ADSL senza voce, Telecom batte cassa

Agli operatori arriva la fattura che richiede il canone aggiuntivo per le linee ADSL senza fonia. Telecom ha considerato come un assenso il silenzio dell'Autorità e ha mandato avanti la macchina. Pagheranno gli utenti?

Roma - Lo spettro del canone aggiuntivo sulle ADSL senza voce torna ad aggirarsi sulle teste di operatori e utenti. Telecom Italia ha messo in atto quanto minacciato nei mesi scorsi: al ritorno dalle vacanze natalizie, amministratori delegati e titolari di decine di provider hanno trovato sulla propria scrivania una nuova fattura. Si chiede loro di pagare ? 10,73 al mese addizionali (Iva esclusa) per ogni linea Adsl attivata a utenti privati sprovvisti di linea voce. Per le linee attivate alle aziende, il canone richiesto da Telecom è più alto: 20,34 euro al mese.

Sono i prezzi che rispecchiano la nuova offerta all'ingrosso presentata da Telecom quest'estate ad hoc per le ADSL senza voce. Tra l'altro, volontà di Telecom è applicare questi canoni aggiuntivi non solo alle nuove ADSL senza voce ma anche a quelle già attive. Il tutto è come una bomba che potrebbe scoppiare ai danni degli operatori ma anche delle tasche degli utenti. È inevitabile che i canoni al pubblico risentiranno, almeno in parte, degli eventuali costi extra pagati dagli operatori.

La novità investe a tappeto il settore. A Punto Informatico risulta che, a ricevere la fattura, siano stati pressoché tutti gli operatori che offrono ADSL senza voce, iscritti delle associazioni AIIP e Assoprovider. Sono stati lesti a fare causa comune: AIIP ha preparato una lettera che i singoli provider stanno girando in questi giorni a Telecom in risposta alla fattura. In sostanza, rifiutano di pagarla, dicendo che spetta ancora all'Agcom (Autorità Garante TLC) decidere sulla questione.
Diversa la tesi di Telecom, che si sente ora autorizzata ad applicare i termini dell'offerta all'ingrosso lanciata in estate. Si legge infatti nella lettera di Telecom: "Desideriamo informarvi che, in data 8 dicembre, non essendo pervenuta alcuna preclusione da parte dell'Agcom, si è consolidata l'offerta "ADSL solo dati" (ossia "senza voce", Ndr)... Pertanto, alla luce della fruizione di tale servizio da parte della Vostra società, la società scrivente (Telecom, Ndr.) ha provveduto a fatturare, con decorrenza 10 luglio 2005, i corrispettivi previsti nell'offerta sopra citata".

"Non essendo pervenuta alcuna preclusione" significa: poiché Agcom non si è opposta alla nostra offerta, ci sentiamo autorizzati ad applicarla. In effetti, secondo le attuali regole, Agcom ha la facoltà di bloccare entro 30 giorni un'offerta presentata da Telecom all'ingrosso. Il silenzio vale come un assenso. Il punto è che in questo caso Agcom non è stata in silenzio ma è scesa in campo, sebbene soltanto a settembre e quindi forse in ritardo rispetto ai tempi consentiti. L'Agcom ha infatti chiesto a Telecom di sospendere l'offerta all'ingrosso fino a nuovo ordine; la sta tuttora analizzando. Anche se Agcom sembra orientata ad accogliere almeno in parte la proposta di Telecom, non ha ancora dato il sì definitivo.
TAG: adsl
155 Commenti alla Notizia ADSL senza voce, Telecom batte cassa
Ordina
  • Finalmente molte compagnie stanno inserendo il wi fi come alternativa alla adsl terrestre prima chi non abitava in grandi e medie città era costretta a usare il 56kb ma ora le cose stanno canbiando basterebbe che i piccoli comuni ne facessero richiesta con appena 50 potenziali clienti le socetà ti installano le antenne e al comune non gli costa niente anzi ci guadagnerebero perchè molte aziende regalano la connessione sia al comune che alle scuole un paesino di appena 500 anime in provincia di Como ha la connesione veloce in wi fi il paesino ha guadagnato sia in termini di comunicazione sia a livello infrastuturale video sorveglianza tele soccorso a persone potenzialmente svantaggiate come anziani e disabili
  • SOLO TELECOM!!!
    ho la linea col numero geografico di bologna tramite il pc, che si può usare da qualsiasi pc, e si sente benissimo. resto con lo stesso numero senza nessun canone e senza pagare niente se mi trasferisco da un'altra parte.
    Telecom col monopolio possono andarsene a quel paese, chi li vuole? anche se mi fanno pagare quei 10 euro resto col mio operatore, senza linea telefonica e col numero di telefono mio, pago meno lo stesso e ho 4 mega. ho pagato la metà sull'attivazione di quella linea e sono soddisfato, perchè non c'entro con telecom...
    W Cheapnet, you're the best!!!
    Idan
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > SOLO TELECOM!!!
    > ho la linea col numero geografico di bologna
    > tramite il pc, che si può usare da qualsiasi pc,
    > e si sente benissimo. resto con lo stesso numero
    > senza nessun canone e senza pagare niente se mi
    > trasferisco da un'altra
    > parte.
    > Telecom col monopolio possono andarsene a quel
    > paese, chi li vuole? anche se mi fanno pagare
    > quei 10 euro resto col mio operatore, senza linea
    > telefonica e col numero di telefono mio, pago
    > meno lo stesso e ho 4 mega. ho pagato la metà
    > sull'attivazione di quella linea e sono
    > soddisfato, perchè non c'entro con
    > telecom...
    > W Cheapnet, you're the best!!!
    > Idan

    Ok, però impara l'italiano, che si fa' fatica a capire cosa vuoi dire.
    non+autenticato
  • Sappiamo tutti credo, tranne i tonti a tutti i costi, chi è Telecom e il suo monopolio, quindi ritengo che è tardi per fare polemica: a cosa serve. Agiamo invece. E' ovvio che gli operatori stanno nel mezzo e faranno i loro inteteressi, cioè troveranno un accordo (nella migliore delle ipotesi). Per quanto mi riguarda io recedo dal contratto, visto che sono venute a mancare le condizioni da me sottoscritte. Se lo facciamo in tanti la nostra voce sarà ascoltata, altrimenti rimarrà uno sfogo personale e basta Ciaoooo!
    non+autenticato
  • Infatti credo che è quello che farò pure io, basta a farci prendere per il c**o
    non+autenticato
  • BASTA PASSARE A FASTWEB E IL PROBLEMA TELECOM E' RISOLTO DEFINITIVAMENTE!!! MENO MALE....
    non+autenticato
  • Cara Telecom ADDIO , non solo che ho subito il mal funzionamento , ora mi aggiungi altre spese perchè non ho la voce ? Sai Telecom cosa ti dico che ti saluto e vi auguro un felice anno 2006 .Ciaooooooo da Angela
  • Caro lettore che hai mandato questo messaggio ti capisco molto bene e ti appoggio dato che io per ragioni di famiglia mi sono dovuto trasferire in un paesino di montagna qui la telecom purtroppo ha ancora il monopolio e ti dico che i diservizi sono alucinanti l'intera catena alberghiera si trova senza telefono da 1 mese con gravissime ripercusioni economiche la loro scusa e stata il mal tenpo caspita per riprestinare la linea non credo che ci vuoli 1 mese (conta che lintera staggione invernale si è andata a farsi benedire dato che i clienti che chiamavano gli hotel non potevano rispondere) se la crisi mondiale che è in atto fa il suo anche telecom adesso ci ha messo lo zanpino e telecom fà orecchie da mercante è capace solo a chiedere le fatture io sono stufo e per protesta ho smesso di pagare il telefono basta con queste prepotenze e diservizi sarebbe ora che tutti i clienti si facessero sentire anche perche io per avere la linea ho dovuto aspettare 10 mesi si proprio cosi non dipende dalla morfologia dell'luogo ma solo esclusivamente da telecom 2 giorni fà sono venuto a sapere dal sindaco di un paesino vicino al mio che telecom sta facendo i lavori per mettere la linea adsl ma invece di pensare alla adsl penzasse ai poveri albergatori che si sono trovati senza clienti o pochi rispetto alle previste prenotazioni ti saluto mandami un comento alla mia accorata protesta
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 29 discussioni)