

    l'Apple ha il cavo anticaduta, il sensore per l'HD anticaduta, la tastiera retroilluminata con sensore luce, il telecomando per le presentazioni o frontrow

    il software è Mac OSX con FrontRow in pratica diciamo che è un misto di XP Pro + XP Media center

    ma con iLife '06 (iPhoto, iDVD, iMovie e iWeb) e sul mondo PC non c'è nulla di paragonabile ma solo copie mal riuscite.

    inoltre il Mac avrà (se Windows uscissa dalla preistoria del BIOS) la possibilità di bootare anche con Linux e XP oltre che con Mac OS X

    detto questo mi pare che le chiacchiere stiano a zero, il Macbook è una macchina che sfonderà il mercato basta solo che la gente se ne accorga e non avranno motivo per prendersi un Acer et simili.

    Fan Apple

    PS: ci sono anche portatili che costano meno, ma devono ancora uscire gli iBook con intel...
    non+autenticato
  • > Detto questo mi pare che le chiacchiere stiano a zero

    Tutte queste polemiche intorno al costo dei macbook sono fatte coi paraocchi. Ad esempio, nessuno osa lamentarsi del fatto che esistano PC portatili che costano molto di più dei portatili di Apple. E quelli allora che sono, i portatili della banda bassotti per chi si vuole farsi derubare? Oppure più ragionevolmente bisogna valutare meglio i prodotti per comprendere se esiste una giustificazione reale per il loro costo? Non è che chi vi fa pagare meno una macchina lo fa per beneficenza, lo fa perché effettivamente vi sta offrendo una macchina che vale meno. Andate a guardare bene il contenuto della macchina, provatela, confrontatene le caratteristiche e rendetevi conto del perché ci sia questa differenza di prezzo. A questo punto la preferenza dell'una o dell'altra macchina diventa un problema di necessità. Cioè, se vi basta o meno la macchina meno costosa o se vi serve spendere di più. Al momento Apple copre solo l'offerta relativa alle macchine pro. Per quelle consumer, quindi alla portata di tutti, si dovrà aspettare.
    FDG
    10933
  • Io sono un forte sostenitore dei prodotti apple, però devo farti un appunto: è vero che la macchina che ti offre apple (sopratutto sulle linee pro) è eccezionale, ma non dimentichiamo che tutt'ora apple vende macchine come iBook e ancora peggio PowerBook con hardware che non è nemmeno confrontabile con... un MacBook o con qualunque altro pc in circolazione, e sinceramente un prezzo di 2000, o 2600 euro per un ppc g4 mi sembra una scelta un po' discutibile. E' vero che (dicono) a causa di IBM, Apple non sia riuscita a far progredire i propri notebook più di così, e che ha concentrato i suoi sforzi sull'estetica, sul display ed altre interessanti features, ma è altrettanto vero che se vendo macchine che non sono al passo con i tempi, non posso venderle a prezzi decisamente più alti di ciò che è presente sul mercato. Dove per macchine parlo di Tecnologia d'avanguardia ..e non di auto d'epoca per le quali il discorso cambierebbe un pochino..(era scontata questa..ma ci stava bene)

    ==================================
    Modificato dall'autore il 12/01/2006 17.30.41

  • - Scritto da: andkappa
    > Io sono un forte sostenitore dei prodotti apple,
    > però devo farti un appunto: è vero che la
    > macchina che ti offre apple (sopratutto sulle
    > linee pro) è eccezionale, ma non dimentichiamo
    > che tutt'ora apple vende macchine come iBook e
    > ancora peggio PowerBook con hardware che non è
    > nemmeno confrontabile con... un MacBook o con
    > qualunque altro pc in circolazione, e
    > sinceramente un prezzo di 2000, o 2600 euro per
    > un ppc g4 mi sembra una scelta un po'
    > discutibile. E' vero che (dicono) a causa di IBM,
    > Apple non sia riuscita a far progredire i propri
    > notebook più di così, e che ha concentrato i suoi
    > sforzi sull'estetica, sul display ed altre
    > interessanti features, ma è altrettanto vero che
    > se vendo macchine che non sono al passo con i
    > tempi, non posso venderle a prezzi decisamente
    > più alti di ciò che è presente sul mercato. Dove
    > per macchine parlo di Tecnologia d'avanguardia
    > ..e non di auto d'epoca per le quali il discorso
    > cambierebbe un pochino..(era scontata questa..ma
    > ci stava bene)
    >
    > ==================================
    > Modificato dall'autore il 12/01/2006 17.30.41


    guarda che l'unica tecnologia non al passo coi tempi in quelle macchine era la scheda video e la cpu....
    non+autenticato
  • > guarda che l'unica tecnologia non al passo coi
    > tempi in quelle macchine era la scheda video e la
    > cpu....

    pare che i nuovi MacBook sia più veloci ma scaldino una cifra rispetto ai vecchi Powerbook, assolutamente impossibile tenerlo sulle ginocchia (per capirci) e la batteria non va oltre le 2/3 ore di vita.

    Io con il Powerbook non ci devo renderare e le 5/6 ore di autonomia mi facevano comodo, anzi se usavo solo un wordprocessor mi durava anche 8 ore.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > guarda che l'unica tecnologia non al passo coi
    > > tempi in quelle macchine era la scheda video e
    > la
    > > cpu....
    >
    > pare che i nuovi MacBook sia più veloci ma
    > scaldino una cifra rispetto ai vecchi Powerbook,
    > assolutamente impossibile tenerlo sulle ginocchia
    > (per capirci) e la batteria non va oltre le 2/3
    > ore di vita.
    >

    sai com'è ma quando i dati certi sono il "pare che"..."sembrerebbe che chi lo ha toccato al keynote" ecc...preferisco prenderli per quello che sono e attendere quando le prime macchine saranno state consegnate ai primi clienti


    > Io con il Powerbook non ci devo renderare e le
    > 5/6 ore di autonomia mi facevano comodo, anzi se
    > usavo solo un wordprocessor mi durava anche 8
    > ore.

    quid?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > guarda che l'unica tecnologia non al passo coi
    > > tempi in quelle macchine era la scheda video e
    > la
    > > cpu....
    >
    > pare che i nuovi MacBook sia più veloci ma
    > scaldino una cifra rispetto ai vecchi Powerbook,
    > assolutamente impossibile tenerlo sulle ginocchia
    > (per capirci) e la batteria non va oltre le 2/3
    > ore di vita.
    >
    > Io con il Powerbook non ci devo renderare e le
    > 5/6 ore di autonomia mi facevano comodo, anzi se
    > usavo solo un wordprocessor mi durava anche 8
    > ore.
    Voci di corridoio dicono anche che a un incauto utente di un nuovo MacBook dopo due ore di utilizzo hanno dovuto amputare le gambe sopra il ginocchio e ne hanno ricavato ossi buchi che gli hanno servito con risotto alla milanese per tirarlo un po' su. A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta Troll chiacchieroneTroll chiacchieroneTroll chiacchierone
    non+autenticato
  • Da quel che ho visto durante il keynote e su apple store,
    il telecomandino per l'iPod non mi sembra essere wireless, sembra piuttosto uno di quelli che faceva la nokia per i suoi cellulari qualche anno fa

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Da quel che ho visto durante il keynote e su
    > apple store,
    > il telecomandino per l'iPod non mi sembra essere
    > wireless, sembra piuttosto uno di quelli che
    > faceva la nokia per i suoi cellulari qualche anno
    > fa
    >

    Dizionario: Wireless=senza fili

    Un telecomando IR è wireless, wireless non è sinonimo assoluto di RF.
    non+autenticato
  • a lei purtroppo non posso consigliare nulla, in quanto se il dizionario può aiutare a comprendere il significato di una parola, non esiste nulla se non un minimo di cultura e un po' di allenamento per comprendere ciò che viene scritto su un supporto... noi italiani lo chiamiamo "saper leggere". In più c'è un'altra cosa che ultimamente è un po' deprecata, sto parlando del "pensare prima di parlare". che ne dice?

    Ciò premesso, quel che voglio dire è che il "remote control" (che sul dizionario sembra voler significare Telecomando) con sintonizzatore FM che ha lanciato la Apple è tutt'altro che wireless (dal dizionario= senza-fili come lei mi ha gentilmente ricordato) ma WIRED (ovvero con fili ...sempre dal dizionario). Più precisamente consiste in un dispositivo connesso tramite cavo all'iPod e di un ingresso per le cuffie (non le ricordo la misura in pollici e il nome specifico dello "spinotto" in quanto magari potrebbe perdere tempo nel cercare sul dizionario, e così facendo perdere il filo del discorso), cuffie tra l'altro fornite in dotazione con l'accessorio, del tutto identiche a quelle di serie sugli iPod ma con il cavo leggermente più corto.
  • capirvi prima di parlare a tutti e due?

    Apple ha presentato sia un telecomando infrarossi per iPod che e un sitonizzatore FM con comandi sul filo...

    ....de che state a parlà voi due?
    non+autenticato

  • - Scritto da: andkappa
    > a lei purtroppo non posso consigliare nulla, in
    > quanto se il dizionario può aiutare a comprendere
    > il significato di una parola, non esiste nulla
    > se non un minimo di cultura e un po' di
    > allenamento per comprendere ciò che viene scritto
    > su un supporto... noi italiani lo chiamiamo
    > "saper leggere". In più c'è un'altra cosa che
    > ultimamente è un po' deprecata, sto parlando del
    > "pensare prima di parlare". che ne dice?
    >
    > Ciò premesso, quel che voglio dire è che il
    > "remote control" (che sul dizionario sembra voler
    > significare Telecomando) con sintonizzatore FM
    > che ha lanciato la Apple è tutt'altro che
    > wireless (dal dizionario= senza-fili come lei mi
    > ha gentilmente ricordato) ma WIRED (ovvero con
    > fili ...sempre dal dizionario). Più precisamente
    > consiste in un dispositivo connesso tramite cavo
    > all'iPod e di un ingresso per le cuffie (non le
    > ricordo la misura in pollici e il nome specifico
    > dello "spinotto" in quanto magari potrebbe
    > perdere tempo nel cercare sul dizionario, e così
    > facendo perdere il filo del discorso), cuffie tra
    > l'altro fornite in dotazione con l'accessorio,
    > del tutto identiche a quelle di serie sugli iPod
    > ma con il cavo leggermente più corto.



    Tutta 'sta pippa e NON HAI CAPITO di che si parla!!!!
    A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta

    I due discutono del telecomando IR per i notebook e tu te ne esci con una filippica di un'ora sul SINTONIZZATORE per l'iPod.
    Per inciso: anche su quello hai capito poco, neanche che è un sintonizzatore, vedi un po' te come sei messo...Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)